incubatore

Home/Tag:incubatore

Generazione 2019: l’Incubatore Netural a Milano

Venerdì 12 gennaio organizziamo a Casa BASE Milano l’incontro Generazione 2019: evento di presentazione dell’ Incubatore Netural. Prima tappa di un tour per presentare il progetto in tutta Italia. 

Generazione 2019 incubatore netural

Casa Netural è una casa, a Matera, che, dal 2012, aggrega persone da tutto il mondo, in cui ispirarsi, rigenerarsi e concretizzare le proprie idee attorno ai temi dell’innovazione sociale, culturale e creativa. Ospita al suo interno uno spazio di coworking, di coliving.
http://www.benetural.com/

Recentemente abbiamo lanciato l’Incubatore Netural: un innovativo percorso di incubazione rivolto a tutti coloro che vogliono dare forma a un’idea, sviluppare un progetto o dare nuovo slancio ad uno già avviato.
http://www.benetural.com/incubatore/
(altro…)

Incubatore Netural: l’azienda agricola e il miele di Emanuele Giannico

Emanuele Giannico è un apicoltore amatoriale di Laterza (Ta), è un apicoltore nomadista perchè sposta le sue api, durante il corso della stagione, in differenti luoghi dove avviene la fioritura delle varie specie di piante e fiori. A dicembre ha partecipato al nostro Incubatore Netural e Samuele l’ha intervistato!

Il miele di emanuele

Samuele: Ciao Emanuele, ci racconti chi sei?
Emanuele: Ciao mi chiamo Emanuele Giannico ho 32 anni e sono di Laterza, un paese in provincia di Taranto. Sono laureato in scienze forestali e da quattro anni ho avviato la mia piccola attività di apicoltura.

Samuele: Perché hai deciso di partecipare all’incubatore Netural? Quale progetto stai sviluppando?
Emanuele: Il mio progetto è quello di diventare un apicoltore professionista e di raggiungere in questo settore conoscenze e competenze tali da fare dell’apicoltura il mio lavoro principale. Il mio progetto è anche quello di integrare il lavoro da apicoltore con la gestione dell’azienda agricola di famiglia in cui produciamo olio, vino e cereali. (altro…)

Il 2018 è alle porte, entra nella community di Casa Netural!

Il 2017 di Casa Netural, è stato pieno di persone, iniziative, incontri memorabili, alcuni divertenti, altri più seri, ma sempre fatto di storie positive!

Il 2018 sarà, da subito, pieno di attività e momenti di crescita per tutta la community, come sempre all’insegna della condivisione e della collaborazione. Dichiariamo quindi aperta la campagna di tesseramento per il nuovo anno, e invitiamo tutti a leggere quanto segue, non perdetevi nemmeno un evento!

Anche per il 2018 la quota è di 30€.

Ogni associato avrà i seguenti benefit:

      • riceverà la Netural Card (che offre sconti in ben 29 attività di Matera e non solo)
      • avrà la possibilità di partecipare ai 2 appuntamenti mensili di formazione della Netural School
      • avrà la possibilità di prototipare i propri progetti e idee con l’Incubatore Netural
      • potrà partecipare al pranzo / cena mensile degli associati, bel momento di scambio e networking
      • avrà accesso a un gruppo Facebook dedicato per conoscere gli altri associati, condividere progetti, idee e fare amicizia
      • avrà la possibilità di incontrare gli ospiti del coliving
      • possibilità di accedere a opportunità dedicate ai soli associati
      • accesso al coworking e agli spazi di Casa Netural a prezzi agevolati   

La quota associativa è un aiuto fondamentale per sostenere la nostra Casa e creare ogni giorno storie positive.

Per associarsi o per regalare la tessera è possibile:

  • farlo personalmente a Casa Netural dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 19,00.
  • versare un bonifico alle seguenti coordinate
    “Casa Netural
    iban: IT22G0335901600100000137360
    BIC: BCITITMX
    Banca Prossima
    Indicare nome e cognome e causale versamento”

Casa Netural

Il 2017 è stato davvero positivo, ecco un po’ di numeri..

-140 associati
-20 pranzi e cene degli associati
-21 corsi e workshop
-19 appuntamenti Netural School
-2 grandi eventi (Matera Design – Wonder Grottole, Il Quartiere Ri-luce)
-34 eventi
-3 presentazioni di libri
-2 Netural Walk
-24 incontri Bibliomater
-1 percorso di orientamento e alternanza scuola lavoro
-41 ospiti nel Coliving
-5 progetti incubati
-8 partecipanti al Costudying
-1 assemblea degli associati
-1 tirocinio attivato con Crescere in Digitale
-1 assunzione a tempo inderterminato
-2 partecipanti al Servizio Volontario Europeo
-1 stage con Master Relational Design
-1 big party per i 5 anni di compleanno

Il 2018 sarà ancora più bello.
Unitevi a noi, la porta di Casa Netural è sempre aperta!

community casa netural

coliving casa netural matera

Incubatore Netural: al via i percorsi per realizzare le proprie idee imprenditoriali.

Mariateresa è una giovane insegnante ed imprenditrice materana, insegna inglese attraverso metodologie ludiche con il progetto sperimentale Netural Talk. La settimana scorsa ha partecipato al nostro Incubatore Netural e Samuele l’ha intervistata!

incubatore netural matera maria teresa paolicelli
Samuele: Ciao Mariateresa, ci racconti chi sei?
Mariateresa: Ciao Samuele, mi chiamo Mariateresa Paolicelli, ho 32 anni, sono di Matera e sono un’insegnante di inglese certificata CELTA e un’esperta di metodologie ludiche e intelligenze multiple.

Samuele: Perché hai deciso di partecipare all’incubatore Netural? Quale progetto stai sviluppando?
Mariateresa: Nell’ Incubatore sto lavorando sul mio personal branding e su come utilizzare in maniera accurata il mio tempo a disposizione nel progetto Netural Talk. Avevo bisogno di un aiuto esterno per capire come rendere redditizie e sostenibili le mie competenze. E’ da 4 anni che lavoro come insegnante di inglese e posso considerarlo il mio lavoro, che amo e mi dà da vivere. Adesso però è il momento di crescere ed evolvere. (altro…)

Casa Netural, a Matera, lancia il suo Incubatore Netural

Grazie al sostegno di Funder 35, Fondazione con il Sud, e alla partnership con Idlab, siamo lieti di lanciare il nostro Incubatore Netural: innovativo percorso di incubazione rivolto a tutti coloro che vogliono dare forma a un’idea, sviluppare un progetto o dare nuovo slancio ad uno già avviato. www.benetural.com/incubatore

team Incubatore Netural a Matera

 

Tre sono i punti di forza dell’Incubatore Netural: il prototipo, lo scambio, la community.

Con un percorso di tre giorni si potrà valutare la fattibilità e le possibili diverse direzioni di sviluppo di un’idea o di un progetto attraverso la progettazione del suo prototipo e la successiva sperimentazione in una community di riferimento.

L’Incubatore Netural si fonda sulla circolarità delle competenze e non si paga in denaro. Casa Netural mette l’esperienza, le competenze e il valore della sua community di esperti – risorse cresciute in oltre 5 anni di attività – a supporto di chi vuole lavorare alla realizzazione o al miglioramento del suo progetto.incubatore prototipa scambia competenze testa con la community
In cambio, ogni partecipante mette a disposizione una sua capacità o abilità per realizzare un’attività o un servizio a sostegno di Casa Netural e della sua community.

I percorsi di incubazione si terranno a Casa Netural, spazio collaborativo a Matera basato sulla condivisione di idee e di competenze, dove i partecipanti potranno trovare gli stimoli e la giusta atmosfera per dare forma ai loro progetti.

Per chiedere di incubare la propria idea o la propria impresa è possibile scrivere a: incubatore@benetural.com o chiamare il numero: 0835388276.

La porta di Casa Netural è sempre aperta!

///

L’incubatore Netural è l’evoluzione del precedente incubatore di sogni.
Da sempre, infatti, Casa Netural offre vari strumenti per dare forma ai propri sogni; dal 2014 ha permesso lo sviluppo e la sperimentazione di 26 progetti di impresa.
Adesso grazie al sostegno di Funder 35, Fondazione con il Sud, e alla partnership con Idlab, studio di design strategico, il progetto è stato potenziato evolvendo nell’Incubatore Netural, per aiutare a prototipare idee culturali e creative in cambio di competenze, servizi e attività.

Incubatore Netural, presto il lancio a Matera.

A Casa Netural continua il lavoro di Andrea, Samuele e Sonia per lanciare definitivamente il progetto del nostro Incubatore Netural.

incubatore netural, il team di casa netural al lavoro

Dopo aver lavorato intensamente per rinnovare l’identità grafica di Casa Netural insieme al nostro partner IdLab (presto vedrete dei bei cambiamenti), stiamo lavorando all’ implementazione della community e stiamo elaborando il percorso di incubazione.

Parallelamente a questo lavoro procede anche un percorso di formazione continua di tutto il team, che ogni giorno lavora al nuovo progetto e al tempo stesso consolida le proprie basi ed evolve acquisendo nuove competenze, sottolineando così il metodo proprio di Casa Netural, che vede il suo fondamento nella crescita continua attraverso la condivisione di saperi .

Ormai manca poco, e presto lanceremo questo nuovo percorso di incubazione per supportare la nuova generazione di imprenditori.

Nel frattempo noi vi aspettiamo a Casa Netural, la porta è aperta!
Per informazioni sull’ Incubatore scrivere a sonia@benetural.com o chiamare il numero: 0835388276.

//

L’incubatore Netural è l’evoluzione del precedente incubatore di sogni.

Da sempre, infatti, Casa Netural offre vari strumenti per dare forma ai propri sogni; dal 2014 ha permesso lo sviluppo e la sperimentazione di 26 progetti di impresa.

Adesso grazie al sostegno di Funder 35, Fondazione con il Sud, e alla partnership con Idlab, studio di design strategico, il  progetto è stato potenziato evolvendo nell’Incubatore Netural, per aiutare a prototipare  idee culturali e creative in cambio di competenze, servizi e attività.

Continua l’avventura “Incubatore Netural di Imprese Culturali e Creative”.

Prende sempre più forma, grazie al lavoro con IdLab, il nostro Incubatore Netural, con nuovi servizi e possibilità per le imprese culturali e creative.

 

Incubatore Netural di Imprese Culturali e Creative

Pochi giorni fa infatti abbiamo ospitato a Matera Aurora Rapalino e Fosca Salvi, entrambe designer professioniste nel campo dei social media e della comunicazione, e insieme a loro Andrea, Samuele e Sonia hanno lavorato intensamente per delineare la strategia del nuovo progetto di Casa Netural.  

Sono stati giorni all’insegna di condivisione di idee, di formazione e di ricerca, nel nostro spazio di coworking, dove, grazie a un percorso ben disegnato da Idlab, siamo riusciti a raggiungere obiettivi che all’inizio non sembravano possibili. (altro…)

Nasce l’ Incubatore Netural di Imprese Culturali

incubatore netural imprese culturali
A Casa Netural sta per partire un nuovo servizio: l’Incubatore Netural di Imprese Culturali

Da sempre il nostro team offre alle persone vari strumenti per dare forma ai loro sogni e consolidare le basi dei loro progetti, tra cui anche un percorso di incubazione, per aiutarle a realizzare un vero e proprio prototipo e testarlo. Nel corso degli anni abbiamo visto tanta gente mettersi in gioco, abbiamo aiutato tante persone a cambiare strada e anche a fermarsi in tempo, consapevoli delle proprie reali possibilità. Ma adesso vogliamo fare di più, e diventare un riferimento anche per tutte le imprese che cercano sostenibilità, risorse e visioni in ambito culturale.  

Anche per noi è arrivato il momento di evolvere. E così stiamo lavorando, con nuove energie e una nuova collaborazione, al nostro Incubatore Netural, rivolto ad aiutare ad emergere tutte quelle realtà ed imprese che operano in ambito culturale. (altro…)

Fate grandi sogni con Rebel Girls!

Cliccate qui se avete poco tempo 🙂 Oppure continuate con calma…

Questa è una storia meravigliosa: è la storia di due amiche di Casa Netural, Elena e Francesca e del loro sogno professionale e di vita. Questa è la storia di un crowdfunding e di un progetto culturale che grazie alla passione e alla competenza di chi lo ha portato avanti, ad una rete internazionale di persone che ci hanno creduto e alla forza del messaggio da trasmettere, ha fatto il giro del mondo e ha reso il mondo unito da una nuova grande narrazione di storie al femminile.

Questa è la storia di Good Night Stories for Rebel Girls, un sogno meraviglioso nato in Italia, che si è realizzato oltre confine e che ha trovato nel mondo intero la sua culla. Il volume, che contiene storie di 100 donne straordinarie illustrate da 100 artiste contemporanee e che ha fatto il giro del mondo, è stata un sfida culturale davvero unica, ha introdotto un tema importante nella routine delle storie della buonanotte, fatte di draghi, principesse da salvare e eroi al maschile. L’obiettivo della campagna di crowdfunding, lanciata sulla piattaforma Kickstarter, era raccogliere 40 mila dollari (circa 35 mila euro) entro il 26 maggio 2016, per coprire le spese necessarie a comprare un codice ISBN, trovare una casa editrice, pagare le artiste e pubblicare le prime mille copie. 

cavallo2
In meno di un mese però la campagna ha raccolto oltre 455 mila dollari (circa 400 mila euro) da oltre novemila persone, entrando nella storia come il crowdfunding per eccellenza.

(altro…)

Arriva l’Incubatore di Imprese Culturali grazie a Funder35

casa_home_02

Questo 2017 è iniziato nel migliore dei modi.  Da quando abbiamo lanciato la campagna associativa si sono iscritti in tantissimi, un record rispetto agli altri anni.

Quest’anno abbiamo deciso di abbassare la quota di iscrizione e modificato i benefit previsti. In sostanza, abbiamo ascoltato la nostra community e le sue richieste di partecipazione, e abbiamo fatto bene. A pensarci, 4 anni fa eravamo partiti in pochissimi, oggi siamo tanti, siamo una community locale, ma anche internazionale, abbiamo fatto molti errori nelle nostre sperimentazioni (e meno male), ma abbiamo anche condiviso tante soddisfazioni “insieme”.

E ci rendiamo conto che Casa Netural, soprattutto dal momento in cui ci siamo trasferiti nel Quartiere San Pardo, è diventata sempre più la casa di tutti, un luogo in cui “accadono le cose”, in cui si costruiscono storie positive di cambiamento, di innovazione, e si respira anche aria di tradizione. Le alleanze di questi anni, gli entusiasmi che unendosi si sono moltiplicati, hanno aperto la casa a persone di ogni età, di ogni identità e di ogni luogo ma soprattutto hanno costruito a partire dai sogni di ognuno. (altro…)