Le città collaborative lanciano da Roma la Sharing School di Matera - Casa Netural: coworking, coliving, incubatore a Matera.

Le città collaborative lanciano da Roma la Sharing School di Matera

Home/varie/Le città collaborative lanciano da Roma la Sharing School di Matera

Le città collaborative lanciano da Roma la Sharing School di Matera

La sharing economy sta crescendo più velocemente che mai e sta diventando un tema di politica pubblica molto caldo negli ultimi mesi, anche grazie a eventi come Sharitaly. Per questa ragione, Casa Netural,CollaboriamoRENA e LabGov hanno deciso di lanciare la Sharing School. Grazie alla collaborazione tra questi soggetti e partner come  OuiShareAvanzi e Societing,  la scuola potrà ospitare professionisti altamente qualificati e innovatori di grande esperienza. Neal Gorenflo, co-founder di Shareable, sarà ospite della scuola per tutta la durata dell’iniziativa.

1501784_531456620324802_4532970841622667651_n

La scuola si terrà a Matera, Capitale Europea della Cultura 2019 , dal 23 al 26 gennaio 2015. Quattro giorni di full immersion basati sull’approccio “learning by doing”, che mirano a formare i partecipanti sui temi e le pratiche della sharing economy. La possibilità di sperimentare la collaborazione tra i partecipanti è la caratteristica principale della scuola. Attraverso la partecipazione attiva, la cooperazione, l’inclusione e un forte background teorico, il programma mira ad analizzare i trend più recenti e le best practices della sharing economy per fornire gli strumenti necessari per progettare e gestire servizi e beni di comunità attraverso schemi di condivisione e collaborazione.

La scuola è pensata per tutti gli innovatori civici, leaders nel settore del non-profit, professionisti dello sviluppo economico, city builders, imprenditori, e funzionari pubblici che intendono approfondire la conoscenza delle pratiche relative ai commons, così come delle pratiche collaborative in una città. La scuola fornirà loro le skills, l’esperienza, e indagherà i loro bisogni di creare, implementare e misurare per costruire sulla creatività, l’innovazione e il capitale umano delle loro comunità locali.

A Roma, Neal Gorenflo lancerà la scuola in un evento sulle città collaborative come modello di trasformazione urbana e sviluppo economico locale. L’evento richiamerà molti attori del mondo dello sharing a livello italiano e globale. La conferenza avrà luogo presso Porta Futuro il 22 gennaio alle ore 10:00. Saranno presenti i  rappresentanti di quattro città collaborative (Milano, Firenze, Bologna e Roma) e altri importanti esperti e professionisti. L’obiettivo dell’evento è aprire il 2015 con una riflessione su come le città possono essere trasformate in città collaborative o  co-città, ovvero luoghi dove le persone condividono i beni comuni urbani, l’amministrazione collabora con i cittadini e imprese collaborative fioriscono, tutto grazie a un approccio economico orientato ai beni comuni.

 

Il programma è disponibile qui.

Puoi iscriverti qui.

Per maggiori informazioni sulla Sharing School:  http://www.sharingschool.it

Leave A Comment

Compila l\'espressione prima di inviare: *