Casa Netural

Home/Casa Netural

Human Capital 2019 a Matera

Sabato 15 dicembre alle ore 17,00 a Casa Cava, Matera, si terrà la presentazione ufficiale di Human Capital 2019: progetto che ha portato nella città dei Sassi 16 volontari provenienti da diversi paesi europei per prestare servizio in diverse organizzazioni materane nell’ambito del programma della Capitale Europea della Cultura.

Human Capital 2019 _ Matera_ Casa Netural.

Il progetto, avviato già da qualche settimana, sta entrando nel vivo e accompagnerà le attività di vari progetti di Matera 2019. Durante l’incontro i giovani volontari si presenteranno alla città, e saranno presenti anche le organizzazioni di accoglienza (Onyx, Fondazione Matera 2019, UISP, Tolbà, Matera Hub) e alcuni rappresentanti delle organizzazioni di invio (Francia, Croazia, Romania). Tra i relatori Massimiliano Burgi e Carla Di Grazia della Fondazione Matera-Basilicata 2019.

Anche noi di Casa Netural saremo presenti, in quanto 2 delle volontarie stanno collaborando proprio con noi al progetto Mammamiaaa, aiutandoci a coinvolgere la comunità locale ed internazionale. Presto vi racconteremo di più su di loro!

Human Capital 2019 è un progetto dell’associazione Basilicata Link, ed è finanziato dall’Agenzia Nazionale Giovani nell’ambito del programma Erasmus+.
Tutti gli aggiornamenti sul progetto sul blog di Human Capital.

Le attività proseguiranno domenica 16 dicembre con un flash-mob per la promozione del programma Erasmus+, a cura del gruppo dei volontari internazionali, che si svolgerà nelle strade di Matera.

Mammamiaaa Day Europe 24 novembre 2018

Creare una connessione sempre più forte tra la Basilicata e tutta Europa è uno degli obiettivi principali del programma culturale di Matera 2019, Capitale Europea della Cultura.

Il 24 novembre 2018 proprio per celebrare questa visione si terrà un Mammamiaaa Day Europe, un evento speciale che coinvolgerà le famiglie di tutta Europa.  

mammamiaaa day europe

Mammamiaaa è uno dei progetti di Matera 2019, realizzato in coproduzione dalla Fondazione Matera Basilicata 2019 e Casa Netural. Una celebrazione del cibo e delle relazioni con cui le comunità consumano, producono, preservano il cibo nella loro vita quotidiana. Racconta di connessioni con i territori e crea un ponte tra le generazioni.

Molte persone hanno già partecipato in tutta Italia entrando a far parte della grande community di Mammamiaaa condividendo storie di famiglia e ricette dalle proprie case. Il 24 novembre in occasione della giornata del vicinato nella città di Leeuwarden, che vedrà i cittadini Olandesi ospitare nelle proprie case i rappresentanti delle varie Capitali Europee della Cultura , il progetto verrà lanciato ufficialmente a livello Europeo con un Mammamiaaa Day Europe.

Da tutta Europa chiunque potrà partecipare al progetto, condividendo una ricetta di famiglia e una storia legata ad essa. 

(altro…)

Matera 2019, Comunità Capitale Europeo

Nell’ambito di All Routes Lead to Rome e dell’ Anno Europeo del Patrimonio Culturale il giorno 23 novembre 2018, presso la Fondazione Sassi, il Seminario – Matera 2019, Comunità Capitale Europeo – Accoglienza, Capitale Umano, Territorio – è un momento di riflessione condiviso, promosso da Netural Coop, che gestisce da anni, attraverso l’Associazione Casa Netural, un nuovo modo di fare accoglienza, capace di coniugare il territorio con la sua comunità attraverso percorsi di accoglienza “a misura” di chi abita i posti interessati, fuori dalle logiche di marketing e dentro un sistema di turismo circolare in cui tutti sono protagonisti, dal turista all’ abitante locale e in cui i saperi di ciascuno si fondono in uno scambio reciproco di competenze, narrazioni ed emozioni.

matera comunità capitale europeo, netural coop

(altro…)

Corso di disegno a Matera con Mimmo Centonze

Dopo il successo dei Corsi di Disegno e Pittura organizzati nel 2016 e 2017, il maestro Mimmo Centonze e Casa Netural presentano il nuovo “Corso di disegno e sviluppo della parte destra del cervello”.

corso di disegno a Matera

Il “Corso di disegno e sviluppo della parte destra del cervello” del Maestro Mimmo Centonze ha l’obiettivo di far emergere il potenziale creativo che già esiste dentro ognuno di noi e che risiede nella parte destra del nostro cervello, adibita alle funzioni visive, non verbali ed intuitive, abilità che quasi mai riusciamo a manifestare in quanto abituati ad usare principalmente la parte sinistra del nostro cervello.

(altro…)

John Thackara e Mammamiaaa a Terra Madre, Salone del Gusto

Il 22 settembre 2018 alle ore 18:00 a Torino, in occasione di Terra Madre Salone del Gusto, uno dei più grandi eventi internazionali dedicato al cibo e alle comunità, lo scrittore e teorico del design John Thackara terrà un talk per illustrare come il design possa creare soluzioni per consumare meno, condividere le risorse e migliorare la qualità della vita.

A servizio dei sistemi locali: dalle transizioni alle connessioni.
Ingresso libero fino a esaurimento posti.

john thackara

Da sempre impegnato a risolvere in modo creativo problemi come la contaminazione del suolo, lo spreco, la perdita di biodiversità, la distribuzione del cibo, John Thackara racconterà i suoi ultimi progetti e come la cultura e le nuove connessioni sociali siano la base per il cambiamento.

La cultura per John Thackara svolge un ruolo chiave nel ricordarci che il cibo riguarda le relazioni, non solo il mero sostentamento, ed è un potente motore di riconnessione con la terra, tra le persone e tra le generazioni.

A questo proposito Thackara illustrerà al pubblico Mammamiaaa, progetto coprodotto da Matera 2019, Capitale Europea della Cultura, e Casa Netural, che celebra il cibo e le relazioni che crea tra le persone e le comunità.

mammamiaaa

“Mammamiaaa celebra il cibo e le relazioni che crea tra le persone: vogliamo organizzare migliaia di cene a Matera e in tutta Europa per raccontare le storie e la cultura culinaria di migliaia di famiglie, per poi condividerle in tutta Europa e conservarle in un archivio online. Inoltre, creeremo un orto come eredità a lungo termine del progetto.

Stiamo anche creando una piattaforma per coloro che chiamiamo “social food curators” ossia persone che partecipano all’ideazione di progetti alimentari con cittadini locali. In questo momento, i produttori di cibo sociale sono sparpagliati e non connessi. La piattaforma agevolerà il lavoro dei curator, portandolo in posti nuovi e con nuovi partner”

Un appuntamento assolutamente da non perdere.

Netural Academy: la rigenerazione urbana parte dall’ascolto.

Questa la cosa più importante appresa dagli studenti di Netural Academy grazie all’esperienza di Mariella Stella, cofounder di Casa Netural ed esperta di attivazione civica, nel corso “Ascolto e coinvolgimento di comunità”.

Può sembrare banale infatti, ma in realtà molti processi di rigenerazione urbana falliscono, o non riescono a soddisfare le esigenze collettive della comunità coinvolta proprio per la mancanza di “ascolto”.

ascolto e coinvolgimento comunità, netural academy

Quando si vuole sviluppare un progetto di riqualificazione e rigenerare un bene comune, l’ascolto delle comunità di riferimento è indispensabile, è il punto di partenza.

Durante la prima parte del corso, Mariella ha condiviso con la classe tutta la sua esperienza accumulata nel corso degli anni, arricchita da molti esempi di altri innovatori sociali internazionali, per dare agli alunni un vero e  proprio “kit di ascolto”.  Tra gli esempi citati: Marianella Sclavi, sociologa e facilitatrice che ha elaborato le “7 regole dell’ascoltare”; Lawrence Susskind, fondatore del Program on Negotiation (PoN) della Harvard Law  School; Alessandro
Lucchini
, linguista e ricercatore nel campo della comunicazione. 

(altro…)

Incubatore Netural: Francesca Lavagnini, e il MEAC - Museo Esperienziale di Arte Condivisa

Francesca Lavagnini è una giovane amante dell’arte e dei processi di rigenerazione urbana, che ha deciso di prendersi un momento e concentrarsi su quella che è la sua passione, per trasformarla in qualcosa di concreto, un nuovo lavoro. Pochi giorni fa è stata ospite del nostro coliving e ha partecipato all’Incubatore Netural,  per iniziare a sviluppare la sua idea e muovere i suoi primi passi nel mondo del fare impresa. Scoprite la sua esperienza in questa intervista.

Francesca Lavagnini, Incubatore Netural, MEAC

Ciao Francesca, ci racconti chi sei?
Ciao, mi chiamo Francesca ho 32 anni e sono di Latina. Sono laureata in Architettura e Arredamento degli Interni, ma dopo diverse esperienze lavorative poco o per nulla soddisfacenti, sto indagando su ciò che realmente mi interessa e appassiona… l’arte! In tutte le sue forme, ma principalmente quando diventa strumento per rigenerare una comunità.

Perché hai deciso di partecipare all’incubatore Netural? Quale progetto stai sviluppando?
(altro…)

Netural Academy: il corso di Francesco Caldarola

Sono da poco iniziati a Matera i corsi della Netural Academy,  una nuova opportunità di formazione per giovani imprenditori e tutti coloro che per lavoro o per passione si trovano a gestire e sviluppare progetti e idee imprenditoriali. www.benetural.com/incubatore/netural-academy

netural academy francesca caldarola matera

Il 24 marzo si è tenuto il primo dei 14 corsi in programma a Casa Netural, un ricco elenco di appuntamenti per approfondire i vari ed importanti aspetti di un’impresa creativa e imparare a gestirli attraverso l’utilizzo di strumenti specifici, guidati dall’esperienza di mentor altamente qualificati, selezionati dal network di Casa Netural nel corso dei suoi 6 anni di attività.

Il primo tema trattato è stato quello del disegno di progetti culturali con le comunità, un percorso teorico e pratico in cui Francesco Caldarola ha insegnato ai partecipanti come ideare e la realizzare progetti su scala locale mettendo la cultura al centro della community-life. (altro…)

Casa Netural Host cercasi!

Casa Netural è alla ricerca di un/una Casa Netural Host con doti organizzative, relazionali e comunicative.

Casa Netural è un’associazione che ha sede a Matera in una casa speciale che aggrega persone da tutto il mondo, in cui ispirarsi, rigenerarsi e concretizzare le proprie idee attorno ai temi dell’innovazione sociale, culturale e creativa. Ospita al suo interno uno spazio di coworking, di coliving e un incubatore di imprese culturali e creative. L’ idea di Casa Netural nasce dal desiderio di creare un luogo di aggregazione di comunità, in cui le persone possano sperimentare concretamente l’innovazione sociale nelle pratiche di vita quotidiana, dal lavoro all’abitare all’economia collaborativa.

Matera nel 2019 sarà Capitale Europea della cultura e noi ci stiamo preparando al meglio per accogliere quanti verranno in città, vorranno conoscerci e scoprire il territorio e la comunità attraverso i nostri occhi.

Per questo stiamo cercando una nuova figura all’interno del nostro organico: un/a Casa Netural Host.

Casa Netural  / photo Pierangelo Laterza

A 6 anni dalla sua nascita, Casa Netural conta 150 associati annui, 2 risorse a tempo indeterminato, un team di 10 persone e numerosi progetti, attività ed eventi, e un numero crescente di partners nazionali e internazionali. La crescita dell’ Associazione, quindi, necessita ora di una persona con doti organizzative, comunicative e relazionali speciali, con un evidente interesse nei confronti del mondo dell’innovazione sociale, culturale e creativa.

Il/la Casa Netural Host sarà una figura chiave per la crescita dell’ Associazione diventando al tempo stesso custode della Casa, responsabile di vari aspetti gestionali legati allo spazio, relazionali legati agli associati e del coordinamento degli eventi. La persona giusta deve avere entusiasmo, creatività, ottime capacità relazionali, essere solare, flessibile e affidabile nella cura e gestione della casa e della comunità. (altro…)

Casa Netural, il coworking come nuovo modello di orientamento scolastico

Da sempre a Casa Netural riflettiamo sulle nuove forme di lavoro, sull’acquisizione di nuove competenze, e proponiamo un modello per cui ogni persona può crearsi il proprio lavoro e dare forma alla propria vita uscendo dagli schemi.

Negli ultimi anni in particolare abbiamo iniziato a condividere la nostra visione, e le esperienze che abbiamo vissuto nel nostro spazio di coworking, con il mondo della scuola. Pochi giorni fa abbiamo avuto il piacere di ospitare nella nostra casa a Matera, le classi 4A e 5A, dell’Istituto IIS Cesaris di Casalpusterlengo (Lo), indirizzo Chimico . http://www.cesaris.it/

ISS Cesaris a Casa Netural

Gli studenti, in gita nella Capitale Europea della Cultura, con la professoressa Mariangela Savini, e il professor Alberto Bonfitto, hanno fatto tappa presso la nostra casa speciale nel quartiere di San Pardo, per scoprire più da vicino cosa è un “coworking”, quali sono le attività che vi si svolgono, chi sono le figure professionali che lo frequentano,  e soprattutto quali sono le opportunità formative e lavorative che ne possono scaturire. Un’occasione per sperimentare un nuovo tipo di Orientamento. (altro…)