nomadi digitali

Home/Tag: nomadi digitali

Basilicata Calling: l’Italia rurale e la felicità dello stare insieme

E’ passata poco più di una settimana dall’inizio di “Comunità Creative”, il programma di residenza di co-creazione euromediterranea – In memoria di David Sassoli ideato da Fondazione Matera-Basilicata 2019 e Open Design School, e il progetto Basilicata Calling (di cui vi abbiamo parlato in questo articolo) ha già fatto passi da gigante.

Lucia, Emanuele, Alexander e Umberto (il collettivo Happy Place in foto), giunti nel piccolo paese di Tursi (MT) dalla Germania per creare un percorso digitale rivolto a telelavoratori europei ed expat italiani per connetterli con la cultura dell’Italia rurale, sono stati accolti dalla comunità locale con grande entusiasmo, ed hanno iniziato da subito a mappare il patrimonio materiale ed immateriale del borgo. (more…)

10° compleanno Casa Netural – album fotografico

Alcuni scatti dal nostro decimo compleanno!

Un album che racconta la nostra evoluzione, come associazione ma soprattutto come comunità.
In questi dieci anni abbiamo fatto tanta strada, e condividendo competenze e sogni sono nati tanti progetti, amicizie, e tante nuove famiglie.

Partiti dalla nostra prima sede, vicino a casa della signora Maria, abbiamo proseguito la festa ad Agoragri, il nostro amato parco urbano, e alla sera ci siamo incontrati nella nostra nuova casa, cercata, arredata e vissuta giorno dopo giorno insieme ai membri della nostra grande community.

A festeggiare con noi nomadi digitali e cittadini locali, le signore storiche del quartiere e con nostra immensa felicità anche tanti bambini, insomma una vera e propria comunità multietnica, multiculturale e multigenerazionale.

Ancora grazie di cuore a tutti !

(more…)

Basilicata Calling: una nuova residenza artistica a Tursi

On Monday, Nov. 7, at Hubout (a coworking space and laboratory for social innovation of the Municipality of Matera) we were guests of the Matera-Basilicata 2019 Foundation and Open Design School for the official start of the project “Creative Communities,” Euro-Mediterranean Co-creation Residency Program – In Memory of David Sassoli

Creative Communities

Launched on June 26, the call for proposals promoted by Fondazione Matera-Basilicata 2019 and Open Design School saw the selection of four creative groups from all over Europe who, over the course of a three-week artistic residency, from Nov. 7-27, 2022, in Basilicata, will develop artistic projects “through a process of co-creation with the community and local creative and cultural enterprises.”

These are the common elements of the creative projects that will be developed:

  • Activating Communities;
  • Leaving a mark on the territory;
  • Art as a tool to change the perception of rural areas;
  • Cultural production in the service of social benefit.

comunità creative - david sassoli

The local communities and the creative projects

At the meeting, in addition to the young creatives selected by the call, were the mayors and the creative and cultural organizations of the hosting municipalities and the enterprises of the Lucanian creative scene (already Project Leader co-producers of Matera 2019) that will foster the co-creation process with the communities, including Casa Netural, which has been working for years on regeneration and social innovation projects in rural areas.

Forenza, Rionero in Vulture, Stigliano and Tursi are the four Lucanian municipalities selected by the committee to host the residencies.

(more…)

Casa Netural, 10 anni di innovazione sociale

On October 22nd in Matera, Casa Netural celebrates its 10th anniversary: not only an association, but also a home for a community of social innovation, located in the heart of the Mediterranean.

Founded in the first place in a typical small house in the Sassi not far from the Cathedral of Matera, in these ten years Casa Netural has come a long way, developing numerous innovative projects, enabling the community to realize their professional dreams, sharing knowledge and opportunities and effectively contributing to spread a new culture of work, sustainability and collaborative living.

Casa Netural, dieci anni di innovazione sociale

Many of the projects born and developed by the association are now a real trend worldwide: coliving, digital nomads, remote working and the enhancement of villages.

When in 2012, Andrea Paoletti, an architect from Biella, and Mariella Stella, a civil activist from Matera, decided to found in Matera the first rural networking space in the world (hence the term “Netural”), the coworking model was an unknown thing in the city. (more…)

Coliving, the way digital nomads and remote workers enjoy Matera and Basilicata

It was back in 2012 when we launched the coliving project in Matera, to host people from all over the world in the city and create daily generative encounters between the local community and social innovators, digital nomads and curious travelers.

Since that day we have had the pleasure of hosting so many unique people every month and sharing not only coworking moments but also skills, lunches, dinners, explorations and visions with them.

coliving italy, casa netural, matera

The month of August, speaking of meeting and sharing, was truly unforgettable.

From Poland we had the pleasure of welcoming Michal, a young software developer and a great traveler, who chose to live at Casa Netural for two months, so that together with our community he could fully go deep into the Mediterranean culture of Basilicata. During the day he worked on his notebook in our shared office, connected with people miles away; in the evenings he hanged out with the rest of our house guests and frequented the places experienced by the citizen of Matera, from the brewery to the gym.

Helen, a lover of literature, art, nature, philosophy, exploration and adventure, came to Casa Netural to disconnect from her daily routine and explore new social and human contexts, which are essential for her to be able to regenerate. (more…)

Entra nella community di Casa Netural!

Continua la campagna di tesseramento 2019 di Casa Netural!

Questo sarà un anno davvero importante per tutta la città di Matera, la Basilicata, e non solo, e per l’occasione abbiamo deciso di proporre una quota associativa speciale: 19 euro!

La comunità è la più grande di forza di Casa Netural, più siamo, più opportunità si generano per tutti.
Scopri come associarti e condividi con noi le tue competenze e le tue passioni!

Entra nella community
casa netural matera 2019_ Netural Residenti 2019

I benefit della quota associativa sono:

  • possibilità di partecipare a pranzi/cene e a tutti gli eventi esclusivi per gli associati;
  • possibilità di incontrare gli ospiti del coliving che ci vengono a trovare da tutto il mondo;
  • possibilità di partecipare alla Netural School, la nostra scuola orizzontale dedicata agli associati;
  • la Netural Card, la tessera di Casa Netural per avere sconti in varie attività commerciali a Matera, e non solo;
  • sconti sulla Netural Walk e sui corsi di formazione in programma.

Diventare Netural Residente è facilissimo.

Per associarsi o per regalare la tessera è possibile:

  • venire a trovarci in Via Galileo Galilei 1, a Matera, dal lunedì al venerdì (ore 9.30-19) e versare direttamente il contributo previsto;
  • compilare il form online e versare la quota associativa con un bonifico alle seguenti coordinate:
    Casa Netural
    iban:  IT75C0306909606100000137360
    BIC: BCITITMX
    Banca Prossima
    Indicare nome e cognome e causale versamento.

(more…)

Compasso d’Oro ADI 2018: Menzione d’onore a Casa Netural per il design sociale

Casa Netural è stata insignita della Menzione d’onore per il design sociale al Premio Compasso d’Oro ADI 2018 – XXV edizione.

compasso d'oro adi 2018
Pochi giorni fa, Andrea Paoletti, presidente di Casa Netural, e Claudio De Leo, fondatore di Pleroo Design, che ha collaborato alla creazione della nostra casa, hanno partecipato alla premiazione, svoltasi al Castello Sforzesco di Milano, e hanno ritirato il prestigioso premio.

Un traguardo davvero importante per la nostra casa e per tutta la nostra community, che anno dopo anno dalla sua nascita, nel 2012, cresce sempre di più e genera ogni giorno tante opportunità per tutti e tanti progetti concreti di grande impatto sul territorio.

Istituito nel 1954, il Premio Compasso d’Oro ADI, viene assegnato sulla base di una preselezione effettuata dall’Osservatorio permanente del Design dell’ADI, costituito da una commissione di esperti, designer, critici, storici, giornalisti specializzati, impegnati tutti con continuità nel raccogliere, anno dopo anno, informazioni e nel valutare e selezionare i migliori prodotti i quali vengono poi pubblicati negli annuari ADI Design Index. (more…)