neturaltalk Archivi - Casa Netural: coworking, coliving, incubatore a Matera.

neturaltalk

Home/Tag: neturaltalk

Anca Moscaliuc, il suo Erasmus Giovani Imprenditori a Matera e Casa Netural

Anca Moscaliuc, arrivata grazie al programma Erasmus per Giovani Imprenditori, e grazie alla connessione con Materahub, ha vissuto nel Coliving di Casa Netural per 3 mesi, entrando a stretto contatto con la community e lavorando con Mariateresa Paolicelli nel progetto Netural Talk. E questa è solo una delle migliaia di possibilità che la nostra Associazione può darti!

Le abbiamo chiesto di raccontarci un po’ la sua esperienza, come ci ha scelto e soprattutto cosa si porta dietro da questi mesi Materani.anca moscaliuc erasmus giovani imprenditori evs matera casa netural

Cara Anca, raccontaci qualcosa in più su di te: da dove vieni? Quanti anni hai? Qual è il percorso professionale che ti ha portato qui?

Ciao a tutti, mi chiamo Anca Moscaliuc, vengo da Suceava, nel nord della Romania e ho 23 anni. Mi sono laureata in Giurisprudenza due anni fa in Romania, ma ho capito subito che i miei sogni erano in contraddizione con la strada che avevo scelto quando ero ancora troppo giovane. In quel momento è cominciato il mio viaggio alla scoperta di ciò che mi rendeva felice e che volevo fare nella mia vita. (altro…)

Neturaltalk cerca e ricerca. Corsi di inglese.

Dopo 3 anni di attività NeturalTalk si mette a fare ricerca, diventando laboratorio aperto di sperimentazione per nuove metodologie dell’apprendimento. E come ogni laboratorio cerchiamo persone che vogliano testare con noi il metodo e i risultati.

Vi va di partecipare?

È molto semplice!

Se avete dai 25 ai 45 anni, un livello base A1-A2 (il livello verrà controllato attraverso un test online) e avete voglia di sostenere questa ricerca, contattate Mariateresa 3476851507.

Il prezzo è davvero conveniente: 20 ore a 100 euro anziché 150.

Presentazione del corso il 29 marzo, ore 20 a Casa Netural.

Cosa succederà? Faremo partire 2 corsi di inglese base dalla durata di 20 ore. Il primo corso sarà in pieno stile Neturaltalk, ovvero si baserà sul metodo ludico; il secondo corso (il gruppo di controllo) si baserà su un approccio tradizionale di trasferimento delle informazioni.

Non siete anche voi curiosi di sapere cosa ne uscirà? (altro…)

AgriNetural “diventa grande” e crea il primo orto urbano

Abbiamo iniziato il 2016 augurando buona fortuna a due progetti Netural che iniziano a camminare da soli, che escono dall’Incubatore di Sogni e intraprendono la loro strada autonoma, cominciando la loro vera avventura: AgriNetural e NeturalTalk.

Ovviamente camminare da soli non significa uscire dalla community in cui sono nati, anzi, vuol dire proprio il contrario, cioè essere semi per la diffusione e la crescita della community stessa, vuol dire portarne i valori all’esterno e diffondere sempre di più l’etica del progetto e i suoi obiettivi. Ma camminare da soli vuol dire lavorare anche sul rafforzamento della propria identità, sul proprio brand, chiarire la propria mission e condividerla con gli altri per dar loro l’opportunità di riconoscersi, e soprattutto strutturarsi in maniera più solida e sviluppare azioni ancora più efficaci.

I progetti Netural restano progetti in linea con la visione che Casa Netural ha del mondo verso cui orientare le proprie azioni, agiscono a partire dalla community di Casa Netural e continuano a vivere e nutrirsi delle opportunità connesse ad essa.

È il caso di AgriNetural, progetto di mappatura degli spazi abbandonati da riqualificare per la realizzazione di orti urbani che nasce a Casa Netural nel 2013 nel corso di una serata di “Chiacchiere”, i primi momenti di ispirazione organizzati nel nostro coworking rurale. Negli anni, AgriNetural si è strutturato gradualmente con un business plan e business model sempre più solido, ha consolidato un team intorno al progetto, ha partecipato a momenti formativi nazionali dedicati al tema (tra gli altri Expo Camp di Social Roots e Fondazione Brodolini) e ha avuto accesso a fondi per lo sviluppo di alcune azioni specifiche del progetto (Bando Nuovi Fermenti della Regione Basilicata e Bando Basilicata Fiorita di Fondazione Matera 2019).

agrinetural matera (altro…)

Perché mi sono innamorato di Casa Netural (ovvero la rivincita di Pollyanna)

di Massimo Potì

Ho un difetto, io: tendo ad avere aspettative stellari nei confronti di qualsiasi cosa. Continuo a ripetermi che così non va, che così facendo corro il rischio di non apprezzare ciò che di buono ho davanti agli occhi, ma niente da fare: sono un inguaribile ottimista, ho una fiducia incrollabile nel futuro, nelle persone appena conosciute, nei progetti appena partiti.
Ecco perché dal momento in cui ho deciso che sarei andato a Matera per una settimana di Co-living in Casa Netural partito il solito lavorio cerebrale, clamorosamente e puntualmente inefficace del resto, per abbassare il più possibile le magnifiche sorti e progressive che continuavo a immaginarmi all’orizzonte.

IMG_3555

Ma questa volta, è stato diverso, perché per la prima volta nella mia vita la Pollyanna con gli occhi foderati di glitter e arcobaleni non solo ha avuto ragione ma addirittura è stata superata dai fatti: insomma, senza tanti giri di parole, il mio Co-living è stato un’esperienza indimenticabile su tutti i fronti, lavorativo, personale, umano, nessuno escluso. Lo so, già vedo alcuni storcere il naso davanti allo schermo e farsi di me l’immagine di uno sciocco semplicione, un collezionista di buone intenzioni e belle parole. Bene, allora faccio parlare i fatti. (altro…)