Blog

Home/Blog/

26 e 27 settembre: "Impariamo la Vita" con le Giornate Europee del Patrimonio

Le GEP – Giornate Europee del Patrimonio, verranno celebrate in Italia il 26 ed il 27 settembre, con aperture straordinarie (anche serali) di musei e luoghi della cultura, in cui verranno organizzate visite guidate o iniziative digitali per “Imparare la Vita”.

Per conoscere tutte le iniziative, basta visitare il sito ufficiale del MiBACT https://www.beniculturali.it/GEP2020

Tramandare esperienze culturali o conoscenze alle nuove generazioni è fondamentale per preservare il patrimonio immateriale di una nazione, una regione e soprattutto un piccolo borgo.

E questo è proprio l’obiettivo che si pone La Scuola dei Saperi di Comunità, la scuola che Casa Netural sta sviluppando a Matera per salvaguardare e condividere mestieri e saperi di una comunità multietnica ed intergenerazionale.

Per poter realizzare questa Scuola, abbiamo bisogno del sostegno di tutti, perciò abbiamo avviato una campagna di raccolta fondi su Eppela. Visitando il sito https://www.eppela.com/it/projects/27355-la-scuola-dei-saperi-di-comunita?t=rewards potrete aiutarci a realizzare questo sogno diventando ambasciatori del progetto. Per ogni contributo è prevista una speciale ricompensa: dal portachiavi realizzato a mano ad una o più notti nella splendida Città dei Sassi, ospiti di Casa Netural! (altro…)

Sostieni la Scuola dei Saperi di Comunità e ricevi in premio un soggiorno a Matera

Dallo scorso 14 settembre 2020 Casa Netural ha dato il via ad un’importante raccolta fondi per costruire “La Scuola dei Saperi di Comunità”

Un luogo in cui imparare saperi e mestieri e valorizzare il patrimonio culturale immateriale custodito dalla comunità. Una scuola in cui i maestri artigiani locali ed internazionali possano condividere e trasmettere le proprie competenze agli abitanti di Matera e ai cittadini temporanei provenienti da tutto il mondo.

Per far sì che questo sogno diventi reale, abbiamo bisogno del sostegno di tutti voi!
Partecipare alla raccolta fondi è semplicissimo e per ogni contributo versato, è prevista una ricompensa.

Oggi, in particolare, vogliamo presentarvi due ricompense davvero speciali:

  • con un contributo di 100€ è possibile trascorrere 2 notti a Matera ospiti del nostro Coliving, partecipare ad un ricco pranzo con i piatti tradizionali della cucina materana, e seguire un corso de La Scuola dei Saperi.
  • con un contributo di 200€, invece, si potranno trascorrere ben 6 notti a Matera ospiti del nostro Coliving, partecipando anche ad un corso de La Scuola dei Saperi.

matera

Vivere nel nostro Coliving non è come soggiornare in un qualunque albergo, bensì un’esperienza di vita unica, poiché significa entrare in stretto contatto con l’autentica realtà del luogo che visiti. Nel nostro coliving ospitiamo spesso viaggiatori curiosi, nomadi digitali, membri di startup o aziende alla ricerca di un posto in cui ossigenarsi e, allo stesso tempo, potenziare i loro progetti. Vi piacerebbe vivere questa esperienza con noi?

Allora sostenete il nostro progetto sulla piattaforma di crowdfunding Eppela!
Il vostro contributo è fondamentale.

Al momento stiamo sviluppando dei laboratori dimostrativi. Il primo laboratorio, Panificazione, si è tenuto lo scorso 12 settembre 2020 ed il nostro panettiere, Gianni Fabrizio, ha insegnato alle sue allieve Vita, Rossella e Marianna, come preparare delle ottime focacce. Abbiamo trascorso un pomeriggio all’insegna della condivisione, del divertimento, delle chiacchiere e del buon cibo!

Il prossimo laboratorio, invece, si terrà sabato 26 settembre dalle ore 16,00: Angela Riccardi ci insegnerà l’arte della Rilegatura Cucita a Filo! I posti sono limitati, per partecipare scriveteci all’indirizzo casa@benetural.com

Supportate la Scuola dei Saperi di Comunità, valorizziamo insieme il patrimonio nascosto della comunità 🙂

Supporta la Scuola dei Saperi di Comunità e ricevi la tua ricompensa!

\\

La Scuola dei Saperi di Comunità è un progetto di Casa Netural

Partner della Scuola sono Italia Che Cambia, CNA Basilicata, MatIFF.

Fare il pane: il primo laboratorio della Scuola dei Saperi di Comunità

Pochi giorni fa abbiamo sperimentato il primo laboratorio de La Scuola dei Saperi di Comunità, la scuola di Casa Netural per tramandare e custodire saperi e mestieri.

Anche se la raccolta fondi per realizzare la scuola è appena iniziata, a Casa Netural non vedevamo l’ora di iniziare a imparare cose nuove e così abbiamo lanciato il primo corso prototipo: panificazione. Protagonisti della serata sono stati il panettiere Gianni Fabrizio e le sue allieve Vita, Marianna e Rossella!

Partecipa anche tu alla raccolta fondi e aiutaci a costruire la scuola e realizzare nuovi corsi

Sabato mattina abbiamo acceso il forno a legna di Casa Netural (è sempre un evento emozionante!) e preparato delle ottime focacce, seguendo gli esperti suggerimenti di Gianni.
Risultato? 10 e lode!

Fare il pane è una vera e propria arte, un mestiere che richiede moltissimo impegno e passione.
Una parte essenziale della cultura mediterranea, un sapere che riteniamo sia importantissimo condividere e tramandare.
Il risultato del primo laboratorio de La Scuola dei Saperi di Comunità non poteva essere più buono!

Gianni è un maestro nella panificazione, una risorsa importantissima della comunità, e quando si è candidato come insegnante non potevamo essere più felici.

laboratorio panificazione matera, scuola dei saperi di comunità

Questo è solo un esempio dei tanti laboratori che possiamo e vogliamo realizzare.

Per aiutarci rendere questo progetto realtà, sostenete la nostra campagna crowdfunding su eppela, insieme realizeremo una scuola accessibile per valorizzare, tramandandoli, tanti piccoli saperi e mestieri che nei quartieri sono ancora vivi, ma che rischiano di scomparire con il tempo.

Grazie ai fondi che raccoglieremo vogliamo:
-uno spazio dedicato nel piano terra di Casa Netural;
-una mappatura dei saperi di comunità;
-un programma innovativo di laboratori di saperi – dal digitale all’artigianato.

Sostieni la Scuola dei Saperi di Comunità – Partecipa al crowdfunding

P.S. Se avete voglia di tenere dei laboratori in cui poter tramandare le vostre conoscenze ed abilità o se avete voglia di imparare qualcosa in particolare, scriveteci a casa@benetural.com

PP.S. Se non avete dimistichezza con le piattaforma online e preferite incontrarci di persona, la porta di Casa Netural è sempre aperta.

Settembre 2020: in coworking si lavora meglio!

Oggi è il primo settembre, e per molti di noi, dopo le ferie di questa strana estate 2020 significa tornare a lavoro.

E tu da dove lavorerai?
Hai già scelto il tuo ufficio?

Casa Netural con il suo spazio di coworking è il luogo ideale per ricominciare a lavorare in modo agile!

casa netural coworking

Il coworking infatti è la soluzione perfetta per avere un ufficio a un prezzo accessibile, condividere il proprio spazio di lavoro con altre persone professioniste, ispirarsi e contaminarsi con altre competenze, bilanciando così il fattore umano e l’operatività.

La distanza di sicurezza è garantita!
La nostra è una casa a 4 piani di circa 220mq, con al suo interno un open space per lavorare ai propri progetti nel pieno rispetto delle norme di sicurezza contro il covid-19, due stanze per riunioni, corsi, laboratori, uffici privati, una saletta skype call dedicata, una sala giochi e attività per bambini il tutto con cucina, wifi, videoproiettore, lavagne bianche, stampante a disposizione.

Il quartiere San Pardo a Matera è un luogo molto tranquillo, lontano dagli assembramenti della città, ma poco distante dal centro e facilmente raggiungibile perché vicino alla stazione Villa Longo delle Ferrovie Appulo Lucane e alla fermata degli autobus extraurbani, in via Don Luigi Sturzo, e chi viene in auto può parcheggiare gratuitamente proprio davanti alla nostra casa. (altro…)

5 cose da mangiare a Matera

Quando si viaggia, il rischio più comune è quello di ritrovarsi seduti in quei ristoranti dalle tovaglie a quadretti rossi e le bandiere italiane che propongono il cosiddetto “menù turistico”; gran parte delle volte, però, le pietanze non sono poi così genuine e, si sa, in Italia il cibo è una cosa seria!

cosa mangiare a matera

 

Casa Netural ci tiene alle papille gustative dei suoi ospiti e per questo vi propone la lista delle 5 cose più buone da mangiare a Matera..da leccarsi i baffi!

  • Cavatelli con mollica di pane abbrustolita e Peperoni Cruschi

In un ristorantino con vista Sassi o sugli scalini ammirando il Belvedere, la pasta fresca è sempre una goduria. Il condimento, in questo caso, è del tutto speciale: scommettiamo che non avete mai sentito parlare dei Peperoni Cruschi! Si fanno essiccare al sole e una volta pronti si privano dei semi e si buttano dritti in padella in olio bollente per qualche secondo, pronti per fare “crock!”. (altro…)

Le 5 esperienze da fare a Matera

Non avete ancora visitato Matera e non volete viverla da turisti qualunque?

Casa Netural ha preparato per voi una lista di esperienze inusuali e consigli utili per assaporare al meglio la Città dei Sassi, lasciandosi rapire dalla sua incantevole magia. 

Partiamo! Ecco la prima lista: LE 5 ESPERIENZE DA FARE A MATERA! 

5 esperienze da fare a Matera

  • Jogging nei Sassi 

Alle prime luci dell’alba o al tramonto, Matera è sempre mozzafiato. Prendete le vostre scarpette da ginnastica e fate una corsetta nella parte più antica della città, in cui regna il silenzio. Prendete la discesa di Via D’Addozio e vi ritroverete tra viuzze caratteristiche, con portoncini colorati, fiori e piante a decorare i balconi e le finestre. Da qualsiasi parte deciderete di proseguire, lo spettacolo della Murgia allieterà i vostri occhi.  (altro…)

La guida gratuita della Basilicata per riconnettersi alla terra

Alcuni mesi dopo il lockdown Netural Coop e Wonder Grottole lanciano una guida essenziale per vivere la Basilicata urbana – rurale.

Questa estate (di un anno funestato dal Covid19) è l’occasione giusta – dopo vari mesi di lockdown – per riconnettersi alla terra, esplorare territori autentici, vivere i tempi lenti delle comunità che abitano i borghi. Matera, Capitale Europea della Cultura, è la porta di un mondo meraviglioso, di un territorio a Sud, nel mezzo del Mediterraneo, crocevia da secoli di tante culture.

Netural Coop e Wonder Grottole, imprese sociali impegnate nella valorizzazione del potenziale inespresso dei territori minori, lanciano la prima Guida della Basilicata urbana – rurale, con mappe digitali utili per pianificare itinerari di viaggio unici. Un mini libro fotografico che celebra il territorio, le comunità e i progetti attivi con impatto positivo del territorio.

Basilicata rurale - la guida gratuita

“Il faccia a faccia è il punto di forza della società culturale della Basilicata” descrive John Thackara, designer escrittore inglese. “Nella nuova economia emergente, il valore nasce dalle relazioni, non dalle cose. La cooperazione dipende molto dalla fiducia e la fiducia cresce al meglio quando parliamo faccia a faccia con qualcuno.
“Nei piccoli paesi della Basilicata sempre più professionisti insieme alle persone locali stanno creando progetti per far avvicinare gli abitanti delle città alla terra, per far vivere i ritmi naturali del mondo, per far osservare con consapevolezza ciò che ci circonda. “ aggiunge Andrea Paoletti, Presidente di Netural Coop.

(altro…)

Scuola? A Genzano di Lucania inizia Fuori Classe!

Dopo questa esperienza di didattica di emergenza occorre un modo diverso per prepararsi alla riapertura della scuola, e noi lo abbiamo trovato! Lo sperimenteremo in un bellissimo paese dell’Alto Bradano a Genzano di Lucania, in Basilicata, tra il 25 agosto ed il 4 settembre prossimi.

Sta per partire, infatti, “FUORI CLASSE”, il primo progetto di outdoor education di Netural Coop in collaborazione con il Comune di Genzano di Lucania.

Sei giornate, cinque laboratori ludico-didattici, due esperte col “chiodo fisso” della didattica in Natura.

fuori classe - outdoor education

I laboratori sono rivolti a bambini e ragazzi dai 4 ai 14 anni, e hanno una programmazione differenziata per fascia di età.

Ludo-biografia; MateNatura; Fun Day: tanto gioco e sperimentazione dei linguaggi per ripassare la grammatica, imparare a scrivere una biografia e predisporsi all’ascolto di una storia; oppure rimaneggiare i numeri e le operazioni usando gli elementi della natura; e ancora, rispolverare l’inglese con giochi di ruolo e tanta conversation. Per i più piccoli, Dal Tatto al Manufatto, studieremo i materiali ed inventeremo nuovi modi per utilizzarli. E perché non entrare nel misterioso mondo delle emozioni, strizzando l’occhio all’Arte, con il Laboratorio EmozionArte? Il tutto in un ambiente dinamico e stimolante, impegnandoci al massimo per far riappropriare bambini e ragazzi della propria dimensione di apprendimento; per offrir loro la possibilità di sviluppare capacità e talento, di far nascere desideri e passioni; infine per dargli l’opportunità di credere nelle proprie risorse e di aumentare la motivazione allo studio. 

Per garantire il rispetto delle norme anti Covid-19, le attività saranno svolte in piccoli gruppi che si alterneranno su tre turni nell’arco della giornata. Pertanto sarà ammesso un massimo trenta iscritti. (altro…)

Viaggio emozionale in Val D'Agri - Estate 2020

Giunta alla sua ottava edizione, torna anche quest’anno, puntuale ad agosto, la Netural Walk, la “camminata emozionale e antropologica” di Casa Netural.

Dopo aver esplorato la collina materana, la Val Sarmento, il Vulture melfese, i paesi Arbereshe lucani e il confine tra Basilicata e Calabria, il 2020 sarà l’anno della Val D’Agri, una zona “segnata” dalle ferite dei pozzi petroliferi, ma anche ricca e rigogliosa, piena di verde, storia e comunità.

vacanza-basilicata-estate-2020

Dal 26 al 30 agosto 2020, grazie alla guida di Isabella Abate, i camminatori attraverseranno il Parco dell’Appennino Lucano – Val d’Agri e Lagonegrese incontrandone le comunità, i sapori e i paesaggi mozzafiato. Sulle orme dei Monaci Bizantini, i camminatori attraverseranno la Timpa di S. Oronzo, i luoghi della nidificazione della cicogna nera e la comunità dei pipistrelli, esploreranno le faggete, osserveranno le orchidee, degustando il famoso Canestrato di Moliterno, i tartufi tipici della zona, e i fagioli di Sarconi.

L’incontro con le comunità locali, come ogni anno, sarà l’occasione per entrare nelle case dei cittadini, nelle storie di famiglia e nei racconti senza tempo che ogni paese porta con sè. La Netural Walk si conferma ogni anno la migliore opportunità di scoperta della LUCANIA. (altro…)

Casa Netural: un coliving arcobaleno a Matera

Esattamente un anno fa abbiamo partecipato con la nostra community al Matera Heroes Pride, la prima edizione lucana del Gay Pride: è stata una delle più belle esperienze che abbiamo mai vissuto.

E’ stata una cosa naturale, d’altronde il nostro coliving è nato proprio per invitare le persone a condividere le proprie idee e le proprie storie, senza avere paura di fallire o di non essere accettati. Un invito che vogliamo ribadire oggi soprattutto per la comunità lgbtq: Casa Netural è un coliving arcobaleno!!!!!!!!

Matera Heroes Pride- coliving lgbtq Italy


Dal 2012 ospitiamo persone da tutto il mondo per ispirarci a vicenda condividendo competenze e passioni, ma soprattutto storie di vita, e uno degli incontri più importanti che abbiamo vissuto è stato proprio con il mondo lgbtq. 

Nel 2018 abbiamo abbiamo avuto il piacere di ospitare nella nostra casa a Matera Brent Hartiger e Michael Jensen, una coppia gay di origini americane; sono entrambi scrittori di romanzi gay e nomadi digitali e circa tre fa hanno venduto la propria casa e iniziato a girare il mondo per lasciarsi ispirare dai luoghi che visitano per il loro lavoro. 

Brent e Michael hanno vissuto con noi per tutta l’estate e attraverso i racconti dei loro viaggi ci hanno fatto scoprire moltissime novità sul mondo dei nomadi digitali e dello smart working.

Ma soprattutto, condividendo la loro vita personale, la loro esperienza di scrittori gay e il loro attivismo nel mondo lgbtq con la comunità locale hanno fatto scoprire a tanti ragazzi e ragazze, informazioni e strumenti utili per vivere al meglio la propria omosessualità.  (altro…)