bambini

Home/Tag: bambini

A Matera presentazione del libro " Un vuoto nella pancia ”

“Un vuoto nella pancia” racconta la poesia dell’adozione, le paure della diversità e la potenza dell’amore che accoglie. Sabato 26 gennaio alle ore 18,00 vi aspettiamo a Casa Netural per scoprire tutto questo insieme all’autrice Francesca Sivo e Mariella Stella, co-founder di Casa Netural. Ingresso gratuito.

Per partecipare si prega di inviare una mail a casa@benetural.com

lllustrato meravigliosamente da Aurelia Leone, il libro racconta con le parole e gli occhi di una bimba il viaggio d’amore che ha compiuto, dentro di sé.

“Ogni bambino è diverso, ogni storia è a sé. Ci sono storie in cui il peso di un vuoto preme forte sulla pancia e sul cuore, lasciando imbrigliate lì tutte le parole.

E allora, da dove si comincia? Come si supera la paura di raccontare?

– Maestra, vieni qui. Siediti vicino a me. È una bella giornata di sole, ma io non voglio andare in cortile a giocare. Stai qui vicino a me, maestra. Per favore, non te ne andare. Ti voglio raccontare.”

un vuoto nella pancia

A.A.A. Coordinatore Bibliomater cercasi

Dopo 3 anni di progetto guidati da una tata speciale, Valentina, la Bibliomater ha bisogno di un nuovo coordinatore. https://www.facebook.com/labibliomater/

matera libri bambini bibliomater

La Bibliomater è un progetto di Casa Netural nato con l’obiettivo di avvicinare i bambini alla lettura. Anche attraverso il coinvolgimento di mamme, papà, nonni e nonne lettrici la Bibliomater vuole promuovere in maniera trasversale e intergenerazionale la letteratura come trait d’union tra grandi e piccini grazie a momenti di lettura condivisi e facendo diventare i libri il pretesto per creare socialità tra famiglie e tra bambini.

 

Perchè la Bibliomater possa continuare ad offrire i suoi servizi gratuiti ai piccoli lettori, però, è necessario poter contare su una figura di coordinamento che organizzi, in maniera volontaria, gli incontri di lettura, coordini mamme, papà e nonni lettori e lettrici per gli incontri settimanali o mensili con i bambini e curi lo spazio di lettura dedicato, presente al piano terra della nostra Casa.

Per candidarsi e per informazioni è possibile scrivere a casa@benetural.com

A San Pardo, Matera, i bambini progettano il parco giochi ideale

Uno dei momenti più belli, per bimbi e famiglie quando si avvicina il Natale, è quando si addobba insieme l’albero, la casa e la si decora in attesa della festa che si avvicina. Quest’anno l’associazione Casa Netural e Il Quartiere si muove, vorrebbero condividere questo momento con tutta Matera in occasione della seconda edizione de Il Quartiere Riluce.
Come?
Il quartiere di San Pardo diventerà la casa di tutti, da decorare e rendere accogliente, ma soprattutto si lavorerà insieme alla costruzione del primo parco giochi del quartiere, un bellissimo dono da fare ai bimbi del vicinato e non solo.

Sabato 18 novembre, dalle 16.00 alle 18.30 a Casa Netural ci sarà il laboratorio dove i bimbi disegneranno il loro parco giochi ideale. L’incontro è aperto a bambini e famiglie. Il secondo incontro invece, per la realizzazione del parco sarà il 2 dicembre . https://www.facebook.com/events/1520398944710779/

Sarà un’occasione unica per conoscere i desideri dei nostri cittadini più piccoli e cercare di realizzarli tutti insieme creando un luogo speciale che possa farli sentire sempre più a casa.

quartiere-riluce-parco-giochi

18 novembre/ 02 dicembre 2017

ORARI: 16.00 – 18.30

DOVE: Casa Netural – Via Galileo Galilei, 1

Per iscriversi e iscrivere i propri bambini occorre inviare un’email a casa@benetural.com
La partecipazione è aperta a tutti i bimbi della città ed è gratuita. Ma non finisce qua, infatti, come l’anno scorso, sono ripartiti i laboratori per la creazione delle luminarie. Gli abitanti del vicinato di San Pardo, insieme a studenti e cittadini di tutta Matera, stanno lavorando insieme per realizzare le luminarie con materiale di riciclo e farle risplendere nelle strade e nei vicoli del quartiere.

quartiere-riluce-matera-alternanza-scuola

Se anche voi volete contribuire alla realizzazione di questo splendido progetto, potete farlo in vari modi: partecipando ai laboratori di costruzione e condividendo materiale utile.

I prossimi laboratori saranno, come al solito nel garage di nonna Caterina, in via Galileo Galilei 11, tutti i giovedì e i sabati dalle ore 15.00 alle 19.00. Per avere maggiori informazioni e partecipare, telefonare al 340 0540461.

Se avete bottiglie di plastica (pulite) di qualsiasi colore e forma, vaschette di alluminio (pulite), non gettatele, ma consegnatele a Caterina, anche così darete un grande contributo al progetto.

La Pannolinoteca e Fascioteca di Casa Netural crescono

Siamo sempre molto felici quando i progetti nati nel nostro Incubatore di sogni cominciano a camminare con le loro gambe, quando si sviluppano incrociando nuove reti e avviando collaborazioni, quando entrano sempre più a fondo nel tessuto della città. Questa volta è il turno del progetto di Pannolinoteca e Fascioteca, nato nel 2013 a Casa Netural dal sogno di Paola Andrisani e di alcune mamme appassionate di fasce e pannolini lavabili.  (altro…)

Nasce la Bibliomater: biblioteca partecipata per bambini

Quanto può essere bello imparare a leggere fin da piccolissimi?

Secondo noi tantissimo, perciò dopo un anno di progettazione e allestimento abbiamo deciso di attivare una biblioteca per piccoli gratuita e aperta alla lettura e allo scambio: La Bibliomater.

La Bibliomater è una biblioteca  “partecipata”, perchè realizzata grazie al contributo di tanti cittadini che hanno donato i libri usati dei propri figli, e che oggi può contare su circa 200 titoli, tutti dedicati ai più piccoli.  La biblioteca “partecipata” è a disposizione del pubblico ogni sabato dalle 16.30 alle 19 e mette a disposizione volumi per bimbi e ragazzi da 0 a 12 anni.

someonesoutta-here-1

L’accesso è gratuito, ma la prenotazione è obbligatoria. Per accedere alla lettura dei libri della Bibliomater dovete prenotarvi inviando un’email all’indirizzo: bibliomater@benetural.com .

(altro…)

Quando l’artigianato è collaborativo: nasce Mammatera

Il 28 novembre a Casa Netural si è svolta la conferenza stampa di lancio del brand Mammatera, prima linea di artigianato collaborativo al femminile in Italia.logo_Mammatera

Il progetto, nato all’interno dell’Incubatore di Sogni professionali di Casa Netural, da un gruppo di artigiane e dal laboratorio di Moda e Design ‘Officine Frida Arts& Crafts, ha l’obiettivo di inaugurare un nuovo modello di artigianato, che faccia della collaborazione il metodo, della qualità lo strumento e dell’etica l’obiettivo di questo processo.

Mammatera infatti avvia un sistema di produzione artigianale innovativo in cui tutte le professioniste coinvolte nel processo, dalla progettazione alla scelta dei materiali, alla produzione e alla vendita, partecipano in maniera attiva e orizzontale.

(altro…)

A Casa Netural lo sportello che si prende cura di lavoro e immigrazione

Siamo sempre più felici delle sinergie che stanno nascendo a Casa Netural con le numerose realtà locali che operano sul territorio. Si immaginano assieme nuovi servizi per la comunità, si studia in che modo costruire progetti che siano sempre più “a misura” di territorio e si mettono in rete le competenze di ognuna delle realtà coinvolte.

Grazie all’incontro con l’Associazione Mondo Nuovo, da sabato 7 novembre e a sabati alterni, dalle 9.30 alle 11.30, sarà possibile accedere gratuitamente, a Casa Netural, allo  “Sportello lavoro, immigrazione e diritti per un Mondo Nuovo” .

Lo Sportello, gestito dall’Associazione Mondo Nuovo, ha l’obiettivo di fornire aiuto concreto, tangibile ed immediato, attraverso un servizio di consulenza gratuito a favore di tutti gli associati Casa Netural e degli esterni all’associazione che ne avranno necessità.

(altro…)

“Noi in Fascia” Tour a Matera con NeturalFamily

Farà tappa a Matera, venerdì 24 luglio, “Noi in fascia”, il Primo Tour Nazionale organizzato dalla Cooperativa Sociale milanese Focus, di cui mammabollita sarà Media Partner. La tappa materana è realizzata in collaborazione con il progetto Netural Family di Casa Netural. Il Tour, partito il 16 luglio, si concluderà il 26 dello stesso mese, dopo numerose tappe in tutta Italia. Raffaella Doni, pedagogista e Vicepresidente della Cooperativa Sociale Focus, e Emanuela Savio, collaboratrice di Focus e Vicepresidente dell’Associazione Nascere in Casa, giungeranno a Matera nel pomeriggio, e insieme alle famiglie di Netural Family, offriranno un’opportunità unica a chiunque voglia avvicinarsi alla cultura del “babywearing”, ovvero del “portare addosso i bambini”, quale utile metodo di accudimento per stare a contatto con i propri piccoli in modo semplice e naturale.

 

(altro…)

Casa Netural va in TILT!

Domenica 18 gennaio 2015, nell’ambito del progetto FantaLucania dedicato ai più piccoli, Casa Netural organizza un CineDay per famiglie al TILT, il Centro per la Creatività di Pisticci-Marconia.

copertina 2 cn e tilt

L’iniziativa, nata al termine del laboratorio di fotografia per bambini di Casa Netural, coordinato da Marilena Scalcione e Francesca Zito, intende portare bambini e genitori a visitare la realtà lucana dedicata alla creatività.
Nel corso della giornata le famiglie parteciperanno ad un laboratorio dedicato al cinema dal titolo: “ La magia del film” e coordinato da alcuni degli organizzatori del Lucania Fim Festival. (altro…)

FantaLucania – Ho scelto gli occhi

Da novembre 2014 torna FantaLucania, il progetto di Casa Netural dedicato ai bambini. Dopo il percorso di creatività e territorio realizzato nel 2013, inauguriamo un nuovo programma entusiasmante, che coinvolgerà bambini e famiglie da novembre 2014 a gennaio 2015, con iniziative stimolanti e innovative.

@Francesca Zito, "Reti da Mare" - Prima Posto Sezione Immagini Concorso Storie  Salone Internazionale Nautico di Genova

@Francesca Zito, “Reti da Mare” – Prima Posto Sezione Immagini Concorso Storie Salone Internazionale Nautico di Genova

Il primo ciclo di appuntamenti sarà dedicato al rapporto dei bimbi con la fotografia, con il corso: Ho scelto gli occhi – Corso di fotografia e di educazione all’immagine per bambini dai 6 ai 10 anni. Tema: il mare

Il corso sarà coordinato da una maestra d’eccezione: la fotografa lucana Francesca Zito e arricchito da Marilena Scalcione, psicologa dell’età evolutiva e specializzata in arteterapia, che guiderà i bambini nella lettura e nell’interpretazione delle immagini e nello sviluppo di diari di viaggio creativi. Partner dell ‘iniziativa il centro  Tilt, centro per la creatività di Visioni Urbane, di Pisticci-Marconia. Il TILT sarà il luogo in cui a gennaio si svolgeranno la mostra fotografica degli scatti realizzati dai bambini e il seminario per famiglieCome si realizza un film” e il grande gioco: “Registi per un giorno”. (altro…)