Orientamento

Home/Orientamento

Giovani e scuola, nuove ispirazioni con Giovanni Floris

Venerdì 13 gennaio, in occasione del lancio del nostro nuovo percorso di incubazione di idee imprenditoriali gratuito, rivolto a ragazze e ragazzi dai 14 ai 18 anni ed over 55, abbiamo avuto il piacere di ospitare a colazione il giornalista Giovanni Floris, a Matera per presentare il libro “IL GIOCO” agli studenti di alcune scuole della città.

Una perfetta occasione per contaminare la comunità locale con nuove idee e visioni, riflettendo in particolare sul mondo della didattica e sul cruciale ruolo della scuola per le nuove generazioni.

Giovanni Floris a Matera ospite di Casa Netural per parlare di Scuola e Giovani

Per il giornalista, già ospite di Casa Netural nei primi anni della sua nascita 10 anni fa, è stato un modo per visitare la nuova sede dell’associazione e vederne lo sviluppo, incontrandone gli associati e scoprendo i tanti progetti avviati, tra cui, per citarne alcuni: il Coliving per nomadi digitali, la Scuola dei Saperi di Comunità e gli speciali percorsi di incubazione imprenditoriale.

Dopo un breve tour nella casa, e avere fatto colazione insieme, abbiamo quindi iniziato a parlare di Giovani e Scuola, il tutto in diretta facebook per condividere questo momento speciale con chi ci seguiva da lontano. (CLICCA QUA PER IL LIVE DELL’INCONTRO CON GIOVANNI FLORIS A CASA NETURAL) (altro…)

A colazione con Giovanni Floris

Il 13 gennaio, alle ore 8:30, Casa Netural avrà il piacere di ospitare il giornalista e conduttore televisivo Giovanni Floris per una colazione davvero speciale.

A Matera per presentare il suo libro, IL GIOCO*, agli studenti di alcune scuole della città, il giornalista, che segue l’associazione dalla sua nascita, terrà un incontro per parlare del ruolo della scuola per le nuove generazioni.
Un momento ordinario ed informale come la colazione si trasformerà in questo modo in un’occasione per contaminare la comunità locale con nuove idee e visioni e riflettere in particolare sul mondo della scuola, tra didattica e vita quotidiana.

L’incontro sarà trasmesso in diretta sulla pagina facebook di Casa Netural.

La partecipazione in presenza è riservata agli associati, e gli interessati possono richiedere le informazioni per tesserarsi e manifestare il proprio interesse a partecipare scrivendo a casa@benetural.com 

GIOVANNI FLORIS

Casa e comunità dell’innovazione sociale nel cuore del Mediterraneo, Casa Netural è un’associazione che dal 2012 promuove eventi, incontri ispirazionali e scambi culturali per generare giorno dopo giorno nuove opportunità per i territori e le comunità rurali. Tra i temi su cui lavoriamo, per citarne alcuni: sostenibilità, ambiente, famiglia, inclusione, abitare collaborativo, smart working, imprenditorialità, scuola e giovani. (altro…)

Gennaio 9th, 2023|Categories: Casa Netural, Orientamento, Scuola|0 Comments

Incontri speciali di orientamento professionale all'Istituto Morra

Matera, lunedì 19 dicembre l’Istituto professionale Isabella Morra ha ospitato l’Associazione Casa Netural per offrire agli alunni una speciale giornata di orientamento professionale. Secondo incontro, dopo quello svoltosi presso il Liceo Artistico C. Levi, di una nuova collaborazione tra l’associazione e le scuole di Matera volta a fornire ai giovani nuovi strumenti e punti di riferimento per affrontare il mondo del lavoro

Ospite dell’istituto, insieme al team di Casa Netural, la francese Capucine Raoul, giovane sarta con all’attivo esperienze presso alcune delle case di moda più famose del mondo, tra cui Balenciaga e Givenchy

Capucine Raoul

Attualmente in Basilicata, e più precisamente a Grottole, per una pausa dal lavoro ispirazionale a contatto con le comunità lucane e gli esperti di sartoria presenti nel territorio, Capucine ha raccontato agli studenti dell’Istituto Morra non solo le sue esperienze lavorative, ma le proprie scelte formative tra cui l’attuale viaggio in Sud Italia sottolineando come nel campo della sartoria e della moda il nostro paese rappresenti un’eccellenza e una fonte continua di ispirazione. Tra gli esempi di tecniche peculiari scoperte durante il suo soggiorno in Basilicata e condivise con i ragazzi: il “Puntino ad ago di Latronico”.

Dall’altro lato gli studenti, tra cui alcuni alunni delle classi quinte che quest’anno affronteranno gli esami di maturità, hanno condiviso con la giovane sarta i propri dubbi riguardanti il loro futuro inserimento lavorativo, e le proprie insicurezze personali. (altro…)

Matera, al liceo nuovi modelli di orientamento professionale con Casa Netural

Dal 2012 a Matera, Casa Netural ospita quotidianamente da tutto il mondo professionisti con profili lavorativi e culturali diversi e nel corso degli anni, attraverso i progetti del coworking e del coliving, il team dell’Associazione ha avuto modo di esplorare a fondo l’universo del lavoro, osservandone i cambiamenti e le evoluzioni, dalla nascita di nuovi mestieri alla riscoperta di antichi saper fare.

In un mondo in evoluzione continua e repentina, riteniamo sia fondamentale offrire alle nuove generazioni un orientamento professionale altrettanto innovativo, e per questo motivo abbiamo dato vita ad una collaborazione con le scuole di Matera allo scopo di condividere con i giovani studenti nuovi scenari lavorativi, strumenti e punti di riferimento grazie all’incontro ispirazionale con i nostri ospiti internazionali e i membri del nostro network.

In particolare martedì 13 dicembre, presso il Liceo Artistico C. Levi, abbiamo tenuto un primo incontro di orientamento per condividere con gli studenti, alcuni dei quali provenienti dal Liceo Classico E. Duni, la testimonianza di Capucine Raoul.

capucine raoul

Ospite del nostro partner Wonder Grottole, Capucine è una giovane sarta francese con all’attivo esperienze presso alcune delle case di moda più famose del mondo, tra cui Balenciaga e Givenchy. A Grottole per conoscere ed imparare nuove tecniche regionali attraverso l’incontro con gli esperti presenti nel territorio lucano, ha raccontato agli studenti non solo le sue esperienze lavorative, ma le proprie scelte formative sottolineando come nel campo della sartoria e della moda l’Italia rappresenti un’eccellenza e come le regioni del Sud Italia, in cui in passato l’arte del cucito era un patrimonio della comunità tramandato di generazione in generazione attraverso la pratica diretta, siano un luogo di ispirazione incredibile per creativi come lei.
(altro…)