incubatore

Home/Tag: incubatore

Incubatore Netural: Francesca Lavagnini, e il MEAC - Museo Esperienziale di Arte Condivisa

Francesca Lavagnini è una giovane amante dell’arte e dei processi di rigenerazione urbana, che ha deciso di prendersi un momento e concentrarsi su quella che è la sua passione, per trasformarla in qualcosa di concreto, un nuovo lavoro. Pochi giorni fa è stata ospite del nostro coliving e ha partecipato all’Incubatore Netural,  per iniziare a sviluppare la sua idea e muovere i suoi primi passi nel mondo del fare impresa. Scoprite la sua esperienza in questa intervista.

Francesca Lavagnini, Incubatore Netural, MEAC

Ciao Francesca, ci racconti chi sei?
Ciao, mi chiamo Francesca ho 32 anni e sono di Latina. Sono laureata in Architettura e Arredamento degli Interni, ma dopo diverse esperienze lavorative poco o per nulla soddisfacenti, sto indagando su ciò che realmente mi interessa e appassiona… l’arte! In tutte le sue forme, ma principalmente quando diventa strumento per rigenerare una comunità.

Perché hai deciso di partecipare all’incubatore Netural? Quale progetto stai sviluppando?
(altro…)

#Tabula Dot, una degustazione di origine teatrale a Casa Netural.

“Come ha fatto ad arrivare a Rotonda la melanzana rossa?
Da dove viene il Peperone Crusco?”
Spesso non ci poniamo domande di questo tipo, ma il cibo va ben oltre il semplice nutrimento… è conoscenza, storia e cultura.

Tabula Dot, compagnia petra, casa netural

Photo: Antonio Patella

Pochi giorni fa a Casa Netural ne abbiamo avuto la dimostrazione.
Grazie alla Compagnia teatrale Petra, il nostro spazio di coworking si è trasformato in una grande e accogliente sala da pranzo, riunendo la community di Casa Netural attorno alla stessa tavola, per assaporare con tutti i sensi la tradizione lucana.

Antonella Iallorenzi della Compagnia teatrale Petra, è arrivata da Satriano a Matera con la sua speciale #Tabula Dot, un percorso sensoriale durante il quale gli spettatori-commensali della nostra community sono stati condotti alla scoperta delle origini, del cammino e delle peculiarità dei prodotti tipici della nostra terra, la Basilicata. Un grandissimo momento di scambio e condivisione, proprio come quelli che piacciono a noi, attorno alla tavola, luogo d’incontro e convivialità per eccellenza. (altro…)

Netural Academy: il corso di Francesco Caldarola

Sono da poco iniziati a Matera i corsi della Netural Academy,  una nuova opportunità di formazione per giovani imprenditori e tutti coloro che per lavoro o per passione si trovano a gestire e sviluppare progetti e idee imprenditoriali. www.benetural.com/incubatore/netural-academy

netural academy francesca caldarola matera

Il 24 marzo si è tenuto il primo dei 14 corsi in programma a Casa Netural, un ricco elenco di appuntamenti per approfondire i vari ed importanti aspetti di un’impresa creativa e imparare a gestirli attraverso l’utilizzo di strumenti specifici, guidati dall’esperienza di mentor altamente qualificati, selezionati dal network di Casa Netural nel corso dei suoi 6 anni di attività.

Il primo tema trattato è stato quello del disegno di progetti culturali con le comunità, un percorso teorico e pratico in cui Francesco Caldarola ha insegnato ai partecipanti come ideare e la realizzare progetti su scala locale mettendo la cultura al centro della community-life. (altro…)

Incubatore Netural: Call per community creative e progetti da sviluppare!

L’Incubatore Netural è pronto per nuovi viaggi alla scoperta di community creative e progetti da sviluppare!

Si è da poco conclusa la prima fase del tour dell’Incubatore Netural (www.benetural.com/incubatore), il nostro viaggio per presentare alle community creative d’Italia il nostro speciale percorso per realizzare progetti e idee imprenditoriali in cambio di competenze ed attività, e le opportunità formative della Netural Academy.

Dopo una breve pausa, durante la quale abbiamo aiutato nuovi progetti a prendere forma, siamo pronti per ripartire per una nuova avventura! E questa volta invitiamo chiunque sia interessato, a proporci di fare una tappa direttamente nella sua città e tra la sua community:

“Fai parte di una community creativa? Hai uno spazio in cui vorresti ospitare una tappa del nostro Incubatore Netural, contattaci a incubatore@benetural.com e fissiamo una data per la prossima tappa del nostro tour.”

incubatore netural tour spazio TaTA'

La prima fase del nostro viaggio si è rivelata un’esperienza molto emozionante ed ispirazionale. Un modo efficace per entrare in contatto diretto con tantissime persone che hanno idee originali nella testa, ma che spesso non sanno come realizzarle e né a chi rivolgersi per avere un aiuto concreto.

Un’occasione per incontrare vecchi e cari amici come il team di ImpactHub Bari, e Gommalacca Teatro e un’opportunità per conoscere nuove realtà a noi molto simili per spirito di iniziativa e condivisione, ma che data la distanza, non avevamo ancora avuto modo di conoscere. E’ questo il caso delle community di Interazioni Creative e Spazio TaTA’.  

Non vediamo l’ora di ripartire e incontrare nuovi amici e progetti interessanti.

Quindi, contattateci e insieme fissiamo nuove date per presentare le opportunità dell’ Incubatore Netural nella vostra città con le vostre community di riferimento. incubatore@benetural.com

\\

L’incubatore Netural (http://www.benetural.com/incubatore) è l’evoluzione del precedente incubatore di sogni.
Da sempre, infatti, Casa Netural offre vari strumenti per dare forma ai propri sogni; dal 2014 ha permesso lo sviluppo e la sperimentazione di 26 progetti di impresa.
Adesso grazie al sostegno di Funder 35Fondazione con il Sud, e alla partnership con Idlab, studio di design strategico, il progetto è stato potenziato evolvendo nell’Incubatore Netural, per aiutare a prototipare idee culturali e creative in cambio di competenze, servizi e attività.

Incubatore Netural: Eliana Viggiani e L'Albero di Eliana

A Matera continuano i percorsi dell’Incubatore Netural per sviluppare progetti ed idee imprenditoriali in cambio di competenze. Questa volta è stato il turno di Eliana Viggiani, giovane Materana appassionata di sostenibilità che gestisce un noto bed and breakfast nella Città dei Sassi, e ha deciso di partecipare per rivedere il suo progetto e svilupparlo ulteriormente. Samuele l’ha intervistata per sapere di più sul suo percorso.

 

albero eliana incubatore netural matera

 

Ciao Eliana, ci racconti chi sei?
Sono Eliana e vivo a Matera dove gestisco un piccolo b&b nei Sassi. Ho vissuto a Perugia, a Roma e in Australia prima di tornare a Matera e quest’ultima tappa mi ha permesso di esplorare meglio le mie passioni ed ha ispirato in me un cambio di vita. Da qualche anno mi dedico molto alla sostenibilità ambientale e cerco di ispirare chi mi circonda tramite il mio lavoro nel b&b e nella vita di tutti i giorni.

 

Perchè hai deciso di patecipare all’Incubatore Netural? Quale progetto stai sviluppando? (altro…)

Incubatore Netural: Settimio Rienzo e i Cammini Bizantini

Settimio Rienzo è originario di Polla (SA). Dopo un’esperienza in  Guatemala,  per un progetto di cooperazione  a favore delle comunità indigene Maya è tornato in Italia e ha deciso di cominciare un’ esperienza imprenditoriale legata alla progettazione per lo sviluppo locale. A Febbraio ha partecipato all’Incubatore Netural e Samuele lo ha intervistato. 

settimio rienzo incubatore netural

Ciao Settimio, ci racconti chi sei?

“Mi chiamo Settimio Rienzo, e sono nato a Polla, un paesino in provincia di Salerno. Dopo aver conseguito la laurea a Napoli in scienze internazionali e diplomatiche, ho avuto la fortuna di fare la più bella esperienza di vita che mi potesse capitare: lavorare a un progetto di cooperazione in Guatemala a favore delle comunità indigene Maya. Quegli anni mi hanno permesso di conoscere tanto, ma soprattutto di toccare con mano la condizione di sottosviluppo dei paesi del terzo mondo e le forti ingiustizie legate alle logiche di sfruttamento del mercato. Rientrato in Italia, ho deciso di cominciare una piccola esperienza imprenditoriale legata alla progettazione per lo sviluppo locale, alla produzione dei contenuti digitali, alla valorizzazione dei beni culturali ed al miglioramento delle competenze digitali. Sostanzialmente vendiamo idee e costruiamo progetti ad hoc per i nostri committenti.”

Perchè hai deciso di patecipare all’Incubatore Netural? Quale progetto stai sviluppando? (altro…)

Incubatore Netural Tour: il viaggio dell'incubatore della cultura creativa

E’ ufficialmente partito il tour di presentazione dell’Incubatore Netural!

Dopo le tappe di Milano e Matera infatti Casa Netural è sbarcata a Potenza, per presentare il suo incubatore della cultura creativa, e altre tappe sono previste nel Centro e Sud Italia.

Incubatore Netural Tour

Il 20 febbraio, accolti dalla community di Gommalacca teatro presso lo spazio civico e teatrale U-Platz, Andrea Paoletti ha presentato ai partecipanti il percorso di incubazione che si tiene a Matera per sviluppare idee imprenditoriali e imprese culturali in cambio di competenze, servizi ed attività . www.benetural.com/incubatore

E durante l’evento è stata presentata anche la Netural Academy, il nuovo programma di corsi di formazione tenuti dai mentor di Casa Netural, tra cui spiccano grandi nomi del design, della comunicazione e della creazione di community, come Stefano Mirti, Aurora Rapalino, Andrea Pugliese, Daniela Selloni e molti altri. www.benetural.com/incubatore/netural-academy

Presenti all’evento molti giovani ragazzi di Potenza, incuriositi dalla possibilità di poter dare forma alle proprie idee in modo accessibile e collaborativo.  (altro…)

Incubatore Netural: il percorso di Carlotta Vitale di Gommalacca Teatro

Carlotta è attrice e formatrice teatrale, e ha fondato a Potenza la compagnia teatrale Gommalacca Teatro. Pochi giorni fa ha partecipato al nostro Incubatore Netural e Samuele l’ha intervistata per conoscere il suo percorso.
 
Carlotta vitale incubatore netural gommalacca teatro
 
Samuele:Ciao Carlotta, ci racconti chi sei?
Carlotta: Ciao Samuele, mi chiamo Carlotta Vitale, ho studiato per diventare attrice e formatrice teatrale, e mi sono realizzata professionalmente quando grazie al teatro ho potuto costruire un percorso artistico condiviso. Ho co-fondato, infatti, in Basilicata a Potenza, la compagnia di cui curo la direzione artistica: Gommalacca Teatro. Insieme a Mimmo Conte co-fondatore attore e regista abbiamo costruito la nostra impresa culturale, credendo nel teatro come strumento capace di costruire relazioni tra gli esseri umani.

(altro…)

Generazione 2019: l’Incubatore Netural a Milano

Venerdì 12 gennaio organizziamo a Casa BASE Milano l’incontro Generazione 2019: evento di presentazione dell’ Incubatore Netural. Prima tappa di un tour per presentare il progetto in tutta Italia. 

Generazione 2019 incubatore netural

Casa Netural è una casa, a Matera, che, dal 2012, aggrega persone da tutto il mondo, in cui ispirarsi, rigenerarsi e concretizzare le proprie idee attorno ai temi dell’innovazione sociale, culturale e creativa. Ospita al suo interno uno spazio di coworking, di coliving.
http://www.benetural.com/

Recentemente abbiamo lanciato l’Incubatore Netural: un innovativo percorso di incubazione rivolto a tutti coloro che vogliono dare forma a un’idea, sviluppare un progetto o dare nuovo slancio ad uno già avviato.
http://www.benetural.com/incubatore/
(altro…)

Incubatore Netural: l’azienda agricola e il miele di Emanuele Giannico

Emanuele Giannico è un apicoltore amatoriale di Laterza (Ta), è un apicoltore nomadista perchè sposta le sue api, durante il corso della stagione, in differenti luoghi dove avviene la fioritura delle varie specie di piante e fiori. A dicembre ha partecipato al nostro Incubatore Netural e Samuele l’ha intervistato!

Il miele di emanuele

Samuele: Ciao Emanuele, ci racconti chi sei?
Emanuele: Ciao mi chiamo Emanuele Giannico ho 32 anni e sono di Laterza, un paese in provincia di Taranto. Sono laureato in scienze forestali e da quattro anni ho avviato la mia piccola attività di apicoltura.

Samuele: Perché hai deciso di partecipare all’incubatore Netural? Quale progetto stai sviluppando?
Emanuele: Il mio progetto è quello di diventare un apicoltore professionista e di raggiungere in questo settore conoscenze e competenze tali da fare dell’apicoltura il mio lavoro principale. Il mio progetto è anche quello di integrare il lavoro da apicoltore con la gestione dell’azienda agricola di famiglia in cui produciamo olio, vino e cereali. (altro…)