sostenibilità

Home/Tag: sostenibilità

Quando l’artigianato è collaborativo: nasce Mammatera

Il 28 novembre a Casa Netural si è svolta la conferenza stampa di lancio del brand Mammatera, prima linea di artigianato collaborativo al femminile in Italia.logo_Mammatera

Il progetto, nato all’interno dell’Incubatore di Sogni professionali di Casa Netural, da un gruppo di artigiane e dal laboratorio di Moda e Design ‘Officine Frida Arts& Crafts, ha l’obiettivo di inaugurare un nuovo modello di artigianato, che faccia della collaborazione il metodo, della qualità lo strumento e dell’etica l’obiettivo di questo processo.

Mammatera infatti avvia un sistema di produzione artigianale innovativo in cui tutte le professioniste coinvolte nel processo, dalla progettazione alla scelta dei materiali, alla produzione e alla vendita, partecipano in maniera attiva e orizzontale.

(more…)

La rivoluzione è nel cammino: Neturalwalk4

La sensazione che ci portiamo dentro dopo ogni NeturalWalk è sempre la stessa: un misto di stordimento, nostalgia e passione. Attraversare luoghi e comunità diventa uno stato mentale speciale, un’esperienza di condivisione che va ben oltre le parole.

La NeturalWalk nasce nel 2013, dall’idea di arrivare nei paesi più piccoli e peggio collegati alle grandi città, in modo discreto, a piedi, in silenzio, per raccontare le mille storie che li abitano e le tante realtà di innovazione sociale che, a differenza di quanto credano in molti, fioriscono in questi posti. Quando arriviamo, ci lasciamo accogliere, ognuno come sa e come può, ascoltiamo e lasciamo che i luoghi e le persone si raccontino, noi registriamo, a nostra volta diamo voce a queste storie sui social, sui blog e in foto e video. Gli abitanti diventano protagonisti assoluti, dell’accoglienza, del cammino e dei luoghi

Questa volta il territorio protagonista è stato il Salento e ci è piaciuto molto che sia stato un luogo tanto noto e tanto sconosciuto proprio come questo. Il Salento delle spiagge, del mare bello e del divertimento direbbero in molti, il Salento della Terra e dei giovani che restano, diciamo noi. Un Salento di energia rivoluzionaria, stanco degli stereotipi, che tra paesi e frazioni spesso mal collegati e spesso diffidenti rispetto alle nuove scommesse economiche e culturali, sta costruendo il suo futuro. E lo sta facendo dai giovani in poi.

tedx

 

(more…)

Workshop Social Green Marketing a Casa Netural Matera

A Casa Netural portiamo un corso unico nel suo genere, di Social Green marketing.

12096506_688632524607210_3772480934191470742_n

Il corso sarà tenuto da Alessio Alberini (per la sua bio andate a fine descrizione corso!) che in quei giorni sarà ospite del Coliving di Casa Netural.

La Sostenibilità, nelle sue espressioni economiche, sociali ed ambientali, è definitivamente un driver di innovazione fondamentale per dare all’ azienda un reale vantaggio competitivo. Marketing e comunicazione assumono nuove modalità, culturali prima ancora che operative. Fare green marketing signifca “rendere normali i prodotti green e non fare apparire green i prodotti normali” di conseguenza occorre un nuovo approccio al marketing. E alla comunicazione. Che trova nel Digital e ancor di più nel Social il canale più fertile per creare coinvolgimento e aggregazione.

Il corso si sviluppa in tre lezioni da 4 ore ciascune:

  • giov 26 e ven 27: h 15 – h 19
  • sab 28: h 9 – h 13

Il costo è di 120 €, per i Netural Residenti 100 €.

Obiettivi delle 3 lezioni

  • Comprendere le implicazioni di una strategia di green marketing
  • Sviluppare la consapevolezza di cosa sia il greenwashing
  • Sviluppare strumenti per una green marketing strategy
  • Comprendere il signifcato di una social brand e social media strategy
  • Avere una panoramica dei principali strumenti social a disposizione
  • Imparare ad impostare e valutare un social media plan
  • Esercitazioni.

Prima lezione: elementi di base di green marketing

In questa prima giornata si analizzeranno tre aspetti fondamentali per la costruzione di una strategia di green marketing. Il contesto socio-culturale all’interno del quale l’azienda ha l’opportunità di muoversi, in coerenza con le aspettative e la visione di persone attente, nella vita e nei consumi, all’impatto del proprio agire. Il greenwashing come principale ostacolo alla crescita delle aziende che realmente cercano nella Sostenibilità un vantaggio competitivo. Una griglia di diversi “livelli di verde” con i quail l’azienda può misurarsi per defnire obiettivi e strategie.

Seconda lezione: Social Media e Social Media Strategy

In questa giornata vogliamo comprendere il mondo del social a partire da quanto ci è già familiare, e dunque dagli strumenti: esempi, casi, esperienze dei partecipanti al corso (sia per gli aspetti professionali che per quelli personali: la grande rivoluzione del social è che tutti siamo persone, anche le aziende).

  • Di cosa parliamo quando parliamo di social media
  • Quali strumenti (cosa sono, con quali numeri, caratteristiche principali)

Il principale errore di molte aziende che iniziano un percorso social è partire dagli strumenti. “Facciamo una pagina Facebook” non signifca avere una strategia social. In questa fase andremo a capire che cosa signifca crearne una e mantenerla nel tempo.

Terza lezione: Follow-up e Planning

Nel corso della terza giornata ai partecipanti verrà chiesto di analizzare le aree di forza e di debolezza di un’azienda “prototipo” sui temi analizzati, allo scopo di individuare minacce e opportunità per fare della Sostenibilità un vantaggio competitivo reale e gettare le basi per una futura visione strategica.

///

Alessio Alberini lavora come consulente per le PMI, sviluppando e realizzando progetti di branding, di green marketing e di digital marketing. Svolge attività di divulgazione partecipando ad eventi e seminari, svolgendo attività didattica in azienda o enti di formazione. Dal 1992 è stato account e planner: Longari&Loman, BDDP, Energy Project, Industree e AD Store sono state per lui casa, ufficio, scuola e parco giochi. Nel 2009 è stato tra i fondatori di greenbean, la prima agenzia in Italia dedicata esclusivamente al marketing e la comunicazione della sostenibilità. Green4ability è il suo blog e il profilo LinkedIn vi racconta tutta la sua storia professionale.

Laboratorio di Autocostruzione con la paglia. Partecipa anche tu!

Vito e Chiara sono una coppia, hanno due bambini e da un po’ di tempo vivono in campagna nei pressi di Miglionico, a pochi Km da Matera, tra frutteti, oliveti e il bosco. Vivono i frutti del loro lavoro e praticano un tipo di agricoltura rispettosa dei ritmi della terra, facendo attenzione alla ricerca dei semi da utilizzare. Insieme hanno creato anche l’ Ass. CLOE Onlus.

foto-casa-ale1

Per la loro attività hanno bisogno di creare un piccolo magazzino/dispensa. Per farlo hanno avuto l’idea di realizzare un laboratorio di autocostruzione, per condividere conoscenze e capacità e per operare facendo forza sulla collaborazione e sul lavoro di squadra.

Per farlo ci hanno chiamato e abbiamo deciso di iniziare insieme questo percorso! Siamo molto contenti di sposare e supportare questo progetto perchè i temi della sostenibilità e il modo di operare basato sulla condivisione sono alla base delle nostre attività, proprio come tutti gli eventi Ri-Netural insegnano!

Quello che propongono per il laboratorio di autocostruzione rispecchia la loro idea dell’abitare la campagna: scelta di metodi di costruzione sostenibile, bioedilizia, recupero e riutilizzo di materiali; in questo modo è possibile: ridurre i costi, realizzare qualcosa che sia facile da costruire e che sia efficiente da un punto di vista energetico.

La struttura avrà fondamenta costituite da copertoni riempiti di breccia, pavimento, travi e tetto in legno, tamponatura di 3 pareti e isolamento del tetto in balle di paglia.

La paglia è semplice, flessibile, imprecisa e organica, garantisce risultati eccellenti nell’isolamento dei muri, non richiede l’utilizzo di strumentazioni edili complicate e permette anche a persone inesperte di cimentarsi nella costruzione.

Il laboratorio di autocostruzione si svilupperà in due fasi e avrà sede a Miglionico in C.da Conche. (more…)

Il Co-working delle mamme

Continuiamo a stupirci e ad emozionarci per il nostro Incubatore di Sogni. La magia di quando una persona supera la porta di Casa Netural e porta con sè un sogno che condivide e un po’ ci affida è difficile da raccontare.

Questa volta l’ha fatto Paola, una mamma di un bimbo di quasi 2 anni, vissuta tra il Senegal, la Francia e Roma, una ritornante con un bagaglio enorme di esperienze e con tanti sogni per le mamme.
Incontrare Paola è stato un colpo di fulmine per noi, e fin da subito abbiamo appoggiato il suo entusiasmo e la sua voglia di mettersi in gioco professionalmente, a partire dal suo sogno.

foto (23)

Da tempo stavamo esplorando l’idea di pensare anche al discorso dei re-inserimenti lavorativi attraverso il co-working, e come spesso accade a Casa Netural, sono i sogni che ci vengono a cercare, quando abbiamo in mente di avviare nuove sperimentazioni.

Il sogno di Paola era davvero perfetto per noi. Da tempo, infatti, stavamo riflettendo sull’utilità di uno spazio di coworking per le mamme ed eravamo alla ricerca di qualcuno che avesse voglia di lanciarsi con noi in questa sfida.
Così, è arrivata Paola!

E nello stesso modo, è nato il Co-working delle mamme, il nuovo progetto di Casa Netural dedicato alle mamme e ai bimbi, ma soprattutto alla possibilità delle donne di rimettersi in gioco professionalmente anche dopo una gravidanza, alla possibilità di dare ancora tantissimo e forse anche di più, dopo essere diventate anche mamme.
Ma si sa, la società è impreparata rispetto alla flessibilità e ai nuovi tempi delle donne mamme, per cui finiscono spesso per essere messe fuori dal mercato del lavoro.
E se la società è impreparata, allora ci pensiamo noi a preparala, altrimenti che innovazione è ?! (more…)

A Casa Netural mi sto creando il mio lavoro!

Il 2013 è stato l’anno in cui Casa Netural ha avviato le sue attività. L’entusiasmo e la sperimentazione si sono spinti ben oltre il limite e il carburante di tutto questo sono state le persone che hanno deciso di entrare a far parte della nostra comunità.
Mariateresa è una di queste. Il suo racconto di un anno a Casa Netural parla del nostro progetto meglio di qualsiasi altro articolo giornalistico, libro o attività.

Il mio 2013 a Casa Netural

A Casa Netural ho affittato una scrivania sulla quale mi sto creando il mio lavoro.

maria teresa

E’ passato un anno da quando ho deciso di far parte di Casa Netural e mi sembra che siano trascorsi almeno tre o quattro anni, per quanto siano stati intensi questi mesi. Tutto è cominciato dalle Chiacchiere. (more…)

RI-Netural / ESPERIMENTI DI ORTISCULTURA

Il 18 maggio l’orto-mobile parte da Casa Netural!l

Eccoci al quinto appuntamento di RI-Netural, il nostro ciclo di eventi sul tema della sostenibilità!

ortisculture-04

E’ bello ripensare a quanti argomenti interessanti abbiamo toccato nelle precedenti puntate.
Il consumo critico ha trovato la sua collocazione in ben due appuntamenti della Festa dello scambio; abbiamo trasformato e riassemblato oggetti nel Laboratorio contaminato di riuso ed è incredibile vederli ora a Casa Netural in tutta la loro creatività pensando a quella divertente giornata.
Abbiamo anche conosciuto interessanti realtà sul nostro territorio come la Luna al guinzaglio e Matera Pulita.

Il 18 maggio ci rivediamo! La primavera è esplosa in tutti i suoi colori, gli orti cominciano a colorarsi di nuovi frutti e ortaggi e noi non sappiamo resistere alla tentazione di auto-produrci piatti deliziosi con ingredienti a “centimetro zero”!

cassette-web
Credit: ph di Delia Pizzilli

Vi aspettiamo il 18 maggio nel vicinato di Casa Netural, per un laboratorio in cui vi forniremo la possibilità e gli strumenti per creare un piccolo orto-mobile, seguiti da Mimì Coviello, esperta di agricoltura urbana.
Pianteremo, semineremo, condivideremo informazioni e consigli sull’agricoltura urbana e in questa occasione parleremo anche di Agri-Netural, un nuovo progetto che potrebbe interessare molti di voi!

Mimì Coviello è un architetto che attualmente frequenta il Dottorato Internazionale in Architecture and Urban Phenomenology presso l’Università di Basilicata.
Dal 2010 collabora con VWA Landscape Studio in Rougemont (CH) per il progetto di ricerca FUI [Food Urbanism Initiative] e la sua ricerca si concentra sullo studio e la progettazione/realizzazione di casi specifici di Urban Agriculture nelle città di Roma, Matera e Pechino.
Fa parte del collettivo Temporaryin con il quale realizza progetti nell’ambito dell’architettura e dell’architettura del paesaggio; il collettivo è attualmente nella top ten degli studi premiati da NIB/New Italian Blood 2013.

Ringraziamo Chiara che sarà con noi a parlare di biologico e condividere alcuni semi per i nostri esperimenti di ortiscultura.
Abbiamo conosciuto in questa occasione Francesco della Zoagricola che ha deciso di sostenere questo appuntamento di RI-Netural! La Zoagricola si occupa della vendita di prodotti per animali e per la coltivazione. Ci fa piacere collaborare con loro perchè abbiamo scoperto una comoda risorsa di prodotti per i nostri orti-mobili in centro, in via san pardo 31, facilmente raggiungibile a piedi o in bicicletta.
Chiara e Francesco si sono da subito dimostrati molto disponibili e siamo felici di averli nella nostra realtà!

Non perdete la possibilità di risvegliare il vostro pollice verde ed iniziare ad auto-produrvi ortaggi ed erbe aromatiche in piccoli spazi, porteremo un piccolo orto a casa di tutti!

SAVE THE DATE: 18 maggio ore 17:00, vi chiediamo la massima puntualità!
Non dimenticate di iscrivervi qui.

I posti sono limitati poichè è importante che ognuno dei partecipanti sia supportato adeguatamente nel corso del laboratorio!

Tag #orti urbani #ri-netural #auto-produzione #sostenibilità

RIFIUTI/RIUSI->A/R

RI-Netural continua con i suoi appuntamenti dedicati alla sostenibilità e a marzo si parla di rifiuti e del loro riuso!

image

Con la Festa dello scambio abbiamo dato inizio con la comunità al dialogo sul tema del baratto come forma di “shopping sostenibile”, con il Laboratorio contaminato di riuso abbiamo dato nuova vita agli oggetti ed ora Casa Netural vi presenta in un talk due interessanti realtà lucane che ispireranno nuove visioni sul tema dei rifiuti!

RI-Netural questa volta ospiterà Francesco Piero Paolicelli della società Apposta, che ha realizzato il sito e l’applicazione Matera Pulita, una brillante piattaforma tecnologica per migliorare la gestione dei rifiuti sul nostro territorio, favorendo la collaborazione cittadini – amministrazione.

image

Durante la serata apprenderemo come funziona il sito Matera Pulita, scopriremo da dove nasce questa ambiziosa idea e quali saranno i prossimi passi.

Nell’incontro di giovedì scopriremo come sarà facile mappare i rifiuti ma sarà bello anche ascoltare l’esperienza di chi si occupa ormai da anni di una ricerca sistematica e proficua degli scarti e della loro trasformazione in oggetti inediti, installazioni, scenografie e tanto altro.

A parlarci di riuso ci sarà Rossana Cafarelli de La luna al guinzaglio che del processo che va dalla mappatura degli scarti di azienda alla loro trasformazione in nuovi manufatti ha fatto la sua bandiera, creando a Potenza nel 2008 il Salone dei Rifiutati, Centro di Educazione Ambientale e officina creativa.

image

Della luna al guinzaglio ci ha colpiti molto l’attitudine a far rientrare gli oggetti rotti in un sistema fatto di persone, relazioni e tanta poesia legata a quello che l’oggetto è stato e a quello che diventerà.

Siamo entusiasti di ospitare Piero e Rossana, non vediamo l’ora di saperne di più sulle loro attività e capire come essere parte attiva di questi processi di miglioramento nella gestione di spazi e relazioni.

Il talk sarà accompagnato da un aperitivo offerto grazie al sostegno di Antonio e Carmela del mercato centrale di Matera, Luigi di Antico Forno, Alfonso del Caseificio Maggiore.
A Casa Netural ci piace creare collaborazioni con i commercianti locali, conoscere le loro storie e curiosità, siamo davvero entusiasti di avere anche loro nella nostra comunità.

IMPORTANTE: Non dimenticate di registrarvi su rinetural3.eventbrite.com, i posti sono limitati!
L’ingresso (comprensivo di aperitivo) è a pagamento: 4 euro – sconto del 30% per gli associati (3 euro).

RIFIUTI/RIUSI – A/R
Giovedì 7 marzo h. 20:00 – 22:30
@ Casa Netural – Via recinto Annunziata Vecchia 15 / Piazza Duomo – Matera
Contatti:
e: casa@benetural.com
fb: casa netural
t: +39 0835 044681
mob: +39 320 3929330
web: www.benetural.com

March 3rd, 2013|Categories: Ri-Netural|Tags: , , , , , , , , , |Comments Off on RIFIUTI/RIUSI->A/R

CO-Living: vivere l’innovazione con gli occhi di chi la fa!

Il 28 febbraio parte l’avventura del CO-Living a Casa Netural.

image

Il progetto prevede il coinvolgimento di 10 innovatori sociali da tutto il mondo che vivranno per una settimana ciascuno nella città dei Sassi, proprio a Casa Netural, incontrandone la comunità, visitando il territorio e immaginando assieme nuove possibilità e iniziative per la terra di Basilicata!

Il primo degli innovatori sarà Marco Terranova, accompagnato da Mariella Lalli.

image

Marco vive in Sicilia, è un architetto, designer e si occupa di sostenibilità architettonica. Marco e Mariella stanno portando avanti un interessantissimo progetto di sostenibilità abitativa dal titolo evocativo: naCA.

Il progetto potrebbe avere per la città dei Sassi interessanti potenzialità, come sottolinea lo stesso Marco: “Immaginiamo cellule in legno, piccoli moduli abitativi da costruire, ed auto-costruire, all’interno di ambienti interni ed esterni, all’interno di stanze, magazzini, cortili e terrazze; in tempi brevi per supportare processi di valorizzazione, trasformazione e riappropriazione.”

Marco e Mariella vivranno con la comunità di Casa Netural dal 28 febbraio al 6 marzo.

Venerdì 1 marzo alle 20.30 ci sarà un meeting serale, in cui gli associati di Casa Netural potranno incontrare Marco e Mariella, ascoltare il racconto dei loro progetti, raccontare i propri, tessere connessioni e studiare insieme possibilità di sviluppo.

Per partecipare al CO-Living è necessario essere associati a Casa Netural e registrarsi al seguente link .
Per info sulle modalità di Associazione e sulle attività scrivere a casa@benetural.com.

SAVE THE DATE
Venerdì 1 marzo h 20.30 – 22.30
@Casa Netural – Piazza Duomo / Recinto Annunziata Vecchia 15 / Matera.

Contatti
e: casa@benetural.com
t: +39 0835 044681
mob: +39 328 9025567
web: www.benetural.com

February 25th, 2013|Categories: Coliving|Tags: , , , , , , , , , , , , |Comments Off on CO-Living: vivere l’innovazione con gli occhi di chi la fa!

Ri – Netural / La FESTA dello SCAMBIO

Il 9 dicembre la festa dello scambio sostenibile è a Casa Netural!

RInnova arredamento e guardaroba a costo zero

RIdai vita agli oggetti

RIcicla in modo divertente, efficace e strategico

Un libero scambio di vita vissuta: ti iscrivi, porti quello che hai usato, amato e che è ora di lasciar andare, lo scambi con qualcosa con la stessa patina vissuta, ma per te del tutto nuovo.

Un’ottima occasione per ridare vita ad abiti che non usiamo da anni ormai lontani dalla nostra taglia o dal nostro stile,  oggetti che non si addicono più alla nostra nuova casa, libri già letti, o, perchè no, regali belli ma “poco azzeccati” che qualcun altro potrebbe apprezzare di più!

Dalle 16 alle 19 Casa Netural si trasformerà in una divertente festa del baratto,
un’opportunità imperdibile per permettere la nascita di future collaborazioni
verso uno shopping più economico e sostenibile…decisamente più attuale!

Il pomeriggio sarà accompagnato da musica e seguirà un delizioso aperitivo, fatto di prodotti locali e genuini, organizzato in collaborazione con il Mercato Centrale di Matera, Antico Forno e Delizie Lucane…ancora un motivo per non mancare!

IMPORTANTE: Iscriviti su http://rinetural.eventbrite.com/ e vieni a trovarci
domenica 9 dicembre, porta con te qualcosa da scambiare, da uno a cinque oggetti tra capi d’abbigliamento, scarpe, accessori, complementi d’arredo, libri, dischi e…spazio alla creatività!
Se non lo scambi puoi riportare a casa il tuo oggetto o donarlo a Casa Netural per un futuro laboratorio di riuso creativo!

Ingresso, aperitivo e quota associativa 2012 a Casa Netural: 6 euro

SAVE THE DATE
Domenica 9 dicembre
h. 16:00 – 19:00
@ Casa Netural
Via recinto Annunziata 15 – Matera

November 29th, 2012|Categories: Ri-Netural|Tags: , , , , , , , , , , |Comments Off on Ri – Netural / La FESTA dello SCAMBIO