Montessoriacasa a Matera - Casa Netural: coworking, coliving, incubatore a Matera.

Montessoriacasa a Matera

Home/Bibliomater, Casa Netural, varie/Montessoriacasa a Matera

Montessoriacasa a Matera

L’educazione non è un episodio della vita: essa dovrebbe cominciare con la nascita e dura tutta una vita. L’educazione non è soltanto “trasmissione di cultura”, ma piuttosto aiuto alla vita in tutte le sue espressioni.

È con questa filosofia che da Maria Montessori in poi migliaia di educatori hanno praticato in circa 60.000 scuole in tutto il mondo (con maggiore concentrazione negli Stati Uniti, in Germania, nei Paesi Bassi e nel Regno Unito) un’educazione diversa, al servizio dei bambini dalla nascita fino a diciotto anni.
La pedagogia montessoriana si basa sull’indipendenza, sulla libertà di scelta del proprio percorso educativo (entro limiti codificati) e sul rispetto per il naturale sviluppo fisico, psicologico e sociale del bambino.

Sabato 15 settembre alle ore 18:30 a Casa Netural, Annalisa Perino di Montessoriacasa, pedagogista e formatrice, autrice, blogger, attrice e mamma, racconterà il suo libro “Qui abita un bambino” e la sua esperienza di mamma “montessoriana”.

montessoriacasa a matera

Grazie al suo contributo potremo guardare anche alla nostra casa come ad un ambiente montessoriano e guidare i nostri figli nella loro crescita indipendente.

Come devono essere pensati gli spazi per rispondere alle sue esigenze di autonomia e di apprendimento?
Quanto spazio deve poter avere un bambino per esplorare mondi nuovi e sentirsi “comodo” nella sperimentazione?

Queste sono alcune delle domande a cui proveremo a rispondere con Annalisa.

L’incontro è gratuito e aperto a tutti!
In particolare sono invitati i genitori, gli educatori e i cittadini interessati al tema della formazione montessoriana e dell’approccio educativo di Maria Montessori.

Per esigenze organizzative dello spazio è richiesto di confermare la propria presenza con una mail a casa@benetural.com 

Vi aspettiamo.

 

Leave A Comment

Compila l\'espressione prima di inviare: *