Casa Netural: 4 anni, tanti auguri a noi! - Casa Netural: coworking, coliving, incubatore a Matera.

Casa Netural: 4 anni, tanti auguri a noi!

Home/Casa Netural, Coliving, varie/Casa Netural: 4 anni, tanti auguri a noi!

Casa Netural: 4 anni, tanti auguri a noi!

Quattro anni fa, esattamente il 21 settembre 2012, aprivamo ufficialmente Casa Netural alla città. Che emozione ripescare questo post e rivedere l’evento FB in cui annunciavamo la nascita della nostra realtà.

Che emozione ripensare al percorso fatto in questi anni e ritrovarsi ieri, 21 settembre 2016, nella nuova Casa con il team attuale così cresciuto, così unito e ancora pieno di energia, a brindare per questo percorso.

Sono stati 4 anni di impegno, sfide, errori, rilanci, speranze, visioni, squadra, comunità. Soprattutto, sono stati 4 anni di grandissima sperimentazione, di relazioni, persone, progetti, eventi, che hanno aperto davvero la casa ad un pubblico vastissimo, ben oltre i confini locali.

Abbiamo provato a fare un conto, partendo dalle partecipazioni agli eventi, dagli associati e dai  numeri di chi è venuto a trovarci e ha percorso un pezzo di strada con noi e abbiamo messo insieme una community offline di circa 600 persone all’anno, di cui vogliamo continuare a prenderci cura e che vogliamo attivare sempre di più per la costruzione di percorsi reali, concreti e collaborativi di innovazione sociale sui territori. La bellezza dei tanti passaggi da qui è che ognuno lascia qualcosa e porta con sè altrettanto, tantissimi portano Casa Netural fuori da qui, nelle loro esperienze di lavoro e associative, nella loro vita di comunità e questo ci dà la forza di continuare a credere che costruire comunità solidali, attive e propositive è possibile.4-anni-team-casa-netural

Paolo di Varese ha deciso di portare un po’ di Casa Netural dalle sue parti, ha vissuto da noi due esperienze di coliving e ora sta provando a creare qualcosa di simile lì da lui. Ci scrive: “C’è qualcosa da voi che so di poter trovare solo da voi, ma voglio provare a farlo anche qui” e questa per noi è la testimonianza più bella, insieme alle mille altre che ci giungono ogni giorno, dopo i tanti passaggi e le tante soste che viviamo insieme a chi passa da qui e condivide con noi un pezzo di strada. Innescare cambiamento è una delle sfide più grandi che intendiamo portare avanti. Innescarlo a partire dal nostro quartiere è diventata una delle nostre priorità.

Non avremmo potuto percorrere questa strada da soli, non lo avremmo potuto fare soprattutto senza il nostro team di coraggiosi. Senza Samuele Biagioni che si è trasferito da Massa per vivere da vicino Casa Netural, senza Sonia Polimeno e Gino Marangi, che vivono dentro Casa Netural e hanno scommesso sulla possibilità di cambiare vita e di rimettersi in gioco, senza Francesca Zito, Mariateresa Paolicelli, Eliana Viggiani, che ci seguono dai primi vagiti e che sono ossa e carne della nostra Associazione, senza Annalisa Romeo e Paola Cuciniello che si prendono cura della nostra comunicazione, senza Giuseppe Incampo che con poesia ci racconta in immagini, senza Claudia De Bernardis, che “abita” la nostra cucina.

E non saremmo arrivati fino a qui senza il supporto di tanti che condividono un pezzo “operativo” di Casa Netural, anche a distanza, o che hanno condiviso con noi un pezzo di strada nel team in questi anni: Paola Andrisani, Francesca Mazzocchi, Claudia Coppola, Mimì Coviello, Stefania Sgherza, Gianni Di Pierro, Federica Fierri, Kike Megia Ciarrasco, Candice Keller, Enza di Lecce, Nico Rubino, Grazia Uricchio, Daniela Piras, Bruna Aresta, Francesca Solano, Marko Georgievski, Annalucia Festa, Chiara Di Lecce, Mariangela Caruso, Greg Foster, Giovanbattista Dipierro, Carmela Stella, Vito Cuscianna, Mario Santercole, Carola Palmucci, Caspar Diederik, Nino Stella, Alessio Monzani, Candice Keller, Alessandra Coretti, Emanuele Sileo, Rocco Perrone, Eleonora Bianco, Marilena Scalcione, Giovanni Diele, Marilena Laddaga, Remy Cagnol, Giovanni Calia, Rosanna Perrone.

Persone che continuano a sostenerci in presenza e a distanza, a supportare il nostro percorso, che come possono continuano a tenere viva Casa Netural nel mondo e nel loro lavoro e che hanno donato un pezzo di loro a questa avventura.

E sarebbe davvero lunghissima citare tutti quelli che hanno lasciato un pezzo passando di qui, ma insomma il nostro compleanno di 4 anni lo dedichiamo a tutti voi, che siete qui, che siete lontani ma ci seguite sempre con affetto, voi che state per arrivare e voi che siete partiti.

Teniamoci stretti che si continua a correre, tenendoci per mano.

 

Leave A Comment

Compila l\'espressione prima di inviare: *