coworking rurale

Home/Tag: coworking rurale

Incubatore Netural: Francesca Lavagnini, e il MEAC – Museo Esperienziale di Arte Condivisa

Francesca Lavagnini è una giovane amante dell’arte e dei processi di rigenerazione urbana, che ha deciso di prendersi un momento e concentrarsi su quella che è la sua passione, per trasformarla in qualcosa di concreto, un nuovo lavoro. Pochi giorni fa è stata ospite del nostro coliving e ha partecipato all’Incubatore Netural,  per iniziare a sviluppare la sua idea e muovere i suoi primi passi nel mondo del fare impresa. Scoprite la sua esperienza in questa intervista.

Francesca Lavagnini, Incubatore Netural, MEAC

Ciao Francesca, ci racconti chi sei?
Ciao, mi chiamo Francesca ho 32 anni e sono di Latina. Sono laureata in Architettura e Arredamento degli Interni, ma dopo diverse esperienze lavorative poco o per nulla soddisfacenti, sto indagando su ciò che realmente mi interessa e appassiona… l’arte! In tutte le sue forme, ma principalmente quando diventa strumento per rigenerare una comunità.

Perché hai deciso di partecipare all’incubatore Netural? Quale progetto stai sviluppando?
(more…)

#tuttociòcheavetesemprevolutosapere su Casa Netural!

Quante volte vi sono venute in mente domande su Casa Netural a cui non avete trovato una risposta? E quante, chacchierando con i vostri amici, vi siete accorti di non sapere proprio tutto di noi? 

header FAQ

Niente paura, da oggi sul nostro sito troverete una sezione dedicata alle vostre domande, ai vostri dubbi e alle vostre richieste di approfondimento sulla nostra realtà!
 
#tuttociòcheavetesemprevolutosapere ora è qui: http://www.benetural.com/faq/
 
Buona lettura, e se vi passano per la testa nuove domande, scriveteci a casa@benetural.com
 
Domandate gente! Domandate!

AgriNetural “diventa grande” e crea il primo orto urbano

Abbiamo iniziato il 2016 augurando buona fortuna a due progetti Netural che iniziano a camminare da soli, che escono dall’Incubatore di Sogni e intraprendono la loro strada autonoma, cominciando la loro vera avventura: AgriNetural e NeturalTalk.

Ovviamente camminare da soli non significa uscire dalla community in cui sono nati, anzi, vuol dire proprio il contrario, cioè essere semi per la diffusione e la crescita della community stessa, vuol dire portarne i valori all’esterno e diffondere sempre di più l’etica del progetto e i suoi obiettivi. Ma camminare da soli vuol dire lavorare anche sul rafforzamento della propria identità, sul proprio brand, chiarire la propria mission e condividerla con gli altri per dar loro l’opportunità di riconoscersi, e soprattutto strutturarsi in maniera più solida e sviluppare azioni ancora più efficaci.

I progetti Netural restano progetti in linea con la visione che Casa Netural ha del mondo verso cui orientare le proprie azioni, agiscono a partire dalla community di Casa Netural e continuano a vivere e nutrirsi delle opportunità connesse ad essa.

È il caso di AgriNetural, progetto di mappatura degli spazi abbandonati da riqualificare per la realizzazione di orti urbani che nasce a Casa Netural nel 2013 nel corso di una serata di “Chiacchiere”, i primi momenti di ispirazione organizzati nel nostro coworking rurale. Negli anni, AgriNetural si è strutturato gradualmente con un business plan e business model sempre più solido, ha consolidato un team intorno al progetto, ha partecipato a momenti formativi nazionali dedicati al tema (tra gli altri Expo Camp di Social Roots e Fondazione Brodolini) e ha avuto accesso a fondi per lo sviluppo di alcune azioni specifiche del progetto (Bando Nuovi Fermenti della Regione Basilicata e Bando Basilicata Fiorita di Fondazione Matera 2019).

agrinetural matera (more…)

La Notte dei Sogni – Emozioni della maratona narrativa

Una notte davvero magica quella del 28 novembre 2014, una notte di racconti collettivi e di condivisione di sogni, uno spazio per emozionarsi a partire da quello che ognuno dei protagonisti di Casa Netural sta costruendo dalla profonda radice dei suoi sogni di lavoro e di innovazione.

Erano in 20 i progetti nati dalla condivisione dei sogni del coworking rurale. C’era l’emozione delle grandi serate, il coinvolgimento emotivo di chi, per la prima volta, racconta al mondo che i sogni si possono anche realizzare e che lo sta facendo.

La serata, aperta da Monica Palumbo, padrona di casa del Momart Gallery, ha visto susseguirsi presentazioni accattivanti e appassionate di ognuno dei membri di Casa Netural che sta lavorando alla realizzazione di un progetto professionale.

Per Casa Netural è stata la prima vera occasione, dalla sua nascita nell’ottobre 2012,  di narrazione collettiva del processo di incubazione dei sogni. Un’occasione fortemente voluta per aprire le porte dell’Associazione alla comunità locale  e rendere i soci protagonisti della serata. (more…)

VOTATE, Un video corale!

Un video Corale?
Vero! Guardatelo a questo link  e cliccate subito LIKE a fine pagina!
una storia con il sud CN
Stiamo partecipando ad un contest nazionale organizzato da Fondazione con il Sud.
Le realtà innovative italiane si dovevano presentare con un racconto sceneggiato della propria storia e poi dovevano inviare un video esplicativo della realtà presentata.
La nostra storia l’abbiamo raccontata qui! (more…)