casa netural Archivi - Casa Netural: coworking, coliving, incubatore a Matera.

casa netural

Home/Tag: casa netural

Mostra “La Fragile Bellezza”: il museo che dialoga con il territorio

Dal 30 luglio al 20 settembre 2021 a Matera, presso la Chiesa del Carmine (la chiesa annessa al museo di Palazzo Lanfranchi), sarà visitabile tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 20.00 la mostra “La fragile bellezza. Nuove visioni per la Chiesa Diruta”.

Un’iniziativa frutto della collaborazione tra Wonder Grottole, Casa Netural ed il Museo Nazionale di Matera sede di Palazzo Lanfranchi per aprire il museo sul territorio e valorizzare il patrimonio “Fragile Lucano”, attivando un rapporto sinergico con soggetti pubblici e privati.

Nasce così un museo che dialoga con il territorio, che si apre alla ricerca, alle nuove visioni per generare un racconto innovativo della Basilicata. Un museo in cui il locale incontra il globale, il materiale, l’immateriale, e il
passato incontra il futuro.

la fragile bellezza mostra

La Mostra

A Grottole la chiesa dei Santi Luca e Giuliano, comunemente detta Chiesa caduta o diruta, è un gioiello silenzioso che aspetta solo di essere scoperto.

A novembre 2020 ReUse Italy, impresa nata per porre l’attenzione dell’opinione pubblica sul tema del riuso del patrimonio architettonico abbandonato, e Wonder Grottole, impresa sociale per valorizzare il centro storico del piccolo borgo in provincia di Matera, lanciarono il concorso internazionale di idee Re- use The Fallen Church, per il riuso della “Chiesa Diruta” a Grottole, mai compiuta, e abbandonata a seguito di vari terremoti e incendi. (more…)

Partecipa alla mappatura dei saperi di comunità e condividi il tuo saper fare

Ideata da Casa Netural, e realizzata con il contributo volontario della collettività, la Scuola dei Saperi di Comunità è alla ricerca di persone che vogliano condividere il proprio mestiere e saper fare con il resto della comunità.

Gli interessati sono invitati a manifestare il proprio interesse scrivendo una mail a casa@benetural.com

scuola dei saperi di comunità

L’obiettivo

L’obiettivo della Scuola dei Saperi di Comunità è quello di creare dei momenti di socialità attraverso lo scambio del saper fare – artigianale ma anche digitale. Una scuola orizzontale in cui anziani (custodi del patrimonio tradizionale) possono incontrare giovani (portatori di innovazione) ma anche nuovi cittadini (portatore di diversità culturale). Un hub perfettamente intergenerazionale e multietnico. (more…)

Casa Netural per Prime Minister Basilicata

È appena passato l’8 marzo e stiamo ancora pensando a come abbiamo deciso di celebrarlo negli ultimi due anni con Casa Netural: scommettendo sulle giovani donne. Sono due giovani donne, infatti, la nostra vicepresidente, Dominika Majewska e la nostra consigliera, Roberta Tritto, a cui abbiamo deciso di affidare la guida dell’Associazione insieme ad Andrea, e lo sono altrettanto le 50 ragazze lucane dai 14 ai 18 anni che hanno deciso di mettersi in gioco iscrivendosi alla tappa lucana del famoso percorso formativo, PRIME MINISTER, dedicato allo sviluppo della leadership al femminile, nato a Favara nel 2019 e poi diffusosi in tutta Italia.

Noi abbiamo creduto da subito nel progetto e abbiamo deciso di sostenere la tappa lucana come partner locali, la nostra Mariella Stella è entrata a far parte del gruppo di coordinamento del progetto insieme ad altri professionisti e professioniste che hanno deciso di far diventare Prime Minister Basilicata un’occasione fondamentale di riscatto e rilancio del territorio e delle sue forze migliori.

Da aprile 2021 Prime Minister Basilicata porterà a Matera e in Basilicata rappresentanti del mondo istituzionale, culturale e civile, impegnati a livello nazionale e internazionale nella costruzione di politiche di genere, nella valorizzazione dei temi dell’educazione alla scelta, della comunicazione politica, dell’attivazione civica, ma soprattutto renderà possibile l’incontro tra le loro storie d’ispirazione e le giovani lucane, che parteciperanno al percorso, impazienti di costruire un mondo diverso, di cui essere pienamente protagoniste, a partire da se stesse, proprio mettendosi in gioco.

Scopriamo insieme gli ospiti di Prime Minister Basilicata e le tappe lucane dell’iniziativa:

FRANCESCA CAVALLO è scrittrice di bestseller, imprenditrice e attivista italiana. è la fondatrice della casa editrice UnderCats, che promuove i temi della diversità nei libri per bambini. (more…)

Super Coliving, si comincia con Ashoka e Materia Rinnovabile!

L’avevamo anticipato – ora è ufficiale: a Casa Netural – la casa per l’innovazione sociale apriamo la stagione del Super Coliving!

L’obiettivo del Super Coliving è incontrare gli ospiti dal vivo e online per ispirarsi, formarsi, far crescere le proprie idee, dar vita a nuovi network, portare servizi innovativi in città.

E a febbraio lo facciamo con un doppio appuntamento:

Dal 15 al 18 febbraio

Ospiteremo Alessandro Valera, fondatore di Ashoka Italia e membro del Global Impact & Evidence Team – Europe di Ashoka

Ashoka è il più grande network mondiale di imprenditori sociali innovativi, visionari, rivoluzionari.​

Alessandro incontrerà i nostri soci martedì 16 febbraio dalle 17:30 alle 19.

Quali storie vuole condividere con Casa Netural e la nostra Community?

Competenze di impatto sociale; storie di imprenditoria sociale e di giovani changemaker. (more…)

La nostra Netural Walk 2020 in Val d’Agri

di Mariella Stella

E’ incominciata con il volo di un grifone gigantesco su di noi, la nostra Netural Walk 2020 in Val D’Agri, dedicata a Francesca Leggeri. Forse perchè Francesca amava i grifoni e amava rifugiarsi lì, a Gallicchio Vetere per guardarli, in quei rari voli preziosi che concedevano e che hanno scelto di donarci proprio alla partenza del nostro viaggio.

Netural Walk 2020

Un viaggio speciale, come sempre direte voi, forse di più vi dico io, in mezzo a paesaggi meravigliosi, incrociando comunità uniche e appassionate, accompagnati da una guida incredibile, Isabella Abate, voce autorevole del territorio, ma soprattutto anima del luogo. Isabella, che conosce ogni angolo delle zone che abbiamo esplorato, ci ha messo il cuore in questo cammino e non solo competenza, ci ha messo le sue radici e la sua visione e ci ha mostrato il vero petrolio della Val D’Agri: la sua gente. (more…)

Settembre 2020: in coworking si lavora meglio!

Oggi è il primo settembre, e per molti di noi, dopo le ferie di questa strana estate 2020 significa tornare a lavoro.

E tu da dove lavorerai?
Hai già scelto il tuo ufficio?

Casa Netural con il suo spazio di coworking è il luogo ideale per ricominciare a lavorare in modo agile!

casa netural coworking

Il coworking infatti è la soluzione perfetta per avere un ufficio a un prezzo accessibile, condividere il proprio spazio di lavoro con altre persone professioniste, ispirarsi e contaminarsi con altre competenze, bilanciando così il fattore umano e l’operatività.

La distanza di sicurezza è garantita!
La nostra è una casa a 4 piani di circa 220mq, con al suo interno un open space per lavorare ai propri progetti nel pieno rispetto delle norme di sicurezza contro il covid-19, due stanze per riunioni, corsi, laboratori, uffici privati, una saletta skype call dedicata, una sala giochi e attività per bambini il tutto con cucina, wifi, videoproiettore, lavagne bianche, stampante a disposizione.

Il quartiere San Pardo a Matera è un luogo molto tranquillo, lontano dagli assembramenti della città, ma poco distante dal centro e facilmente raggiungibile perché vicino alla stazione Villa Longo delle Ferrovie Appulo Lucane e alla fermata degli autobus extraurbani, in via Don Luigi Sturzo, e chi viene in auto può parcheggiare gratuitamente proprio davanti alla nostra casa. (more…)

5 cose da mangiare a Matera

The most common risk when you travel is to find yourself sitting in those restaurants with red checkered tablecloths and Italian flags that offer the so-called “tourist menu”, which is a fixed price menu with neither traditional nor genuine dishes, and as you know, food is a serious matter in Italy!

cosa mangiare a matera

Casa Netural cares about the taste buds of its guests and for this reason we offer you a list of the 5 best things to eat in Matera … mouth-watering!

 

  • Cavatelli pasta with toasted breadcrumbs and deep-fried dried Peperoni Cruschi

Whether you eat it in a fancy restaurant with a view of the Sassi or admiring the   Belvedere sitting on some steps, home-made pasta is always a pleasure. This time, the seasoning is totally special: we bet you (barely) have never heard of Peperoni Cruschi before! After drying them in the sun and removing all the seeds, you would just thrown them straight into the pan in boiling oil for a few seconds.  (more…)

Le 5 esperienze da fare a Matera

You still haven’t been to Matera and you’re looking for unique experiences to visit it?
Casa Netural made several lists with useful tips that will help you around the magical City of Sassi!

Let’s get started! Here’s the first list: 5 EXPERIENCES TO MAKE IN MATERA!

5 esperienze da fare a Matera

 

  • Jogging in the Sassi

Matera is always breathtaking, from dusk to down. Take your sneakers and plan a run in the oldest part of the city, where silence reigns. Go down the stairs near Palazzo Lanfranchi and you will find characteristic alleys, with colorful windows and front doors, flowers and plants which decorate balconies. Whichever way you decide to continue, the Murgia show will brighten your eyes. (more…)

Il coworking di Casa Netural è la soluzione sicura per lavorare da remoto

Da lunedì 11 maggio il coworking di Casa Netural apre nuovamente le sue porte e ti offre la soluzione migliore per lavorare nel rispetto di tutte le misure di sicurezza necessarie per affrontare il mondo attuale con flessibilità. 

Le ultime settimane sono state, per molti, un esperimento di smart working unico e lavorare da remoto è diventata una nuova normalità, che offre un senso di collaborazione e pure di libertà.

Ora cosa fare?

  • Sei un libero professionista e cerchi un posto fuori casa da cui lavorare?
  • Siete dipendenti di un’azienda e avete bisogno di una soluzione di telelavoro?
  • L’affitto della tua azienda è diventato troppo oneroso? Oppure vuoi dare la possibilità ad alcuni dipendenti di lavorare da remoto?

Lavorare nello spazio di coworking di Casa Netural è la soluzione più semplice, comoda e funzionale e che, inoltre, ti dà la possibilità di stare lontano dalla solitudine.

Il nostro obiettivo è quello di offrire un luogo in cui le persone stiano bene e si sentano sicure e protette. Abbiamo ridisegnato gli spazi della nostra casa (lo spazio di lavoro, le aree comuni e la modalità con cui le persone possono interagire) e ve li offriremo sicuri, puliti e sanificati in conformità alle norme vigenti.

Casa Netural ha ridotto il numero di postazioni disponibili (10 in totale) ma si potrà prenotare uno spazio più ampio all’interno del coworking per riunire il proprio team (massimo 4 persone).

Di seguito tutte le misure di sicurezza che adottiamo: (more…)

Spazi e luoghi di comunità ai tempi del covid19

Di Andrea Paoletti 

Da oltre due mesi la vita di un intero pianeta è cambiata. Non si tratta di un cambiamento solo per un territorio bensì una situazione che ha coinvolto tutti e ogni angolo della terra.

Con il covid19 alla societa’ è stato imposto, per ragioni di emergenza sanitaria, una distanza fisica di 1 m (a volte anche superiore). Distanza che viene definita “sociale” ma che così non può essere. A cui, anzi, dobbiamo trovare la modalità per renderla solo una distanza spaziale.

In questi anni di lavoro con Casa Netural ci siamo sempre impegnati per accorciare le distanze tra le persone, affinchè fiducia, collaborazione e networking creassero un contesto generativo.

Oggi alla visione dello stare insieme si è sostituita quella individuale, alla sensazione di fiducia verso gli altri si è sostituita quella della paura, e agli spazi sociali di prossimità si è sostituito il proliferare delle relazioni in piattaforma. 

Ci troviamo in una fase di transizione, stiamo entrando da domani 4 maggio, nella fase 2 del covid19. In antropologia si usa una parola “liminale” per indicare quel momento di passaggio tra una fase pre e post rito in cui si è disorientati. Uno spazio liminale è il tempo che intercorre tra “ciò che era” e quello che sarà”. Un luogo di transizione, una stagione di attesa e non conoscenza.

Ecco in questa fase di paura, diffidenza, urgenza, confusione dobbiamo capire quali sono le nostre vere necessita’ per vivere in maniera nuova, con le accortezze giuste ma senza perdere la dimensione “sociale”. (more…)