Comatera2019

Home/Comatera2019

Mammamiaaa, progetto di Matera 2019 e Casa Netural, cerca partecipanti in Basilicata!

Mammamiaaa, il progetto di Matera 2019 e Casa Netural, invade la Basilicata!
Per tutto luglio si cercano partecipanti da tutti i comuni lucani!

Il progetto, coprodotto da Matera 2019 e Casa Netural in collaborazione con IdLab, ha l’obiettivo di valorizzare il patrimonio culturale della famiglie di tutta Europa, e si sviluppa attraverso la realizzazione di speciali cene / social dinner da parte dei cittadini per raccogliere migliaia di storie di famiglia a tavola. Cultura materiale da mangiare e tramandare www.mammamiaaa.it

Per tutto il mese di luglio si cercano partecipanti in tutti i 131 comuni lucani.

Mammamiaaa

Partecipare è molto semplice!
Tutto quello che serve è una ricetta con una storia da raccontare. Si organizza una cena invitando la propria famiglia e i propri amici, e chiedendo ad un amico di portare con sé un ospite sconosciuto. La persona che organizza la cena prepara la pietanza principale, e gli invitati portano cibo e bevande per completare il menu. Durante la preparazione e la cena, tutto viene registrato con fotografie e video per poi essere condiviso sui social media, Mammamiaaa a sua volta condividerà sui suoi canali, e il cuoco entrerà a far parte della grande community di Mammamiaaa.

➤ Come si partecipa? Per partecipare è sufficiente registrarsi a questo link https://bit.ly/2JBI528 e scegliere la data in cui si vuole organizzare la propria cena. Sul sito è possibile scaricare le regole per una perfetta cena #Mammamiaaa! (altro…)

Mammamiaaa: Matera 2019 e Casa Netural al Milano Food City

Pochi giorni fa Andrea, Sonia e Samuele sono stati a Milano per il lancio di Mammamiaaa, progetto di Matera 2019 realizzato in coproduzione con Casa Netural, e in collaborazione con IdLab e John Thackara. www.mammamiaaa.it

Sono stati giorni molto intensi, durante i quali il team ha presentato il progetto alla stampa e a nuovi possibili sponsor, e grazie all’ospitalità di alcune famiglie di Milano, ha testato il progetto con la comunità locale.

Il 10 maggio in Triennale, durante il Milano Food City 2018, festa della cultura del cibo a 360° promossa dal Comune di Milano, si è conferenza stampa per presentare il progetto.
In Mammamiaaa, infatti, proprio il cibo è protagonista, come medium per raccontare e raccogliere storie e tradizioni legate a luoghi e territori.

Matera 2019, mammamiaaa, milano food city

Mammamiaaa è un progetto di design che crea cultura; quella cultura che, come ci ricorda John Thackara: «non è quello che vediamo in un museo, su un piedistallo. Ma il racconto di chi siamo, come viviamo e come vorremmo vivere».

Presenti alla conferenza stampa: Paolo Verri, Direttore Generale della Fondazione Matera (altro…)

Mammamiaaa: anteprima a Milano per il progetto di Matera 2019 e Casa Netural

Dopo il primo assaggio a Matera, in occasione del Forum Internazionale dei Giovani Unesco, Il progetto Mammamiaaa è volato pochi giorni fa a Milano, per una presentazione speciale in Triennale presso la mostra 999 domande sull’abitare contemporaneo. Questo il titolo dell’evento: Facciamo le orecchiette con mamma Tina!

 

matera 2019 mammamiaaa 999 domande

E’ stata una presentazione informale che ha visto come protagonista mamma Tina – la mamma di Andrea Paoletti, co-founder di Casa Netural. Alce nero è stato partner tecnico della serata, e ha fornito della buonissima semola dura per preparare le orecchiette, mentre Tag Your tshirt ha realizzato degli speciali grembiuli personalizzati. Durante la serata mamma Tina ha condiviso i segreti della sua ricetta della domenica e raccontato gli aneddoti di famiglia collegati ad essa, impastando e preparando delle buone orecchiette fatte a mano!

Mammamiaaa infatti è proprio questo: tradizioni,  storie di famiglia, condivisione, cultura, un enorme patrimonio dalle mille sfaccettature,  raccontato attraverso il cibo! (altro…)

Mammamiaaa: l'Università degli Studi di Scienze Gastronomiche a Casa Netural

Avete sentito parlare di Mammamiaaa? E’ il progetto di Matera 2019, Capitale Europea della Cultura, coordinato da Casa Netural per il programma culturale previsto per tutto il 2019.

Abbiamo da poco svolto una preview a Matera e lanciato i canali social e subito abbiamo incontrato moltissime persone da tutta Italia (e non solo) interessate al progetto, come ad esempio i giovani studenti dell’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo (una vera e propria università del cibo). https://www.unisg.it/

Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo

In visita a Matera per conoscere meglio le attività del programma culturale previsto per il 2019, gli studenti hanno fatto una tappa nella nostra casa a San Pardo, incuriositi da questo progetto che parte proprio dal cibo come catalizzatore della cultura materiale. (altro…)

A Matera una preview del progetto Mammamiaaa !

Si è svolta il 24 febbraio a Matera una preview di Mammamiaaa , uno dei 27 progetti del programma culturale di Matera 2019. www.mammamiaaa.it

mamma mia matera 2019 mammamiaaa

Il progetto, coordinato da Casa Netural (www.benetural.com) , parte dall’idea di cibo come catalizzatore di identità culturale e si svilupperà attraverso una serie di cene, in Italia e nel resto d’Europa, in cui le famiglie partecipanti condivideranno le proprie storie attraverso il cibo e la cucina, condividendo il proprio racconto con familiari ed estranei. Una grande celebrazione del ruolo della mamma (e non solo) nella cultura materiale.   (altro…)

Casa Netural alla festa #Menouno di Matera 2019.

Il 19 e 20 gennaio Casa Netural, a un anno esatto dalla cerimonia d’apertura di Matera 2019, sarà in piazza per presentare il progetto Mamma mia! e per partecipare alla costruzione di un’enorme architettura in cartone, ideata dall’artista visivo Olivier Grossetête. Sarà per la grande festa di comunità che segnerà il Meno uno e con cui si avvierà il conto alla rovescia verso l’anno da Capitale Europea della Cultura.

Si costruirà insieme un’architettura effimera, realizzata senza macchinari, ma solo ad opera dei partecipanti, invitati ad assemblare scatole di cartone. La costruzione del monumento comincerà la mattina del 19 gennaio in Piazza Vittorio Veneto e proseguirà fino all’imbrunire. Alle 19:19, gran finale con la scalata di Antoine Le Menestrel e l’accompagnamento musicale di Max Casacci e Ninja dei Subsonica.

Il 20 gennaio tra i protagonisti ci saremo anche noi, Casa Netural, perchè il palco sarà lasciato ai project leader della scena creativa lucana che realizzeranno il 50% della produzione culturale del 2019. Infatti, good news, Casa Netural è stata selezionata per realizzare il progetto Mamma mia!

Curiosi di sapere di che si tratta? Venite in piazza sabato 20 gennaio dalle 10 alle 13, oppure seguiteci in diretta su Radio2 e Radio3.

Per ora possiamo solo anticiparvi che per il progetto avremo bisogno di tutti voi e soprattutto delle vostre mamme!

Dal 19 gennaio si avvierà un conto alla rovescia verso il 2019 che avrà cadenza mensile: ogni 19 del mese si realizzerà un grande evento, quindi segnatevi le date in calendario e tenetevi liberi.

Casa Netural a Milano con il Go&See di #CoMatera2019

Siamo in una fase entusiasmante del progetto, perchè dopo aver delineato il progetto e sviluppato il piano esecutivo di attuazione, ora è tempo per definire le collaborazioni e per il nostro progetto vuol dire allargare il nostro network e aggregare più community possibili per trasmettere il valore di quanto stiamo immaginando.

sdr

 

Lunedì siamo partiti da Matera in direzione Milano perchè avevamo un incontro con gli organizzatori della mostra 999 domande sull’Abitare che ci sarà in Triennale dal 12 gennaio al 2 aprile 2018. Una grande mostra sull’abitare che è in prima istanza una grande casa. Una grande casa con i suoi vari ambienti, situazioni, attività e relazioni. Un palinsesto di esperienze italiane e internazionali in grado di coinvolgere il grande pubblico in maniera interattiva e partecipata. 999 modi di abitare, a generare 999 domande (con 999 risposte possibili). (altro…)

Casa Netural e #CoMatera2019: workshop n.4

Un’altra tappa del percorso di co-creazione è stata raggiunta con successo!

Lunedì 25 e martedì 26 settembre, noi di Casa Netural siamo stati alla Fondazione Sassi, per il quarto workshop del percorso di co-creazione, insieme agli altri Project Leader scelti dalla Fondazione Matera-Basilicata 2019 per disegnare e per realizzare insieme 20 degli oltre 50 progetti del dossier vincente.

workshop cocreazione a matera
Tanti e tutti importanti i temi trattati in questo percorso: dimensione europea, dimensione artistica, management, produzione di output per un pubblico e sostenibilità delle produzioni.

Temi affrontati e discussi con un lavoro condiviso di approfondimento e di confronto.

Un tipo di lavoro che qui a Casa Netural ci piace tanto! Perchè ogni giorno, con le nostre attività e i nostri progetti, facciamo della condivisione di idee, di esperienze e di abilità, un metodo in continua sperimentazione ed evoluzione. (altro…)

Casa Netural al Camp #Comatera2019

Si è appena concluso il camp organizzato dalla Fondazione Matera-Basilicata 2019: quattro giorni di workshop residenziali inseriti nella fase di co-creazione di Matera 2019.

La scena creativa lucana, selezionata tramite il bando dei project leader, sta lavorando insieme alla Fondazione al disegno e allo sviluppo di 20 degli oltre 50 progetti del dossier vincente. C’eravamo anche noi di Casa Netural, con un progetto proposto per il tema Radici e Percorsi del dossier e su cui parte del nostro team è impegnato già da diversi mesi.

camp comatera 2019 matera

 

Il camp, che ha alternato momenti di progettazione a momenti di approfondimento e di socializzazione, ha favorito l’aggregazione dei vari progettisti e la collaborazione, necessari per la costruzione di una progettualità condivisa.

Durante le 4 giornate sono emersi anche nodi problematici e quindi il tutto è stato utile anche per confrontarci con esperti che hanno messo a nostra disposizione la loro preziosa esperienza.

A Casa Netural sappiamo bene quanto fare insieme le cose non sia affatto semplice e la costruzione di un nuovo metodo, come in questo caso per la Fondazione Matera Basilicata 2019, comporta sempre una fase di prototipazione complesso.

Ed ora, tornati nella nostra Casa, il lavoro di co-creazione continua, forti di nuovi contenuti e nuovi input!

 

Casa Netural in viaggio con il Go&See di Matera 2019

Il Dossier di candidatura per Matera Capitale Europea della Cultura 2019 prevede dei progetti realizzati dalla Fondazione Matera – Basilicata 2019 in co-creazione con la scena creativa lucana.
Casa Netural è una delle 31 realtà creative lucane scelte come Project Leader per declinare parte dei progetti del Dossier insieme alla Fondazione, e in particolare sta lavorando alla co-creazione di un progetto dedicato al cibo inserito nel tema “Radici e Percorsi” del Dossier.

Tra i diversi strumenti previsti nel percorso di co-creazione (incontri, workshop, attività di mentoring) troviamo il “go&see”: un voucher per andare in Europa, in cerca di incontri e di luoghi fonti d’ispirazione; per stringere nuove relazioni e partnership.

Noi di Casa Netural abbiamo fatto il nostro primo “go&see” a Ganges, nel sud della Francia, per incontrare John Thackara, il nostro partner europeo di progetto. Era con noi anche una parte del team di IdLab, partner di progetto per la parte comunicativa e digitale. E’ stato un incontro di scoperta e di conoscenza.

Scoperta di un territorio che ha tante affinità con quello materano e, in generale, con quello lucano; conoscenza dei tanti progetti che, a livello europeo, disegnano nuovi modelli di comunità e di sviluppo locale attivando forme di economia circolare.
Progetti in sintonia con l’obiettivo che Casa Netural si è prefissata per il 2019: usare il cibo, catalizzatore di identità culturali, per costruire relazioni di prossimità tra territori periferici che cercano nuove forme di sviluppo sostenibile.

Casa Netural e Id Lab in viaggio per il go&see di matera2019

Casa Netural e Id Lab in viaggio per il go&see di matera2019

 

 

 

 

 

(altro…)