A Matera apre la Portineria di quartiere, nuovo spazio sociale di collaborazione

Home/Casa Netural, varie/A Matera apre la Portineria di quartiere, nuovo spazio sociale di collaborazione

A Matera apre la Portineria di quartiere, nuovo spazio sociale di collaborazione

Da alcuni anni, partendo da Parigi, si è espanso in italia il fenomeno della portineria di quartiere. Diffuse soprattutto nelle città del nord Italia (Milano e Monza tra le varie), anche a Matera, nel quartiere San Pardo vorremmo aprire la prima “portineria sociale” della città, uno spazio a cui appoggiarsi per piccole commissioni o problemi del quotidiano, offrire servizi a disposizione di tutti e favorire aiuto reciproco.

La Portineria di Casa Netural ha tra gli obiettivi quelli di fornire servizi a disposizione di tutti e favorire la cooperazione, contribuire a migliorare la vivibilità del quartiere, l’integrazione nel tessuto sociale della città, la solidarietà ed il mutuo aiuto.

la portineria di quartiere a Matera

E’ concepita come un luogo ‘risolvi-problemi’, dove trovare informazioni utili, come il reperimento di un artigiano, un tecnico specializzato o una baby-sitter, oppure ottenere un aiuto per compilare moduli e bollettini, avere un passaggio in auto, ricevere pacchi o lettere, innaffiare piante, custodire chiavi, badare ai propri animali domestici e scambiare oggetti.

Oltre che a semplificare la vita di tutti i giorni, La Portineria di Casa Netural sarà anche ideata come uno spazio in cui costruire relazioni tra gli abitanti della stessa zona. Per questo abbiamo pensato, per una questione di prossimità, di coinvolgere oltre ai cittadini di San Pardo anche quelli di Villa Longo e Spine Bianche. 

Per offrire servizi quanto più rispondenti alle esigenze degli abitanti, chiediamo direttamente a voi cittadini, di compilare il questionario che potete compilare QUI   

per indicarci di quali commissioni avreste bisogno di svolgere grazie all’aiuto di un’altra persona e quali servizi, tra cui “servizi essenziali di portineria” (ricezione pacchi e corrispondenza, deposito chiavi, custodia di piccoli oggetti), “servizi di buon vicinato” (mettere in contatto i cittadini risolvendo piccoli problemi come ricevere un passaggio in auto, innaffiare le piante, badare agli animali o anche reperire il contatto di qualcuno che offra assistenza inferimeristica), “mercato a filiera corta” (piccolo mercato di vicinato) siano i più rispondenti alle vostre esigenze di tutti i giorni.

La Portineria di quartiere di Casa Netural ha come obiettivo quello di coinvolgere gli abitanti aggregando e valorizzando le risorse della comunità, per creare un nuovo equilibrio tra vita di quartiere, vicinato e lavoro, avendo alla base l’idea per cui ogni territorio ha in comune il fattore dell persone, le quali, per vari motivi, spesso conoscono poco la realtà e le opportunità della zona in cui vivono e lavorano. 

La nuova portineria sociale di San Pardo, aprirà a breve dopo aver raccolto le vostre idee sui servizi del quotidiano per i quali vorreste ricevere un aiuto, con l’obiettivo di mettere in contatto il vicinato in un nuovo spazio di aggregazione e cooperazione. 

Partecipate compilando il questionario e noi vi terremo aggiornati! 

Compila il questionario

Leave A Comment

Compila l\'espressione prima di inviare: *