codesign

Home/Tag: codesign

Compasso d'Oro ADI 2018: Menzione d’onore a Casa Netural per il design sociale

Casa Netural è stata insignita della Menzione d’onore per il design sociale al Premio Compasso d’Oro ADI 2018 – XXV edizione.

compasso d'oro adi 2018
Pochi giorni fa, Andrea Paoletti, presidente di Casa Netural, e Claudio De Leo, fondatore di Pleroo Design, che ha collaborato alla creazione della nostra casa, hanno partecipato alla premiazione, svoltasi al Castello Sforzesco di Milano, e hanno ritirato il prestigioso premio.

Un traguardo davvero importante per la nostra casa e per tutta la nostra community, che anno dopo anno dalla sua nascita, nel 2012, cresce sempre di più e genera ogni giorno tante opportunità per tutti e tanti progetti concreti di grande impatto sul territorio.

Istituito nel 1954, il Premio Compasso d’Oro ADI, viene assegnato sulla base di una preselezione effettuata dall’Osservatorio permanente del Design dell’ADI, costituito da una commissione di esperti, designer, critici, storici, giornalisti specializzati, impegnati tutti con continuità nel raccogliere, anno dopo anno, informazioni e nel valutare e selezionare i migliori prodotti i quali vengono poi pubblicati negli annuari ADI Design Index. (altro…)

Netural Academy: la rigenerazione urbana parte dall’ascolto.

Questa la cosa più importante appresa dagli studenti di Netural Academy grazie all’esperienza di Mariella Stella, cofounder di Casa Netural ed esperta di attivazione civica, nel corso “Ascolto e coinvolgimento di comunità”.

Può sembrare banale infatti, ma in realtà molti processi di rigenerazione urbana falliscono, o non riescono a soddisfare le esigenze collettive della comunità coinvolta proprio per la mancanza di “ascolto”.

ascolto e coinvolgimento comunità, netural academy

Quando si vuole sviluppare un progetto di riqualificazione e rigenerare un bene comune, l’ascolto delle comunità di riferimento è indispensabile, è il punto di partenza.

Durante la prima parte del corso, Mariella ha condiviso con la classe tutta la sua esperienza accumulata nel corso degli anni, arricchita da molti esempi di altri innovatori sociali internazionali, per dare agli alunni un vero e  proprio “kit di ascolto”.  Tra gli esempi citati: Marianella Sclavi, sociologa e facilitatrice che ha elaborato le “7 regole dell’ascoltare”; Lawrence Susskind, fondatore del Program on Negotiation (PoN) della Harvard Law  School; Alessandro
Lucchini
, linguista e ricercatore nel campo della comunicazione. 

(altro…)

Netural Academy: il corso di Francesco Caldarola

Sono da poco iniziati a Matera i corsi della Netural Academy,  una nuova opportunità di formazione per giovani imprenditori e tutti coloro che per lavoro o per passione si trovano a gestire e sviluppare progetti e idee imprenditoriali. www.benetural.com/incubatore/netural-academy

netural academy francesca caldarola matera

Il 24 marzo si è tenuto il primo dei 14 corsi in programma a Casa Netural, un ricco elenco di appuntamenti per approfondire i vari ed importanti aspetti di un’impresa creativa e imparare a gestirli attraverso l’utilizzo di strumenti specifici, guidati dall’esperienza di mentor altamente qualificati, selezionati dal network di Casa Netural nel corso dei suoi 6 anni di attività.

Il primo tema trattato è stato quello del disegno di progetti culturali con le comunità, un percorso teorico e pratico in cui Francesco Caldarola ha insegnato ai partecipanti come ideare e la realizzare progetti su scala locale mettendo la cultura al centro della community-life. (altro…)

Casa Netural al Camp #Comatera2019

Si è appena concluso il camp organizzato dalla Fondazione Matera-Basilicata 2019: quattro giorni di workshop residenziali inseriti nella fase di co-creazione di Matera 2019.

La scena creativa lucana, selezionata tramite il bando dei project leader, sta lavorando insieme alla Fondazione al disegno e allo sviluppo di 20 degli oltre 50 progetti del dossier vincente. C’eravamo anche noi di Casa Netural, con un progetto proposto per il tema Radici e Percorsi del dossier e su cui parte del nostro team è impegnato già da diversi mesi.

camp comatera 2019 matera

 

Il camp, che ha alternato momenti di progettazione a momenti di approfondimento e di socializzazione, ha favorito l’aggregazione dei vari progettisti e la collaborazione, necessari per la costruzione di una progettualità condivisa.

Durante le 4 giornate sono emersi anche nodi problematici e quindi il tutto è stato utile anche per confrontarci con esperti che hanno messo a nostra disposizione la loro preziosa esperienza.

A Casa Netural sappiamo bene quanto fare insieme le cose non sia affatto semplice e la costruzione di un nuovo metodo, come in questo caso per la Fondazione Matera Basilicata 2019, comporta sempre una fase di prototipazione complesso.

Ed ora, tornati nella nostra Casa, il lavoro di co-creazione continua, forti di nuovi contenuti e nuovi input!