A Bottega a Matera con il Maestro Mimmo Centonze e Casa Netural

A Bottega a Matera con il Maestro Mimmo Centonze

Home/Arte, Casa Netural, varie/A Bottega a Matera con il Maestro Mimmo Centonze

A Bottega a Matera con il Maestro Mimmo Centonze

a bottega , il corso di Mimmo Centonze e Casa Netural a Matera

Con il Maestro Mimmo Centonze lanciamo il corso annuale ” A Bottega “: un percorso che permetterà ai partecipanti di approfondire le tecniche dell’arte, a partire dal disegno, passando dal carboncino, fino a giungere alla pittura.

Questa volta, dopo 4 anni di successi, il corso esce dallo studio dell’artista per incontrare spazi pubblici della cultura.

Il corso, infatti, partirà domenica 31 marzo alle ore 16:00 con la prima lezione negli spazi dello studio di Mimmo Centonze, in via Collodi 2 a Matera, e con la prima lezione infrasettimanale il 3 aprile alle ore 18:30 nella Biblioteca Provinciale.

Durata: 8 lezioni da 2 ore

Quota partecipazione: 350€

Per tutte le informazioni sul corso ” A Bottega ” di Mimmo Centonze, e sulla possibilità di ricevere una borsa di studio gratuita per frequentare il corso (previa valutazione del portfolio dei candidati e lettera motivazionale), ci potete contattare al numero 0835 388276 oppure scriveteci a casa@benetural.com.

a bottega , il corso di Mimmo Centonze e Casa Netural a Matera

Inoltre presentiamo anche il nuovo “Ragazzi dalla Bottega”, un’opera pubblica per la Biblioteca Provinciale. Il progetto prevede la realizzazione di un’opera pubblica che sarà esposta permanentemente nell’atrio scala adiacente la Sala Ragazzi della Biblioteca Provinciale. Il progetto sarà coordinato dal Maestro Mimmo Centonze il quale, in collaborazione con l’artista Giuseppe Filardi, guiderà i ragazzi del corso “A Bottega” nella realizzazione di quest’opera pubblica.

Potete iscrivere gratuitamente vostro figlio (dai 6 ai 17 anni) al progetto “Ragazzi dalla Bottega”, inviando una mail con una selezione di disegni che ha già realizzato a info@mimmocentonze.com.

L’iniziativa ha l’obbiettivo di far conoscere gli spazi delle biblioteche di Matera, luoghi cardine della formazione artistica di Centonze a Matera, a tutti quelli che non hanno ancora fatto uso di questi luoghi, o introdurli a coloro che non li conoscono affatto, rivalutando così ogni involucro culturale della città.

Leave A Comment

Compila l\'espressione prima di inviare: *