casa netural

Home/Tag: casa netural

Casa Netural, una nuova generazione di innovatori sociali

Poche settimane fa, durante la periodica assemblea dei soci di Casa Netural, è stato eletto il nuovo direttivo dell’associazione. E’ stato bellissimo vedere nuovi membri della comunità sentirsi tanto parte del nostro progetto da voler prendere il proprio posto di responsabilità all’interno del gruppo di rappresentanza della nostra organizzazione. 

Ecco a voi i membri del nuovo direttivo e le loro storie

casa netural

(more…)

#PeopleOfTursi: il grande puzzle della comunità tursitana

#PeopleOfTursi

Per la realizzazione del progetto “Basilicata Calling – Un legame personale con l’Italia rurale” il collettivo Happy Place sta esplorando il borgo di Tursi (qua un articolo sul loro viaggio) e in breve tempo i suoi abitanti, la socialità, la voglia di stare insieme sono diventati il centro della loro ricerca.

Proprio per celebrare la comunità del borgo, in collaborazione con Casa Netural e Tursi Digital Nomads, Happy Place ha lanciato l’hashtag #PeopleOfTursiun archivio digitale delle persone che compongono il grande puzzle dei tursitani: quelli che vivono nel paese, quelli che sono originari ma vivono altrove, quelli che sono stati nel cuore della comunità ma non ci sono più, i nomadi digitali e i remote worker e tutti coloro che anche se residenti in paese per poco tempo si sentono di Tursi.  (more…)

Basilicata Calling: l’Italia rurale e la felicità dello stare insieme

E’ passata poco più di una settimana dall’inizio di “Comunità Creative”, il programma di residenza di co-creazione euromediterranea – In memoria di David Sassoli ideato da Fondazione Matera-Basilicata 2019 e Open Design School, e il progetto Basilicata Calling (di cui vi abbiamo parlato in questo articolo) ha già fatto passi da gigante.

Lucia, Emanuele, Alexander e Umberto (il collettivo Happy Place in foto), giunti nel piccolo paese di Tursi (MT) dalla Germania per creare un percorso digitale rivolto a telelavoratori europei ed expat italiani per connetterli con la cultura dell’Italia rurale, sono stati accolti dalla comunità locale con grande entusiasmo, ed hanno iniziato da subito a mappare il patrimonio materiale ed immateriale del borgo. (more…)

10° compleanno Casa Netural – album fotografico

Alcuni scatti dal nostro decimo compleanno!

Un album che racconta la nostra evoluzione, come associazione ma soprattutto come comunità.
In questi dieci anni abbiamo fatto tanta strada, e condividendo competenze e sogni sono nati tanti progetti, amicizie, e tante nuove famiglie.

Partiti dalla nostra prima sede, vicino a casa della signora Maria, abbiamo proseguito la festa ad Agoragri, il nostro amato parco urbano, e alla sera ci siamo incontrati nella nostra nuova casa, cercata, arredata e vissuta giorno dopo giorno insieme ai membri della nostra grande community.

A festeggiare con noi nomadi digitali e cittadini locali, le signore storiche del quartiere e con nostra immensa felicità anche tanti bambini, insomma una vera e propria comunità multietnica, multiculturale e multigenerazionale.

Ancora grazie di cuore a tutti !

(more…)

Basilicata Calling: una nuova residenza artistica a Tursi

On Monday, Nov. 7, at Hubout (a coworking space and laboratory for social innovation of the Municipality of Matera) we were guests of the Matera-Basilicata 2019 Foundation and Open Design School for the official start of the project “Creative Communities,” Euro-Mediterranean Co-creation Residency Program – In Memory of David Sassoli

Creative Communities

Launched on June 26, the call for proposals promoted by Fondazione Matera-Basilicata 2019 and Open Design School saw the selection of four creative groups from all over Europe who, over the course of a three-week artistic residency, from Nov. 7-27, 2022, in Basilicata, will develop artistic projects “through a process of co-creation with the community and local creative and cultural enterprises.”

These are the common elements of the creative projects that will be developed:

  • Activating Communities;
  • Leaving a mark on the territory;
  • Art as a tool to change the perception of rural areas;
  • Cultural production in the service of social benefit.

comunità creative - david sassoli

The local communities and the creative projects

At the meeting, in addition to the young creatives selected by the call, were the mayors and the creative and cultural organizations of the hosting municipalities and the enterprises of the Lucanian creative scene (already Project Leader co-producers of Matera 2019) that will foster the co-creation process with the communities, including Casa Netural, which has been working for years on regeneration and social innovation projects in rural areas.

Forenza, Rionero in Vulture, Stigliano and Tursi are the four Lucanian municipalities selected by the committee to host the residencies.

(more…)

Casa Netural, 10 anni di innovazione sociale

On October 22nd in Matera, Casa Netural celebrates its 10th anniversary: not only an association, but also a home for a community of social innovation, located in the heart of the Mediterranean.

Founded in the first place in a typical small house in the Sassi not far from the Cathedral of Matera, in these ten years Casa Netural has come a long way, developing numerous innovative projects, enabling the community to realize their professional dreams, sharing knowledge and opportunities and effectively contributing to spread a new culture of work, sustainability and collaborative living.

Casa Netural, dieci anni di innovazione sociale

Many of the projects born and developed by the association are now a real trend worldwide: coliving, digital nomads, remote working and the enhancement of villages.

When in 2012, Andrea Paoletti, an architect from Biella, and Mariella Stella, a civil activist from Matera, decided to found in Matera the first rural networking space in the world (hence the term “Netural”), the coworking model was an unknown thing in the city. (more…)

Coliving, the way digital nomads and remote workers enjoy Matera and Basilicata

It was back in 2012 when we launched the coliving project in Matera, to host people from all over the world in the city and create daily generative encounters between the local community and social innovators, digital nomads and curious travelers.

Since that day we have had the pleasure of hosting so many unique people every month and sharing not only coworking moments but also skills, lunches, dinners, explorations and visions with them.

coliving italy, casa netural, matera

The month of August, speaking of meeting and sharing, was truly unforgettable.

From Poland we had the pleasure of welcoming Michal, a young software developer and a great traveler, who chose to live at Casa Netural for two months, so that together with our community he could fully go deep into the Mediterranean culture of Basilicata. During the day he worked on his notebook in our shared office, connected with people miles away; in the evenings he hanged out with the rest of our house guests and frequented the places experienced by the citizen of Matera, from the brewery to the gym.

Helen, a lover of literature, art, nature, philosophy, exploration and adventure, came to Casa Netural to disconnect from her daily routine and explore new social and human contexts, which are essential for her to be able to regenerate. (more…)

Mostra “La Fragile Bellezza”: il museo che dialoga con il territorio

Dal 30 luglio al 20 settembre 2021 a Matera, presso la Chiesa del Carmine (la chiesa annessa al museo di Palazzo Lanfranchi), sarà visitabile tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 20.00 la mostra “La fragile bellezza. Nuove visioni per la Chiesa Diruta”.

Un’iniziativa frutto della collaborazione tra Wonder Grottole, Casa Netural ed il Museo Nazionale di Matera sede di Palazzo Lanfranchi per aprire il museo sul territorio e valorizzare il patrimonio “Fragile Lucano”, attivando un rapporto sinergico con soggetti pubblici e privati.

Nasce così un museo che dialoga con il territorio, che si apre alla ricerca, alle nuove visioni per generare un racconto innovativo della Basilicata. Un museo in cui il locale incontra il globale, il materiale, l’immateriale, e il
passato incontra il futuro.

la fragile bellezza mostra

La Mostra

A Grottole la chiesa dei Santi Luca e Giuliano, comunemente detta Chiesa caduta o diruta, è un gioiello silenzioso che aspetta solo di essere scoperto.

A novembre 2020 ReUse Italy, impresa nata per porre l’attenzione dell’opinione pubblica sul tema del riuso del patrimonio architettonico abbandonato, e Wonder Grottole, impresa sociale per valorizzare il centro storico del piccolo borgo in provincia di Matera, lanciarono il concorso internazionale di idee Re- use The Fallen Church, per il riuso della “Chiesa Diruta” a Grottole, mai compiuta, e abbandonata a seguito di vari terremoti e incendi. (more…)

Partecipa alla mappatura dei saperi di comunità e condividi il tuo saper fare

Ideata da Casa Netural, e realizzata con il contributo volontario della collettività, la Scuola dei Saperi di Comunità è alla ricerca di persone che vogliano condividere il proprio mestiere e saper fare con il resto della comunità.

Gli interessati sono invitati a manifestare il proprio interesse scrivendo una mail a casa@benetural.com

scuola dei saperi di comunità

L’obiettivo

L’obiettivo della Scuola dei Saperi di Comunità è quello di creare dei momenti di socialità attraverso lo scambio del saper fare – artigianale ma anche digitale. Una scuola orizzontale in cui anziani (custodi del patrimonio tradizionale) possono incontrare giovani (portatori di innovazione) ma anche nuovi cittadini (portatore di diversità culturale). Un hub perfettamente intergenerazionale e multietnico. (more…)

Casa Netural per Prime Minister Basilicata

È appena passato l’8 marzo e stiamo ancora pensando a come abbiamo deciso di celebrarlo negli ultimi due anni con Casa Netural: scommettendo sulle giovani donne. Sono due giovani donne, infatti, la nostra vicepresidente, Dominika Majewska e la nostra consigliera, Roberta Tritto, a cui abbiamo deciso di affidare la guida dell’Associazione insieme ad Andrea, e lo sono altrettanto le 50 ragazze lucane dai 14 ai 18 anni che hanno deciso di mettersi in gioco iscrivendosi alla tappa lucana del famoso percorso formativo, PRIME MINISTER, dedicato allo sviluppo della leadership al femminile, nato a Favara nel 2019 e poi diffusosi in tutta Italia.

Noi abbiamo creduto da subito nel progetto e abbiamo deciso di sostenere la tappa lucana come partner locali, la nostra Mariella Stella è entrata a far parte del gruppo di coordinamento del progetto insieme ad altri professionisti e professioniste che hanno deciso di far diventare Prime Minister Basilicata un’occasione fondamentale di riscatto e rilancio del territorio e delle sue forze migliori.

Da aprile 2021 Prime Minister Basilicata porterà a Matera e in Basilicata rappresentanti del mondo istituzionale, culturale e civile, impegnati a livello nazionale e internazionale nella costruzione di politiche di genere, nella valorizzazione dei temi dell’educazione alla scelta, della comunicazione politica, dell’attivazione civica, ma soprattutto renderà possibile l’incontro tra le loro storie d’ispirazione e le giovani lucane, che parteciperanno al percorso, impazienti di costruire un mondo diverso, di cui essere pienamente protagoniste, a partire da se stesse, proprio mettendosi in gioco.

Scopriamo insieme gli ospiti di Prime Minister Basilicata e le tappe lucane dell’iniziativa:

FRANCESCA CAVALLO è scrittrice di bestseller, imprenditrice e attivista italiana. è la fondatrice della casa editrice UnderCats, che promuove i temi della diversità nei libri per bambini. (more…)