Compagnia teatrale Petra: una nuova produzione teatrale

Partecipanti:

Antonella Iallorenzi
Stefania Sagarese

Antonella e Stefania fanno parte della compagnia teatrale Petra. Hanno partecipato all’Incubatore Netural per sviluppare una nuova idea imprenditoriale. Una produzione di tre spettacoli teatrali, associati a tre diverse fasi di crescita del bambino (dall’infanzia all’adolescenza) con un fil rouge tematico, quello del limite.”

https://www.compagniateatralepetra.com/

Compagnia teatrale petra incubatore netural

Perché avete deciso di partecipare all’Incubatore Netural?
“Quando si lavora ad un progetto complesso si ha bisogno di una consulenza esterna per poterlo sviluppare al meglio, per avere più chiari i punti di forza e quelli di debolezza. Avevamo bisogno di una marcia in più in questo momento per dare il via al nostro progetto, e sapevamo che con Casa Netural potevamo raggiungere un risultato, ci fidavamo della vostra professionalità grazie anche ai rapporti pregressi.

Quale progetto state sviluppando?
Il progetto che stiamo sviluppando è legato alla produzione di tre spettacoli teatrali, da sviluppare da qui ai prossimi anni, associati a tre diverse fasi di crescita del bambino (dall’infanzia all’adolescenza) con un fil rouge tematico, quello del limite (tema a noi caro) affrontato sotto diverse accezioni.”

Raccontateci il vostro percorso di tre giorni. Cosa avete fatto?
“Sono stati tre giorni intensi che ci hanno aiutato a chiarire le diverse fasi del progetto, con un obiettivo e un monitoraggio concreto, e ci hanno preparato alla sua prima vera ‘uscita’.
Il primo giorno abbiamo presentato la nostra idea e analizzato la nostra posizione, il secondo siamo entrati nel merito del progetto con le azioni da realizzare, l’ultimo giorno abbiamo messo giù una bozza di presentazione dell’idea progettuale utile agli incontri con i partner da coinvolgere.”

L’Incubatore Netural non si paga in denaro, ma con uno scambio. Voi cosa proporrete in cambio del percorso svolto?
“Iin quanto compagnia teatrale, vogliamo condividere con la community di Casa Netural uno spettacolo-degustazione dei sapori e dei saperi lucani. Il nostro “#tabula DOT | Degustazione di Origine Teatrale”, un percorso sensoriale durante il quale lo spettatore-commensale è condotto alla scoperta delle origini, del cammino e delle peculiarità di cinque prodotti a marchio della Basilicata, ogni prodotto assaporato a suo tempo, uno per volta, sotto l’attenta guida narrante di un’attrice.”

Due parole che vi vengono in mente per descrivere l’incubatore Netural..
“Energia e professionalità.”

 

 

Leggete l’intervista completa sul blog di Casa Netural: http://www.benetural.com/en_GB/incubatore-netural-il-progetto-di-compagnia-teatrale-petra/

2018-07-09T12:57:19+00:00