idee

Home/Tag: idee

Quando l’artigianato è collaborativo: nasce Mammatera

Il 28 novembre a Casa Netural si è svolta la conferenza stampa di lancio del brand Mammatera, prima linea di artigianato collaborativo al femminile in Italia.logo_Mammatera

Il progetto, nato all’interno dell’Incubatore di Sogni professionali di Casa Netural, da un gruppo di artigiane e dal laboratorio di Moda e Design ‘Officine Frida Arts& Crafts, ha l’obiettivo di inaugurare un nuovo modello di artigianato, che faccia della collaborazione il metodo, della qualità lo strumento e dell’etica l’obiettivo di questo processo.

Mammatera infatti avvia un sistema di produzione artigianale innovativo in cui tutte le professioniste coinvolte nel processo, dalla progettazione alla scelta dei materiali, alla produzione e alla vendita, partecipano in maniera attiva e orizzontale.

(altro…)

La Notte dei Sogni, l’evento collettivo di Casa Netural

lanottedeisogni-02

Spesso parliamo di Casa Netural come un “incubatore di sogni”, infatti i nostri soci lavorano ai loro sogni ogni giorno e hanno storie piene di ispirazione da raccontare a tutte le altre persone che hanno idee ma non le hanno ancora realizzate.

Vi invitiamo, quindi, venerdì 28 novembre 2014 al grande evento collettivo, La Notte dei Sogni, in cui condiveremo le idee, i progetti, i desideri e le storie personali di tutta la nostra community. Tutti i nostri soci hanno diverse competenze, progetti e perfino nazionalità!

L’evento si svolgerà dalle ore 17.30 alle ore 21 presso Momart Gallery, Piazza Madonna dell’ Idris 5-7, Matera.

Ingresso gratuito, saranno benvenuti i curiosi! Passate parola e condividete la notizia!

Nuovi artigiani insieme: nasce #NeturalLab

Ad ottobre 2014 nasce a Casa Netural #NeturalLab, un progetto di coworking artigianale e fablab rurale.

cover blog NLab-01

L’obiettivo è di creare una comunità di artigiani, innovatori, designer, imprenditori e smanettoni di tutte le età con la voglia di condividere nuovi progetti “con le mani”, disegnando e animando uno spazio “creativo” e di produzione per idee e talenti artigianali.

Netural Lab si rivolge a cittadini makers che abbiano voglia di approfondire o avviare percorsi di alfabetizzazione digitale e tecnologica, incidere sulle economie domestiche nei processi di autocostruzione e “invenzione”; ad artigiani che abbiano interesse a recuperare e valorizzare attraverso il design e le tecnologie più avanzate, esperienze di produzione e consumo che fanno parte della storia e della tradizione dei nostri luoghi; ad imprenditori che devono ripensare le loro produzioni, innovare i loro prodotti, creare nuovi mercati.

  • Sei un cittadino che ha voglia di sperimentare nuove progettualità manuali e artistiche?
  • Sei un artigiano che ha voglia di ripensare in maniera innovativa il suo lavoro?
  • Hai un impresa e vuoi rinnovare la tua azienda, sperimentare e partecipare al processo?

Allora NeturaLab è il posto giusto per te, partecipa alla serata di co-creazione del progetto e dello spazio di Netural Lab lunedì 13 ottobre dalle 19.30 alle 22 a Casa Netural (Piazza Duomo, Recinto Annunziata Vecchia, 15).

La partecipazione alla co-creazione è gratuita.
Registrati a casa@benetural.com

Se hai strumenti, spazi, se vuoi sostenere o partecipare al progetto ti invitiamo a contattarci!

Coordinatori del progetto: Giovanni Diele e Marilena Laddaga

Casa Netural lancia la community unMonastery a Matera!

Casa Netural collabora con il network di Matera2019 e con UnMonastery per la creazione e lo sviluppo di reti di persone pronte a costruire insieme nuove prospettive per il territorio. Crediamo che solo “unendo i punti” delle realtà che lavorano per l’animazione territoriale sia possibile disegnare strategie con impatto sociale e da qui amplificarle ad altri territori.
941981_647310885282932_587580216_n
Proprio a Matera avverrà il primo UnMonastery e questo week-end, 17 e 18 maggio ci sarà un calendario fitto di attività e molta partecipazione! Seguite i dettagli qui ma soprattutto prepariamoci a scrivere insieme le grandi sfide a cui i non-monaci dovranno trovare soluzioni! Al momento la folta lista è composta da un totale di ben 43 sfide.  Durante unMonastery Evento #2 dovremo ridurle fino a 20 sfide. Noi ci saremo e voi tutti siete invitati, venite? Condividiamo le idee, uniamo le energie,  e creiamo un gran cambiamento per Matera?

Il futuro non è più quello di una volta!

 
Lo scorso weekend abbiamo partecipato ad una due giorni davvero entusiasmante. Il CNA Giovani Imprenditori ha organizzato a Roma il Festival dell’Intelligenza collettiva, un’occasione davvero unica per incontrare personaggi in prima linea nel campo dell’innovazione mondiale: da Bruce Sterling a Derrick De Kerkove, da Alex Giordano a Zdenek Zeman.
E abbiamo avuto conferma di quello che da sempre sosteniamo nella nostra Casa: ognuno di noi può farsi innovatore, ognuno può diventare portatore di cambiamento nel proprio settore di attività, nelle proprie relazioni sociali quotidiane. Non è una prerogativa riservata a pochi pionieri, è un’ attitude che dobbiamo scegliere di fare nostro se vogliamo davvero far prendere ai nostri progetti e alle nostre idee nuove strade. 
Il programma è stato densissimo e ogni intervento, ogni nuova esplorazione, ha visto una grande partecipazione del pubblico, presente e in streaming, l’hashtag twitter #cnanext2012 è diventato una piattaforma di condivisione, di scambio e di lancio delle idee, che ha unito tante persone al grido di “il futuro non è più quello di una volta!”.
Bruce Sterling ci ha trasmesso una grande lezione:
“è facile inventare qualcosa di intelligente, più difficile è produrre qualcosa di intelligente”.
Noi crediamo che la chiave sia proprio qui, nel saper far fare alle nostre idee un salto, nel farle diventare progetti, nel dare loro quella forma che porta con sè il coraggio, il rischio, la paura, l’emozione, l’entusiasmo, la condivisione con la  collettività.
E forse non è stato un caso che nella sezione RITRATTI D’UMANE IMPRESE (Storie d’impresari e artigiani della nuova generazione raccontate ad alta voce) abbiano raccontato proprio di noi, di Casa Netural, del nostro progetto ambizioso nella terra lucana e di voi tutti che lo state sostenendo e, cosa ancora più entusiasmante, vi state partecipando!
MANIFESTO DI UNA CASA (CASA NETURAL) si intitola il racconto su di noi. L’ha scritto Raffaele Riba, che dalla Scuola Holden di Torino, è venuto a stare due giorni qui da noi, per conoscerci, raccontarci ma soprattutto per viverci, lasciandosi abbracciare dai luoghi di questa Casa, piena di voci, sogni e progetti. 
E Raffaele ha incominciato a raccontarci così:
Dal mese di maggio una voce circola insistente tra le case d’Italia. Pare un manifesto, un canto rivoluzionario, un’elegia dell’innovazione che sta agitando non poco gli ambienti. Allora a far chiarezza mi ci metto io, diretta interessata, portatrice di spazi reinterpretati e allocabili alle idee. Mi ci metto io che ormai da maggio con insistenza vi dico: case d’Italia e del mondo ecco una nuova corrente di pensiero….
Il resto del racconto, letto dalla meravigliosa voce della doppiatrice Angiola Baggi, è stato un grande batticuore e una grande emozione e ci ha dato la prova che l’innovazione è un seme che puoi piantare dove vuoi, in un’azienda, in una famiglia, in una relazione, in un progetto, se lo pianti bene e lo innaffi con cura, darà, di sicuro, grandi frutti.
Tutte le immagini del post sono state prese dalla fanpage di CNA NExt.

ottobre 31st, 2012|Categories: varie|Tags: , , , , , , |Commenti disabilitati su Il futuro non è più quello di una volta!

Casa Netural raccontata…

Quando raccontiamo cosa sia Casa Netural diciamo, tra le varie cose, che è uno spazio disegnato attorno e dalle persone che l’abitano. Ci teniamo molto a questo aspetto così abbiamo pensato fosse arrivato il momento giusto per cominciare a farci raccontare proprio da chi partecipa alle attività tra queste mura.

Raffaella Pontrandolfi è stata con noi durante l’incontro del 23 Ottobre dal titolo “Creiamo insieme il presente di Casa Netural!”, e qui, di seguito, ci racconta cosa è successo! Curiosi? Disperati per non aver partecipato? Tranquilli, presto, molto presto, organizzeremo una nuova serata! Ora la parola a Raffa!

La serata è stata all’insegna dell’essere “attivo” così, ancora prima di essere accolti in Casa Netural, ci è stato chiesto di scrivere su dei cartelloni cosa ci avesse portato all’ incontro.

Ognuno ha scritto qualcosa e la parola ricorrente è stata VOGLIA.

Ecco cosa spinge un gruppo di 14 persone ad incontrarsi un umido martedì sera a Casa Netural, la voglia!

Lo voglia di innovare, di condividere, di conoscere nuove idee, di fare rete.

La voglia di scoprirsi capaci di generare cose nuove e buone. In Casa Netural, questo è possibile.

La prima regola è non lamentarsi ed essere propositivi.

14 persone di varie età e con competenze ed esperienze molto diverse: artisti, musicisti, programmatori, life e business coach, studenti del Liceo Classico, tutti spinti dalla VOGLIA di scrivere il proprio futuro insieme agli altri.

Seduti comodamente sui divani di Casa Netural, in un’atmosfera calda e accogliente, ci siamo presentati agli altri.

La presentazione non ha diviso (come superficialmente si può pensare), ma ha messo ognuno di noi sullo stesso piano. Competenze ed esperienze diverse, unite dalla VOGLIA di condividere e creare qualcosa insieme. Di essere portavoce di innovazione culturale: INSIEME è MEGLIO!

Infatti, il momento successivo, in cui ci è stato chiesto di dividerci in due gruppi ed esprimere ciò che avremmo voluto sviluppare a Casa Netural, ne è stata la dimostrazione.

Il primo gruppo ha sviluppato l’idea di creare a Casa Netural una rete di co-working di freelancer e di integrare tale rete con realtà culturali ed artistiche, come ad esempio, performance teatrali e musicali realizzate a Casa Netural da pubblicizzare e finalizzare sui canali social (youtube, facebook, ecc). E anche, sviluppare l’idea di una piccola impresa sociale agricola per la creazione del pesto alla materana (con rucola della murgia al posto del basilico), coinvolgendo le persone con disagi psichici.

Il secondo gruppo ha espresso la volontà di “frequentare” Casa Netural per prendere, ma soprattutto dare, condividere idee e incontrare persone e stare, quindi, nel futuro.

Abbiamo condiviso poi, le nostre idee tutti insieme.

A conclusione, abbiamo scritto, in una parola, cosa questa serata ha lasciato in ognuno di noi e cosa, quindi, stavamo portando a casa da questo incontro.

Le parole sono state: sensibilità, entusiasmo, possibilità, condivisione, speranza, ottimismo, immaginazione.

Parole che rappresentano uno stato d’animo positivo e propositivo, che poco si addice ad una “generazione perduta”, vero?

PERDUTA per niente, ma che grazie a “luoghi” come Casa Netural, si RITROVA ed è pronta a scrivere il proprio futuro insieme a tutti gli altri.

ottobre 29th, 2012|Categories: Le Chiacchiere|Tags: , , , , , , |Commenti disabilitati su Casa Netural raccontata…

54 ore per sviluppare la vostra idea che potrebbe diventare una startup di successo!

Come?

Grazie ai nostri amici di The Hub Bari!

Il 28-29-30 Settembre infatti ospiteranno lo Startup Weekend Bari, un format internazionale che riunisce per tre giorni grafici, sviluppatori, digital strategist, esperti di marketing e appassionati di tecnologia e startup.

Startup Weekend è un movimento globale di imprenditori attivi che imparano le basi del come fondare e lanciare progetti di successo. Tutto è partito da Seattle, Washington ma è diventata la più grande community di appassionati imprenditori con oltre 500 eventi già svolti ed oltre 100 in programma per il 2012 in giro per il mondo.  

Tutti gli eventi dello Startup Weekend seguono un modello di base: chiunque è benvenuto nel presentare la propria idea di startup tramite un pitch di 2 minuti e riceve dei feedback ed una votazione popolare dei progetti. Una volta selezionate le migliori idee, attorno alle stesse vengono a formarsi organicamente dei team poliedrici che in 54 ore sviluppano un prototipo, con un design, un business model, un esempio di market validation. Il weekend giunge al fine con la presentazione (pitch da 5 minuti) dei progetti di fronte ad una giuria di imprenditori locali, leaders con un’altra opportunità di raccolta di critiche e feedback costruttivi.

E’ un’opportunità unica per trovare un co-founder, incontrare nuove persone, imparare nuove skills.

Il numero di partecipanti è limitato così affrettatevi a iscrivervi!

Lasciate spazio a un pò di serendipità,  al senso di avventura e divertitevi!

Per iscrizioni: http://swbari.eventbrite.com/

settembre 17th, 2012|Categories: varie|Tags: , , , , , |Commenti disabilitati su 54 ore per sviluppare la vostra idea che potrebbe diventare una startup di successo!

Alberto e Nadia, creatori della comunitá Edgeryders, hanno aperto con noi Casa Netural post-vacanze! In questi giorni a Matera si sta parlando molto di innovazione, nuove opportunitá e responsabilitá grazie alla Summer School di Rena e al mini corso di formazione per diventare narratori digitali dell’avventura Matera 2019! Noi, da oggi in avanti, a Casa Netural vi aspettiamo numerosi per riscaldare l’atmosfera insieme, con energia positiva, idee e passione per un mondo migliore! Siete pronti a diventare i nuovi super Eroi? Per informazioni o per venirci a trovare scrivete a casanetural@gmail.com!

settembre 6th, 2012|Categories: Casa Netural|Tags: , , , , , , , , |Commenti disabilitati su