mariella stella Archivi - Casa Netural: coworking, coliving, incubatore a Matera.

mariella stella

Home/Tag: mariella stella

A Matera presentazione del libro " Un vuoto nella pancia ”

“Un vuoto nella pancia” racconta la poesia dell’adozione, le paure della diversità e la potenza dell’amore che accoglie. Sabato 26 gennaio alle ore 18,00 vi aspettiamo a Casa Netural per scoprire tutto questo insieme all’autrice Francesca Sivo e Mariella Stella, co-founder di Casa Netural. Ingresso gratuito.

Per partecipare si prega di inviare una mail a casa@benetural.com

lllustrato meravigliosamente da Aurelia Leone, il libro racconta con le parole e gli occhi di una bimba il viaggio d’amore che ha compiuto, dentro di sé.

“Ogni bambino è diverso, ogni storia è a sé. Ci sono storie in cui il peso di un vuoto preme forte sulla pancia e sul cuore, lasciando imbrigliate lì tutte le parole.

E allora, da dove si comincia? Come si supera la paura di raccontare?

– Maestra, vieni qui. Siediti vicino a me. È una bella giornata di sole, ma io non voglio andare in cortile a giocare. Stai qui vicino a me, maestra. Per favore, non te ne andare. Ti voglio raccontare.”

un vuoto nella pancia

Netural Coop: Matera 2019, il turismo di comunità crea sviluppo

Si è svolto a Matera, nell’ambito dell’evento internazionale “All Routes Lead to Rome”, il seminario “Matera 2019, comunità capitale europeo” promosso da Netural Coop.

Netural Coop _Matera 2019 Comunità Capitale Europea

Grazie ai rappresentanti di Airbnb, Banca Prossima, Fondazione Matera-Basilicata2019, Wonder Grottole e Casa Netural, il seminario, moderato dalla giornalista Antonella Ciervo, è stata l’occasione per parlare di nuove forme di accoglienza sostenibile, partecipata, aperta, autentica, in cui le comunità sono le protagoniste principali, in grado di ricollegare le persone ai loro territori, alle loro storie e alle loro vite.

“Il turismo deve creare una interazione attiva con la comunità locale per generare economia sostenibile per tutto il territorio.” ha dichiarato Mariella Stella, rappresentante di Netural Coop e co-fondatrice di Casa Netural. (altro…)

Matera 2019, Comunità Capitale Europeo

Nell’ambito di All Routes Lead to Rome e dell’ Anno Europeo del Patrimonio Culturale il giorno 23 novembre 2018, presso la Fondazione Sassi, il Seminario – Matera 2019, Comunità Capitale Europeo – Accoglienza, Capitale Umano, Territorio – è un momento di riflessione condiviso, promosso da Netural Coop, che gestisce da anni, attraverso l’Associazione Casa Netural, un nuovo modo di fare accoglienza, capace di coniugare il territorio con la sua comunità attraverso percorsi di accoglienza “a misura” di chi abita i posti interessati, fuori dalle logiche di marketing e dentro un sistema di turismo circolare in cui tutti sono protagonisti, dal turista all’ abitante locale e in cui i saperi di ciascuno si fondono in uno scambio reciproco di competenze, narrazioni ed emozioni.

matera comunità capitale europeo, netural coop

(altro…)

Claudia De Lillo e il suo nuovo libro Nina Sente a Matera

Sabato 10 novembre alle 19.00 a Casa Netural (via Galilei 1, Matera)

Claudia De Lillo, alias Elasti, presenterà il suo nuovo romanzo “Nina sente”. Dialogherà con lei Mariella Stella, co-founder di Casa Netural. 

Un giallo? Sì, ma anche una commedia.
Una piccola grande donna schierata contro la macchina del potere e del denaro.
Nina Forte fa la taxista. Una taxista sui generis: figlia di taxista, colta, arrabbiata, madre di un adolescente inquieto ed ex moglie di un marito irresponsabile. Ha ereditato dal padre un contratto esclusivo con una banca sulla quale stanno mettendo le mani i cinesi con un’offerta molto competitiva. È ossessionata da un olfatto eccezionale, dalla dizione perfetta, dalla giustizia. Fra una rivelazione e uno scandalo, capisce che l’alta dirigenza della banca si sta difendendo dai cinesi con mosse oscure, destinate a lasciare intatti gli equilibri interni di potere. Nel labirinto degli eventi che segnano le torbide trattative dell’istituto bancario, finisce l’indebitato Guido, amico storico di Nina, che viene trovato morto. Nina sente un odore che la perseguita e da quell’odore risale verso i responsabili di quello che passa per suicidio.

Nina Forte, intrepida taxista, porta su di sé i segni del proprio tempo, delle proprie illusioni, delle proprie ossessioni. E si affaccia dalla pagina, complice come una sorella, come una ambasciatrice delle nostre inquietudini.

\\

CLAUDIA DE LILLO, nota anche con lo pseudonimo di ELASTI, è una scrittrice, giornalista e conduttrice radiofonica italiana. È nata a Milano nel 1970. Autrice di un celebre blog, “Non solo mamma”, ha scritto Nonsolomamma (TEA 2008) e Nonsolodue (TEA 2010), Dire, fare, baciare: istruzioni per ragazze alla conquista del mondo (Feltrinelli 2014) e Alla pari (Einaudi 2016).

Netural Walk : viaggio alla scoperta del Pollino, dal 22 al 26 agosto

Dal 22 al 26 agosto Casa Netural propone una camminata / viaggio all’interno del Parco Nazionale del Pollino, lungo la bellissima Val Sarmento. Cinque giorni alla scoperta dei luoghi meno conosciuti della Basilicata e delle persone che li abitano, un viaggio lento durante cui camminatori da tutta Italia potranno condividere le loro storie, ispirarsi e rigenerarsi.

netural walk pollino

Guidati da Andrea Paoletti e Mariella Stella, fondatori di Casa Netural, da Carmela Rinaldi e altre guide locali l’esperienza sarà ricca di unicità: una cena con lo chef Federico Valicenti, la salita alla Timpa Pietra Sasso, l’incontro con la comunità Arbereshe, l’adrenalina del Volo dell’ Aquila, l’attraversamento di boschi di faggio,abeti e castagni e molto altro.

Lungo l’itinerario si incontreranno i paesi e le comunità della Val Sarmento:
– Noepoli;
– Cersosimo;
– San Paolo Albanese;
– San Costantino Albanese;
– Terranova del Pollino.

Per dettagli e info su come iscriversi inviare email a walk@benetural.com o telefonare al numero 3289025567.

Sulla pagina facebook dedicata è possibile scoprire news sul viaggio e sul gruppo di camminatori ! (altro…)

Riparte l’ Incubatore di Sogni!

Dal 1 ottobre 2016 torna l’Incubatore di sogni professionali di Casa Netural.

Il 2016 è stato un anno importante per noi, abbiamo assistito 8 progetti nello sviluppo del loro sogno di lavoro da idea a impresa, sostenendo i team o i singoli nella elaborazione di business model e business plan, nella definizione dei profili professionali dei team di progetto, nell’elaborazione di piani di comunicazione di progetto, nell’accesso allo Sportello di Impresa gestito dal nostro partner EuroConsulting.

Il processo dell’Incubatore di Sogni professionali consente a chi sogna un futuro di lavoro diverso, di verificare la fattibilità della sua idea in termini di risorse umane, professionali ed economiche. Non tutti i percorsi portano alla costituzione di un’impresa individuale o di altra natura, a volte aiutano le persone impegnate nel percorso a capire se il progetto di lavoro sempre desiderato corrisponde davvero alle loro aspettative e potenzialità, consentendo loro di non perdere tempo nella realizzazione di iniziative prive di sostenibilità e magari aiutandole a scoprire nuove possibilità professionali, non necessariamente imprenditoriali.

meetup38-1024x683

(altro…)

Libro, blog, storytelling con Andrea Pugliese

Andrea Pugliese è stato nostro ospite durante il primo ciclo del Coliving ed è nata con lui una collaborazione bellissima, oltre ad una bella amicizia: Andrea Pugliese torna a Matera, a Casa Netural, per presentare il suo nuovo libro “Il Donatore” edito da Araba Fenice Libri e per parlare di storytelling.

“Quando una storia d’amore finisce spegnendosi, senza lasciarti neppure lo spazio per una lite. Quando il futuro che immaginavi svanisce, il presente traballa e il passato è messo in discussione. Quando gli unici spazi di leggerezza li trovi in una baita di montagna concessati da una misteriosa eredità. Quando nonostante tutto riesci ancora a riderci sopra.”

Bozza per CasaNetural

E’ questo il tema fondamentale de “Il donatore”, il tema della rinascita dalle ceneri di un amore che rigenera, che fa evolvere e riscoprire aspetti nuovi, piaceri dimenticati.

Andrea, autore anche del blog Pensieri Sprofondi e di diversi altri titoli editoriali, sarà con noi il 12 marzo 2016 per un pomeriggio dedicato completamente alla scrittura e alla lettura.

Dalle 15 alle 17 terrà a Casa Netural un Laboratorio introduttivo allo storytelling dal titolo:

“Libro, blog, storytelling: gli attrezzi di base per la Scrittura Creativa”

Il seminario intende collocare la passione e le professioni della scrittura nei suoi diversi ambiti di sviluppo, anche professionale. Si esamineranno regole e strumenti per la narrazione, le tecniche di storytelling applicate al mercato della comunicazione e dello sviluppo contenuti. L’obiettivo è fornire strumenti per orientarsi a sviluppare storie di qualità in armonia con gli obiettivi comunicativi prefissati.

Programma (2 ore in totale):

  • Breve presentazione docente e partecipanti
  • Dall’idea alla storia. Superare il timore della pagina bianca. Riconoscere i personaggi, i loro conflitti e trasformazioni. Esempi da libri e film
  • Le regole dello storytelling: il modello Pixar. La struttura di una storia: parte iniziale, centrale e finale. Darsi un metodo per costruire una storia.
  • I diversi aspetti del mercato editoriale, pubblicare/autopubblicare, scrivere per il web, la scrittura cross mediale.

Max 15 partecipanti, quota partecipazione 12€, per i Netural Residenti 10

Prenotatevi scrivendo a casa@benetural.com

Alle 18 presenterà il suo nuovo romanzo «IL DONATORE» – ingresso gratuito.

LA BASILICATA ON THE ROAD, per una crescita collettiva

explobas

Nel mese di agosto in Basilicata succederanno cose strabilianti. Se non avete ancora deciso quale possa essere la meta di questa estate non avete scuse, dovete venire in Basilicata.

Dal 19 al 24 agosto da Tricarico prenderà il via una camminata unica nel suo genere.

Si  arriverà, a piedi, dal Comune di Tricarico a Matera, passando per alcuni dei luoghi che Levi aveva visitato nel suo confino e che lo avevano portato a scrivere parole durissime rispetto allo “sconsolato complesso di inferiorità” vissuto dalla gente del posto. Partendo da qui, convinti invece che la terra lucana si sia svegliata da tempo da quel torpore e che stia anzi costruendo, in silenzio e con costanza, un nuovo sviluppo territoriale, abbiamo deciso di intraprendere un cammino collettivo per andare ad incontrare i luoghi e le voci dei posti che un tempo lo stesso Levi aveva visitato. Per scoprire insieme nuove prospettive di sviluppo e nuove visioni locali.

(altro…)