La Notte dei Sogni - Emozioni della maratona narrativa - Casa Netural: coworking, coliving, incubatore a Matera.

La Notte dei Sogni – Emozioni della maratona narrativa

Home/Casa Netural, varie/La Notte dei Sogni – Emozioni della maratona narrativa

La Notte dei Sogni – Emozioni della maratona narrativa

Una notte davvero magica quella del 28 novembre 2014, una notte di racconti collettivi e di condivisione di sogni, uno spazio per emozionarsi a partire da quello che ognuno dei protagonisti di Casa Netural sta costruendo dalla profonda radice dei suoi sogni di lavoro e di innovazione.

Erano in 20 i progetti nati dalla condivisione dei sogni del coworking rurale. C’era l’emozione delle grandi serate, il coinvolgimento emotivo di chi, per la prima volta, racconta al mondo che i sogni si possono anche realizzare e che lo sta facendo.

La serata, aperta da Monica Palumbo, padrona di casa del Momart Gallery, ha visto susseguirsi presentazioni accattivanti e appassionate di ognuno dei membri di Casa Netural che sta lavorando alla realizzazione di un progetto professionale.

Per Casa Netural è stata la prima vera occasione, dalla sua nascita nell’ottobre 2012,  di narrazione collettiva del processo di incubazione dei sogni. Un’occasione fortemente voluta per aprire le porte dell’Associazione alla comunità locale  e rendere i soci protagonisti della serata.

E a festeggiare la ricorrenza c’erano davvero tutti: gli amici e partner di Impact Hub Bari (uniti al coworking lucano dalla collaborazione nel progetto sCAMBIAMOci), rappresentanti del mondo culturale materano, rappresentanti delle Istituzioni e i cittadini.

La carrellata di sogni ha visto alternarsi progetti di lingue con metodologie non formali  a progetti di costruzione di comunità creative per bambini, progetti di agricoltura urbana a iniziative di mappatura delle eccellenze turistiche e ricettive, fino a raccontare in che modo si stia lavorando per far entrare nelle famiglie i temi dell’innovazione sociale.

La maratona narrativa è stata anche arricchita da due sponsor d’eccezione: i vini delle Vigne Mastrodomenico  e i taralli, le bruschette e i biscotti dei panifici Dante  e Antico Forno.

Dopo due anni di attività e di comunità, a Casa Netural abbiamo messo gambe ai sogni dei nostri associati, è bello, ora, vederli camminare da soli.

Se alla Notte dei sogni non siete potuti esserci, ma siete curiosi di conoscere i protagonisti della serata, ecco qui i loro nomi e i loro progetti in ordine di “apparizione”:

  1. Monica Palumbo > Arte contemporanea Matera

  2. Luca Acito > I suoni della Clava

  3. Pasquale Nicoletti > Piattaforma per non vedenti, Infinity Access

  4. Anna Angiulli> Le fasceggiate

  5. Paola Andrisani > Netural Family

  6. Francesca Zito > FantaLucania

  7. Claudio De Leo > video PLEROO DESIGN

  8. Remy Cagnol > Netural School

  9. Vito Castoro > Semi antichi e case di paglia

  10. Mimmo Cardinale > Birreria artigianale

  11. Giuseppe Mastrodomenico > Vigne Matrodomenico

  12. Giovanni Diele > Netural Lab

  13. Marilena Scalcione > Arteterapia

  14. Mariateresa Paolicelli > Netural Talk

  15. Marc Schneider > Coderdojo

  16. Francesco Schettini > Gamification

  17. Silvia Sivo > Pop Hub

  18. Mimì Coviello > video Agrinetural

  19. Carola Palmucci> Exploring Basilicata

  20. Eliana Viaggiani > video Albero di Eliana

Ringraziamo per le foto: Caspar Diederik e Francesca Zito.

Leave A Comment

Compila l\'espressione prima di inviare: *