a bottega

Home/Tag: a bottega

A Bottega, il corso di disegno e pittura di Mimmo Centonze

A Matera torna “A Bottega”, il corso adatto a tutti, anche a coloro che non sanno affatto disegnare.
Si strutturerà in tre step differenti: dal disegno, al carboncino fino ad arrivare alla pittura.

La presentazione il 25 settembre 2019 ore 18:45, presso lo Studio Mimmo Centonze, in Via Collodi 2 (alle spalle dell’ingresso del palazzo), Matera.

a bottega - corso di disegno e pittura

Giunto alla 5ª edizione, il corso è rivolto ad allievi principianti o esperti, di tutte le età, anche a persone che non sanno affatto disegnare, che pensano di non avere talento per il disegno e che sono convinte di non poter imparare a disegnare.

Il corso “A Bottega” del Maestro Mimmo Centonze ha l’obiettivo di far emergere il potenziale creativo che già esiste dentro di voi e che risiede nella parte destra del nostro cervello, adibita alle funzioni visive, non verbali ed intuitive, abilità che quasi mai riusciamo a manifestare in quanto abituati ad usare principalmente la parte sinistra del nostro cervello.

Tu hai due cervelli: uno sinistro e uno destro – afferma l’eminente scienziato e neurochirurgo Richard Bergland nel suo libro “The Fabric of Mind”. Gli scienziati moderni ora sanno che il tuo cervello sinistro presiede alle funzioni verbali e razionali; pensa serialmente e riduce i pensieri in numeri, lettere e parole… Il tuo cervello destro presiede alle funzioni non verbali e intuitive; pensa in modelli, o figure, che compongono ‘il tutto’ e non ammette semplificazioni, né numeri né lettere né parole”.

Il mio obiettivo – dichiara Mimmo Centonze – è fornirvi gli strumenti per liberare questo potenziale e per farvi accedere, in maniera cosciente, alle vostre facoltà inventive, intuitive ed immaginative che forse finora sono state represse dalla nostra cultura verbale e tecnologica, nonché dal nostro sistema educativo. Vi insegnerò a disegnare; ma disegnare è soltanto un mezzo, non il fine. Disegnando imparerete a conoscere profondamente una parte della vostra mente troppo spesso soffocata dalle mille cose della vita quotidiana. Con questa esperienza svilupperete la capacità di percepire le cose in modo nuovo, vedendole nella loro globalità, cogliendone l’intima struttura e scoprendo nuove possibili associazioni. Potrete trovare soluzioni creative a problemi sia privati che professionali, usando nuovi processi di pensiero e sfruttando le potenzialità di tutto il cervello”.

Il disegno, per quanto piacevole e gratificante, non è che una chiave che dà accesso ad altri obiettivi. Questo corso si propone di aiutarvi a sviluppare le vostre facoltà attraverso una maggiore consapevolezza della vostra mente e del suo funzionamento.

Uno degli scopi degli esercizi che si svolgeranno durante il corso è di rendervi più sicuri di fronte a decisioni da prendere e a problemi da risolvere. Le potenzialità della parte creativa ed immaginativa del cervello umano sono pressoché illimitate: imparando a disegnare potrete conoscerle e renderle manifeste agli altri.

Inoltre, frequentando il “Corso di disegno e sviluppo della parte destra del cervello” di Mimmo Centonze, tutti potranno imparare correttamente le tecniche del disegno provando così, fin dalle prime lezioni, la grande emozione e soddisfazione di disegnare bene.

“Non esiste una persona negata per il disegno – afferma Mimmo Centonze – tutti possono imparare a disegnare correttamente perché il disegno è una capacità globale come leggere, guidare, camminare o andare in bicicletta. Si tratta di prendere confidenza con diverse abilità che si integrano e che poi diventano automatiche. Disegnare bene significa solamente vedere nel modo giusto, cioè sfruttando le facoltà dell’emisfero cerebrale destro. Disegnando voi vi manifesterete”.

Il Maestro Centonze affiderà la sua esperienza seguendo personalmente ciascun allievo, indipendentemente dal livello degli altri partecipanti, rendendo così il percorso unico ed eccezionale.

Data di presentazione del corso (incontro gratuito aperto al pubblico): 

Mercoledì 25 settembre alle 18:45 presso lo Studio Mimmo Centonze a Matera in via Collodi 2.

Date di inizio del corso:

Classe del mercoledì: 9 lezioni (di cui una aperta al pubblico), orario da definire con gli iscritti, (prima lezione mercoledì 16 ottobre)

Classe della domenica: 9 lezioni (di cui una aperta al pubblico), dalle 16:00 alle 18:00 (prima lezione domenica 20 ottobre)

Luogo:

Il corso si svolgerà presso lo Studio Mimmo Centonze a Matera in via Collodi 2

Iscrizione e quota di iscrizione: 

Il percorso “A Bottega” con Mimmo Centonze è strutturato in tre corsi differenti:

1) Primo corso base – Disegno
2) Secondo corso – Carboncino
3) Terzo corso – Pittura

L’acquisto è per ogni singolo corso.
La frequenza del corso base sul disegno permetterà l’accesso alla frequenza del corso successivo sul carboncino.
La frequenza del corso base sul carboncino permetterà l’accesso alla frequenza del corso successivo sulla pittura.

Primo corso base – Disegno € 350 
Importante!

E’ prevista la possibilità di una borsa di studio con copertura totale dei costi di partecipazione, che sarà assegnata previa valutazione del portfolio dei candidati e lettera motivazionale.

Incontri gratuiti aperti al pubblico (che verranno comunicati in seguito):
– Approfondimento sull’arte con Mimmo Centonze
– Mostra finale dei lavori degli allievi
Per informazioni e iscrizioni scrivere a casa@benetural.com
oppure telefonare al numero 0835 388276.

 

A Matera le opere del Rinascimento raccontate da Mimmo Centonze

Domenica 9 giugno 2019 ore 18:30
Palazzo Lanfranchi – Mostra “Rinascimento visto dal Sud”
Piazzetta Pascoli | Matera
Ingresso con “Passaporto Matera 2019”

 

Dopo l’entusiasmo raccolto ogni anno, “Mimmo Centonze racconta un’opera”, la lezione gratuita del corso di disegno “A Bottega” offerta al pubblico dal Maestro, ritorna dal vivo a Matera, domenica 9 giugno 2019 alle ore 18:30 a Palazzo Lanfranchi, all’interno della mostra “Rinascimento visto dal Sud”.

La lezione sarà gratuita, ma per questioni organizzative è richiesta la prenotazione a casa@benetural.com
Ricordiamo inoltre che per accedere alla mostra è necessario il passaporto di Matera 2019.

“Abbiamo la straordinaria opportunità di lasciarci sedurre dal vivo – afferma Centonze – da alcuni dei maggiori capolavori del Rinascimento giunti a Matera dai più grandi musei di Spagna, Francia, Germania, Portogallo nonché italiani come i Musei Vaticani o il Museo Capodimonte di Napoli. Grandi Maestri con opere immense come l’Annunciata di Antonello, dalla profondissima intensità psicologica, la monumentale Testa di cavallo di Donatello, il disegno preparatorio fatto di possenti tratteggi della Madonna del pesce di Raffaello. E ancora Andrea Mantegna, Jan Van Eyck, l’infinita morbidezza raggiunta nella scultura Madonna degli Angeli da Antonello Gagini. Ritrovarsi di fronte a questi capolavori non può fare altro che ampliare il nostro spirito e farci stare meglio. Tutti dovrebbero vederle, anche i bambini così staccano un po’ dai videogiochi”. (altro…)

A Bottega a Matera con il Maestro Mimmo Centonze

a bottega , il corso di Mimmo Centonze e Casa Netural a Matera

Con il Maestro Mimmo Centonze lanciamo il corso annuale ” A Bottega “: un percorso che permetterà ai partecipanti di approfondire le tecniche dell’arte, a partire dal disegno, passando dal carboncino, fino a giungere alla pittura.

Questa volta, dopo 4 anni di successi, il corso esce dallo studio dell’artista per incontrare spazi pubblici della cultura.

Il corso, infatti, partirà domenica 31 marzo alle ore 16:00 con la prima lezione negli spazi dello studio di Mimmo Centonze, in via Collodi 2 a Matera, e con la prima lezione infrasettimanale il 3 aprile alle ore 18:30 nella Biblioteca Provinciale. (altro…)