comunicazione

Home/Tag: comunicazione

Il 3 maggio un corso speciale di marketing a Matera

Il 3 maggio 2019 arriva uno speciale corso di marketing a Matera, ideale per fotografi (ed altra gente tosta!).
In una delle città più immortalate degli ultimi anni, non potevamo non creare un’opportunità unica per tutti i professionisti che lavorano sul territorio, e che spesso si sentono in affanno in un mondo in cui basta uno smartphone per improvvisarsi fotografi.

CORSO DI MARKETING A MATERA - PER FOTOGRAFI E ALTRA GENTE TOSTA

Sei un fotografo professionista o vuoi diventarlo?

Casa Netural ti offre un’ occasione irripetibile per dare una nuova veste alla tua attività, affrontando i problemi e gli ostacoli che ti impediscono di raggiungere i risultati che vorresti. Annette Tuxen, esperta di marketing ed ideatrice del metodo “Fotografo FIGO”, ti guiderà alla scoperta dei blocchi e degli errori che possono ostacolare l’arrivo di nuovi clienti aiutandoti a capire anche come migliorare il tuo sito web e la tua posizione sui social network.

Il corso è pensato anche per “altra gente tosta”, cioè per tutti i professionisti che si rivolgono ad una clientela particolare e molto esigente, e che per questo devono necessariamente imparare a valorizzare il più possibile la propria attività e le proprie creazioni.

Se vuoi davvero dare un nuovo volto al tuo lavoro, essere ispirato verso nuovi orizzonti e ritrovare la carica che ti permetterà di lanciarti nuovamente verso un futuro più soddisfacente, non indugiare oltre e manda la tua iscrizione.

I partecipanti del percorso riceveranno in regalo anche la guida “I 10 ottimi modi per perdere i tuoi futuri clienti (e i loro soldi)”.

ISCRIZIONI e CONTRIBUTI DI PARTECIPAZIONE PREVISTI
– Entro lunedì 18 marzo, iscrizione speciale a 75,00 euro;
– Entro lunedì 1 aprile, iscrizione a 95,00 euro;
– Da martedì 2 aprile, iscrizione a 105,00 euro.
– Per i Netural Residenti* (associati di Casa Netural) la quota è fissa a 75,00 euro. Entra nella community e usufruisci dello sconto previsto!

Per iscriversi o richiedere ulteriori informazioni è possibile scrivere una mail a susanna@benetural.com
*I Netural Residenti potranno anche accedere ad un webinar speciale del corso e ad un Q&A riservato.

DATA E ORARI
Venerdì 3 maggio 2019 dalle ore 09:30 alle 18:00 presso Casa Netural, in via Galileo Galilei 1.

PROGRAMMA DEL CORSO DI MARKETING A MATERA

CORSO DI MARKETING A MATERA - PER FOTOGRAFI E ALTRA GENTE TOSTA

 

 

Cambiare punti di vista per essere felici: 5 incontri con Emilio.

Mi presento, mi chiamo Emilio, ho 29 anni e il mio cammino mi ha portato temporaneamente qui a Matera. Credo negli ideali di comunità e di vita sostenibile, per questo sono felice di essere parte di casa Netural e vorrei condividere con voi la mia esperienza.

Il mio percorso di studi è proceduto dritto verso la laurea magistrale in ingegneria chimica, parallelamente grazie alla famiglia e agli amici ho esplorato le meraviglie della natura e piano piano mi sono immerso sempre di più. Dopo l’università ho lavorato un anno in Germania, nel frattempo ho sempre continuato le mie esplorazioni, tenda, autostop, sempre tanta natura e tanti nuovi amici. La fine dell’esperienza lavorativa è stata un’opportunità per esplorare qualcosa di me che sentivo dentro ma che non ero riuscito bene ad individuare, quella magia, quella gioia sconfinata che si prova quando si è completamente liberi.  

 

 

 

Così sono andato consapevolmente alla ricerca di uno stile di vita che mi permettesse di vivere a pieno ogni istante della mia vita, perchè lavorare chiuso in un ufficio, per arricchire i sogni o il portafogli di qualcun altro stava diventando una gabbia, seppur dorata, sempre troppo piccola rispetto alle infinite sfaccettature della vita e della natura che ci circonda. Un giorno di due anni fa, pochi mesi dopo l’inizio dei primi viaggi per ecovillaggi ho scoperto di avere un tumore, è seguita un’operazione, tre cicli di chemioterapia e un’altra operazione, ancora devo finire di riprendermi fisicamente da tutto questo. Affrontare il tumore è stata per me una svolta, perchè non è bastato cambiare le abitudini, mangiare cose diverse, fare cose diverse, ma ho cambiato completamente il modo di vedere e concepire le cose: la mia filosofia di vita. Ho studiato, osservato e praticato molto per diventare quello che sono oggi, sono riuscito a superare il tumore e a crescere attraverso l’opportunità che mi è stata data.

(altro…)

Giudita, uno stage a Matera dopo il Master Relational Design

Quante opportunità può generare Casa Netural? Lavoro, stage, tirocini, collaborazioni… le possibilità sono tante e molto differenti tra loro, ma la crescita attraverso queste esperienze è sempre assicurata (e ne abbiamo le prove!). 

Dal 2012 a Casa Netural lavoriamo per creare opportunità e dinamiche sempre nuove per la nostra community e il territorio. E’ così che in ogni momento persone da tutta Italia, e non solo, scelgono di frequentare la nostra Casa (oggi siamo più di 140 associati), e alcune di queste decidono poi di unirsi al nostro team di lavoro. In questo modo dopo Philipp (dall’Austria) è arrivata Giudita (dalla Sardegna), studentessa di design della comunicazione che, dopo aver terminato la parte di corsi del Master Relational Design ha scelto di venire a Matera per fare il tirocinio. Samuele l’ha intervistata per farvela conoscere meglio.

Giudita Melis Casa Netural matera

Samuele: Ciao Giudita, chi sei e da dove vieni?
Giudita: Ciao Samuele, sono Giudita Melis, ho 30 anni e sono nata a Cagliari.

Samuele: Perché sei qua a Casa Netural?
Giudita: Ho scoperto Casa Netural circa un anno fa ed è stato grazie al Master Relational Design, un master interdisciplinare iniziato a febbraio 2016. È così che ho incontrato virtualmente il mondo di Casa Netural, ho letto e riletto più volte la vostra pagina, le vostre storie e ho scoperto una cosa chiamata Incubatore Netural, che mi ha totalmente stregato. Quella è stata la scintilla che mi ha fatto prendere la decisione di terminare il percorso del Master con uno stage lì a Matera. Non è stata una decisione impulsiva presa da un giorno all’altro, la cosa che più mi rendeva titubante era il fatto che fosse nel sud Italia, mi sono detta più e più volte “ma mi conviene spostarmi da sud a sud?”. E così sono passati alcuni mesi. Beh, non solo sono soddisfatta di aver scelto, e di essere stata scelta, da questa realtà, che è davvero fuori da ogni schema, ma anche vivere Matera, la Città dei Sassi, è davvero un’esperienza bellissima.

Samuele: Quale ruolo ricopri a Casa Netural, e a cosa stai lavorando?
Giudita: In questo momento a Casa Netural ci sono in corso tanti progetti e io ne sto seguendo alcuni soprattutto dal punto di vista della comunicazione (il Coliving, Il Quartiere Riluce, Matera Design – Wonder Grottole) . Il Master infatti mi ha instradato nel mondo della Social Media Communication ed è soprattutto di quest’aspetto che mi sto occupando, offrendo le competenze già apprese, mettendole in pratica e cercando di migliorarle e implementarle. Un altro aspetto che mi interessa è sicuramente l’incubatore, che è poi quello che mi ha portato fin qui e che mi piacerebbe studiare e conoscere più a fondo.

Samuele: Ti piace Matera? Per te cosa è che la rende unica?
Giudita: Matera è una città meravigliosa, il primo approccio che ho avuto con i sassi è stato dal Parco della Murgia e mi ha lasciato sicuramente senza parole. Entrare poi dentro i sassi, nelle sue vie, nei suoi scorci meravigliosi, è un’esperienza da fare. È speciale, non avevo mai “incontrato” una città simile, e ho viaggiato abbastanza! Ma poi son convinta che gran parte del gioco la facciano le persone, i sorrisi, la gentilezza e la lentezza dei materani non sono certo da mettere in secondo piano! Non è una metropoli ed è un po’ complicato spostarsi se non hai la macchina, ma in questo momento pullula di attività, di giovani e il modo per spostarsi se ci si arrangia un po’ si trova, no?

stage matera relational design

Il nostro team si è arricchito di competenze, nuova energia e grande entusiasmo grazie a Giudita e la nostra Casa è sempre più un crucivia di esperienze e storie. Veniteci a trovare, se ancora non l’avete fatto!

Casa Netural, a Matera, lancia il suo Incubatore Netural

Grazie al sostegno di Funder 35, Fondazione con il Sud, e alla partnership con Idlab, siamo lieti di lanciare il nostro Incubatore Netural: innovativo percorso di incubazione rivolto a tutti coloro che vogliono dare forma a un’idea, sviluppare un progetto o dare nuovo slancio ad uno già avviato. www.benetural.com/incubatore

team Incubatore Netural a Matera

 

Tre sono i punti di forza dell’Incubatore Netural: il prototipo, lo scambio, la community.

Con un percorso di tre giorni si potrà valutare la fattibilità e le possibili diverse direzioni di sviluppo di un’idea o di un progetto attraverso la progettazione del suo prototipo e la successiva sperimentazione in una community di riferimento.

L’Incubatore Netural si fonda sulla circolarità delle competenze e non si paga in denaro. Casa Netural mette l’esperienza, le competenze e il valore della sua community di esperti – risorse cresciute in oltre 5 anni di attività – a supporto di chi vuole lavorare alla realizzazione o al miglioramento del suo progetto.incubatore prototipa scambia competenze testa con la community
In cambio, ogni partecipante mette a disposizione una sua capacità o abilità per realizzare un’attività o un servizio a sostegno di Casa Netural e della sua community.

I percorsi di incubazione si terranno a Casa Netural, spazio collaborativo a Matera basato sulla condivisione di idee e di competenze, dove i partecipanti potranno trovare gli stimoli e la giusta atmosfera per dare forma ai loro progetti.

Per chiedere di incubare la propria idea o la propria impresa è possibile scrivere a: incubatore@benetural.com o chiamare il numero: 0835388276.

La porta di Casa Netural è sempre aperta!

///

L’incubatore Netural è l’evoluzione del precedente incubatore di sogni.
Da sempre, infatti, Casa Netural offre vari strumenti per dare forma ai propri sogni; dal 2014 ha permesso lo sviluppo e la sperimentazione di 26 progetti di impresa.
Adesso grazie al sostegno di Funder 35, Fondazione con il Sud, e alla partnership con Idlab, studio di design strategico, il progetto è stato potenziato evolvendo nell’Incubatore Netural, per aiutare a prototipare idee culturali e creative in cambio di competenze, servizi e attività.

Aggiungi un Post a Tavola: laboratorio sulla ristorazione a Matera

Quando Accogliere non è solo un verbo si vede, i clienti si sentono a loro agio e hanno voglia di tornare, appena possibile mandano amici e parenti a conoscerci, non smettono di ringraziarci per quanto è stato bello, professionale, etc etc. Quando Accogliere non è solo un verbo si genera felicità diffusa.

Mercoledì 15 febbraio 2017 siamo felici di Accogliere a Casa Netural un corso interessantissimo sulla ristorazione, che parla di accoglienza e molto altro, con due docenti super: Simona Palese e Danilo Giaffreda.

I temi della giornata di formazione saranno tutti dedicati a trovare risposte convincenti alle domande più frequenti in materia:

Come si crea un’identità in modo chiaro ed efficace? In che modo la sala può valorizzare la cucina, esaltandola? Come si illumina un tavolo? Come si rende indimenticabile una cena? Come dev’essere fatto un menu? Quanto e cosa va postato sui social, e soprattutto perché?

aggiungi un post a tavola MATERA header FB
(altro…)

Workshop Social Green Marketing a Casa Netural Matera

A Casa Netural portiamo un corso unico nel suo genere, di Social Green marketing.

12096506_688632524607210_3772480934191470742_n

Il corso sarà tenuto da Alessio Alberini (per la sua bio andate a fine descrizione corso!) che in quei giorni sarà ospite del Coliving di Casa Netural.

La Sostenibilità, nelle sue espressioni economiche, sociali ed ambientali, è definitivamente un driver di innovazione fondamentale per dare all’ azienda un reale vantaggio competitivo. Marketing e comunicazione assumono nuove modalità, culturali prima ancora che operative. Fare green marketing signifca “rendere normali i prodotti green e non fare apparire green i prodotti normali” di conseguenza occorre un nuovo approccio al marketing. E alla comunicazione. Che trova nel Digital e ancor di più nel Social il canale più fertile per creare coinvolgimento e aggregazione.

Il corso si sviluppa in tre lezioni da 4 ore ciascune:

  • giov 26 e ven 27: h 15 – h 19
  • sab 28: h 9 – h 13

Il costo è di 120 €, per i Netural Residenti 100 €.

Obiettivi delle 3 lezioni

  • Comprendere le implicazioni di una strategia di green marketing
  • Sviluppare la consapevolezza di cosa sia il greenwashing
  • Sviluppare strumenti per una green marketing strategy
  • Comprendere il signifcato di una social brand e social media strategy
  • Avere una panoramica dei principali strumenti social a disposizione
  • Imparare ad impostare e valutare un social media plan
  • Esercitazioni.

Prima lezione: elementi di base di green marketing

In questa prima giornata si analizzeranno tre aspetti fondamentali per la costruzione di una strategia di green marketing. Il contesto socio-culturale all’interno del quale l’azienda ha l’opportunità di muoversi, in coerenza con le aspettative e la visione di persone attente, nella vita e nei consumi, all’impatto del proprio agire. Il greenwashing come principale ostacolo alla crescita delle aziende che realmente cercano nella Sostenibilità un vantaggio competitivo. Una griglia di diversi “livelli di verde” con i quail l’azienda può misurarsi per defnire obiettivi e strategie.

Seconda lezione: Social Media e Social Media Strategy

In questa giornata vogliamo comprendere il mondo del social a partire da quanto ci è già familiare, e dunque dagli strumenti: esempi, casi, esperienze dei partecipanti al corso (sia per gli aspetti professionali che per quelli personali: la grande rivoluzione del social è che tutti siamo persone, anche le aziende).

  • Di cosa parliamo quando parliamo di social media
  • Quali strumenti (cosa sono, con quali numeri, caratteristiche principali)

Il principale errore di molte aziende che iniziano un percorso social è partire dagli strumenti. “Facciamo una pagina Facebook” non signifca avere una strategia social. In questa fase andremo a capire che cosa signifca crearne una e mantenerla nel tempo.

Terza lezione: Follow-up e Planning

Nel corso della terza giornata ai partecipanti verrà chiesto di analizzare le aree di forza e di debolezza di un’azienda “prototipo” sui temi analizzati, allo scopo di individuare minacce e opportunità per fare della Sostenibilità un vantaggio competitivo reale e gettare le basi per una futura visione strategica.

///

Alessio Alberini lavora come consulente per le PMI, sviluppando e realizzando progetti di branding, di green marketing e di digital marketing. Svolge attività di divulgazione partecipando ad eventi e seminari, svolgendo attività didattica in azienda o enti di formazione. Dal 1992 è stato account e planner: Longari&Loman, BDDP, Energy Project, Industree e AD Store sono state per lui casa, ufficio, scuola e parco giochi. Nel 2009 è stato tra i fondatori di greenbean, la prima agenzia in Italia dedicata esclusivamente al marketing e la comunicazione della sostenibilità. Green4ability è il suo blog e il profilo LinkedIn vi racconta tutta la sua storia professionale.