Pop Hub Bas

Il nostro 2014!

Inizia un nuovo anno per Casa Netural ed è tempo di bilanci: i sogni, i progetti, la community, gli eventi, la condivisione, i cambiamenti. Ogni anno, un anno di Casa Netural è un’evoluzione collettiva meravigliosa, è un percorso di trasformazione e crescita in cui ognuno ha modo di sperimentare strade mai esplorate, errori, fermate, ripartenze, ma soprattutto cambiamenti. E’ cambiata la nostra community, sono cambiati i sogni e  sono aumentate le sfide comuni. 

La parola che ci porteremo dietro con più forza dal 2014 sarà proprio sperimentare, e il 2015 sarà l’anno del consolidare.

Cambieremo casa, rafforzeremo i nostri progetti e le nostre reti, consolideremo la nostra community e soprattutto sogneremo ancora più forte, insieme. Buon anno a tutti!

infografica-casa (4)

#PopHubBas #CiFarei

Ricordate quale è l’obiettivo di Pop Hub?

Creare una rete tra persone e spazi, a partire dagli edifici dismessi e sottoutilizzati delle città, che dalla denuncia della situazione di abbandono arrivi alla rivalutazione degli edifici. Rivoluzionare il modo di percepire e di intendere il patrimonio architettonico dismesso di una città, trasformandolo in una risorsa: gli edifici residui di attività dismesse, incompiuti, vuoti, abbandonati e in rovina, sono spazi senza più rapporti col contesto e privi di un valore urbano, ma sono luoghi dove potrebbero nascere nuove storie.

#cifarei

Bene! Ad oggi grazie al vostro aiuto abbiamo mappato oltre 470 edifici dismessi in tutta la regione Basilicata!

Potete guardare la mappa e le schede degli edifici al seguente link!

Abbiamo viaggiato e siamo andati a trovare le varie community del territorio grazie al #PopHubBas TOUR.

#PopHubBas TOUR per incontrare le community della Basilicata

Ricordate quale è l’obiettivo di Pop Hub?

Creare una rete tra persone e spazi, a partire dagli edifici dismessi e sottoutilizzati delle città, che dalla denuncia della situazione di abbandono arrivi alla rivalutazione degli edifici. Rivoluzionare il modo di percepire e di intendere il patrimonio architettonico dismesso di una città, trasformandolo in una risorsa: gli edifici residui di attività dismesse, incompiuti, vuoti, abbandonati e in rovina, sono spazi senza più rapporti col contesto e privi di un valore urbano, ma sono luoghi dove potrebbero nascere nuove storie.

#pophubbas-04

Vista la natura così frammentata e rurale della Basilicata abbiamo pensato fosse importante andare a incontrare le varie community sparse per il territorio e ci siamo inventati il #PopHubBas Tour!
Pensiamo sia veramente importante che ognuno di voi possa fare parte di questo progetto e vogliamo raccontarvelo di persona e confrontarci con voi sul suo valore e impatto sociale che può avere nei vostri territori.

E’ da un mese che stiamo lavorando a creare questa grande rete di mappatori . Così mescolando soggetti interessati al progetto e luoghi centrali rispetto al territorio lucano abbiamo sviluppato un programma in 5 date.

Pop Hub alla scoperta della Basilicata dismessa

Siamo felici di annunciarvi che Pop Hub e Casa Netural iniziano un percorso assieme per mappare e censire il patrimonio dismesso della regione Basilicata, per creare rete tra persone e spazi urbani per la loro riattivazione. Pop Hub è un progetto di ricerca vincitore del bando Smart Cities and Social Innovation nell’ambito del PON “Ricerca e Competitività” 2007-2013 per le Regioni dell’Obiettivo Convergenza, finanziato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Header_inattivo

L’idea di Pop Hub è quella di creare una rete tra persone e spazi, a partire dagli edifici dismessi e sottoutilizzati delle città, che dalla denuncia della situazione di abbandono arrivi alla rivalutazione degli edifici. L’obiettivo è rivoluzionare il modo di percepire e di intendere il patrimonio architettonico dismesso di una città, trasformandolo in una risorsa: gli edifici residui di attività dismesse, incompiuti, vuoti, abbandonati e in rovina, sono spazi senza più rapporti col contesto e privi di un valore urbano, ma sono luoghi dove potrebbero nascere nuove storie.